giovedì 22 settembre 2011

Madeleines Profumate ai Semi di Papavero

Teiera e Tovaglietta Villad'EsteHome



Buona giornata cari amici! Oggi vi posto le mie prime maddalene. Ho ricevuto il bellissimo stampo in silicone della Happyflex ed ho voluto subito provarlo.
La Happyflex è un'azienda che produce stampi  ed accessori in silicone per la pasticceria e la ristorazione di altissima qualità e di svariate forme. Ma Happyflex commercializza anche accessori per la cottura e la conservazione dei cibi. Vi invito a dare un'occhiata al loro sito, vi stupirete della vasta gamma di articoli presenti, alcuni davvero introvabili.
Ma ora veniamo alle mie prime madeleines. Sono venute un pò diverse da come mi aspettavo e da come le vedo in giro nei vari blog; me le aspettavo più porose. Sarà per la ricetta che ho seguito, tratta e modificata da uno dei miei libri di pasticceria. Però il loro sapore era buonissimo ed il profumo delizioso, grazie anche ai semi di papavero che ho voluto aggiungere all'impasto.
Visto il tempo un pò più fresco le ho assaporate con questo infuso Lemon Ginger della D&C un mix delicato di limone e zenzero: delizioso.




Maddeleines profumate ai semi di papavero
(fonte modificata: enciclopedia cucina Italiana, volume piccola pasticceria)
- 4 uova
- 150 g di zucchero di canna Bron Sugar Brasil
- 280 g di farina 00
- 120 g di burro
- 2 cucchiai di latte
- una manciata di semi di papavero della Melandri Gaudenzio

Mescolare le uova con un cucchiaio di legno senza sbatterle. Aggiungere a queste lo zucchero, poco per volta, la farina, il latte ed infine i semi di papavero. Mescolare bene, coprire con carta velina e lasciar riposare in frigo per 3 ore.
Trascorso il tempo di riposo, versare l'impasto negli stampi per Madeleines (io lo stampo in silicone della Happyflex) ed infornare a 180°C per circa 15-20 minuti. Devono colorire.
Sfornare e sformare.

Con questa ricetta partecipo al contest di Federica "l'ora del tea"

57 commenti:

  1. Che buoni!!!Complimenti sono perfetti e ben rappresentati!Brava!

    RispondiElimina
  2. Bellissimi e perfetti ne prendo un paio ^_^
    bravissima baciotti
    anna

    RispondiElimina
  3. ciao cara questi biscotti mi piacciono tanto!! ti sono riusciti perfetti!!!
    felice giornata!! :)


    ps: c'e' posta per te!!!!!! baci!!

    RispondiElimina
  4. ho provate a farle una volta, non so se prese dallo stesso tuo libro, ma comunque era un enciclopedia divisa in volumi come la tua! però voglio rifarle, non mi avevano convinte molto.. le tue son bellissime,poi con i semini di papavero :)
    a presto!

    RispondiElimina
  5. giusto ieri mi è capitato , dopo tanto tempo , di prendere un tè in compagnia , questi dolcetti che aodro sarebbero stati l'ideale , ho dei semi di papavero a casa e credo proprio che cercherò di farli al più presto .

    RispondiElimina
  6. ciao natalia, anch'io ho gli stampi ma non le ho mai fatte le madeleine, le tue sono bellissime grazie per la ricetta, sempre perfette le tue ricette, bellissime e particolari, buon mercoledi baci rosa a presto.)

    RispondiElimina
  7. a parte che sono bellissime...penso proprio che siano deliziose!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  8. L'ultima volta che le ho fatte io sembravano dei blob, avevo messo troppo impasto nelle cavità e sono diventati tanti piccoli palloncini :) Devo riprovare, mi piacciono troppo! Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  9. bellissime le tue madeleine!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. Adoor le madelaines sono una mia passione e le tue sono favolose tesoro!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  11. ciao, non conoscevo il tuo blog... mi sono unita al volo, adoro le madelaines

    RispondiElimina
  12. Ciao Natalia, ti ho appena scoperta per caso, e sempre per caso ho scoperto che sei tu l'ideatrice del carinissimo contest sulla pasta fatta in casa che avevo intravisto ieri sera!
    Ti scrivo qui per lasciarti un complimento, per le madelaines sicuramente, ma anche per il simpaticissimo nome che hai dato al tuo blog e per tutte le ricette delicate, sane e buone che, come ho già potuto vedere, condividi con tante persone! *-*
    A presto!

    RispondiElimina
  13. io le ho fatte poche volte ma adesso che sarà un piacere accendere il forno li devo rifare. belli le tue.

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che meraviglia e immagino il loro profumo, ci farei una bella colazione!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  15. Che belle...immagino quanto siano buone....brava Natalia e ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
  16. Wow, che meraviglia!!!! un bacio

    RispondiElimina
  17. Davvero delle ricette favolose! :)
    Mi unisco a te molto volentieri! :)
    Ti aspetto anche da me se vuoi..

    http://cupcakes-site.blogspot.com/

    RispondiElimina
  18. Sono veramente belle ed invitanti, per fette per il thè!

    RispondiElimina
  19. le adorooo..anche noi le abbiamo preparate da poco...come sono buone!!!le tue super

    RispondiElimina
  20. Ciao! delicate e dolci al punto giusto! sono dei piccoli piaceri davvero deliziosi!
    baci baci

    RispondiElimina
  21. Non le ho mai fatte.. manco mangiate.. epprue devono essere così buone.. bello lo stampo per farle.. bacioni e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  22. Gnammi gnammi le madeleines ^_^

    RispondiElimina
  23. mmmmm...possono essere un 'idea per la merenda dei bambini a scuola....mi incuriosisce l'infuso di limone e zenzero...

    RispondiElimina
  24. Ma guarda che bella tavola imbandita...potessi sarei già li a prendere un thè con te e gustarmi una di queste golosissime madeleines! ;-)

    RispondiElimina
  25. sai che non le ho mai fatte? in realtà per un motivo stupido, cioè perchè mi manca lo stampo apposito... Però queste sono belle a vedersi, anche se dici che te le immaginavi diverse!

    RispondiElimina
  26. Non ho mai provato a fare le madelaines, le devo provare.

    RispondiElimina
  27. perfette!!!vieni tu o vengo io???' baci

    RispondiElimina
  28. Ma sono perfette...complimenti!

    RispondiElimina
  29. Ciao, quando ti va passa da me, c'è qualcosa per te!

    RispondiElimina
  30. Sono venute davvero benissimo, brava Nati!! Io dovrò iniziare anche a postare qualche dolce mi sa....ma che fatica per me!
    La pizza di scarole, ma come tutti i lievitati salati, in genere li preparo con il lievito madre, solo che, come tu sai, i tempi di lievitazione sono più lunghi. Comunque in frigo avevo un panetto (anzi 2) di lievito di birra che stava scadendo, ho preferito usarlo ed essere anche più veloce :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. sono molto raffinate e gustose , complimenti !

    RispondiElimina
  32. sono le seconde madeleines che incontro oggi, mia sa che mi tocca farle :)
    ma poi finisco per mangiarle tutte! :P
    buone le tue!

    RispondiElimina
  33. ciao natalia
    sono appena rientrata attiva nel blog ed eccomi nella tua cucina
    mi sa che però ingrasso!!!
    domani passo a prendere da te un bel te con queste madlene???
    magariiiii
    ciao
    baciotto
    MEry

    RispondiElimina
  34. Allora siamo io e te ad aver postato madeleines oggi! Beh, a questo punto "tanto piacere di conoscerti" :) A presto Marina

    RispondiElimina
  35. dovevo farle oggi salata, ma no ho avuto il tempo, adesso mi hai incuriosito ancor di più..baci.

    RispondiElimina
  36. Purtroppo non ho gli stampini, ma sono molto curiosa di farle,le tue sono stupende!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  37. brava! e poi sono anche piccole le madeleines, quindi se ne possono mangiare un paio senza sensi di colpa!

    RispondiElimina
  38. che carine :) e pure semplicissime da preparare, è un peccato non provarle ;)
    baci

    RispondiElimina
  39. Devo rispolverare lo stampo da madeleines, è in vacanza da troppo tempo. Che bella l'idea di tutti quei semini, li adoro. E l'accoppiata con quella tisana zenzerosa la trovo perfetta. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  40. Anche io da quando ho lo stampo non riesco a smettere di farle, le tue sono splendide !!!!

    RispondiElimina
  41. Ottime a colazione, con una bella tazza di thè!

    RispondiElimina
  42. Mi sembra ti siano venute molto bene!!! Quel tè deve essere proprio delizioso...un baciotto!

    RispondiElimina
  43. Che belli che sono! Buonissimi con i semi di papavero!!! Ciao buona giornata!!!

    RispondiElimina
  44. sono venuti benissimo e saranno buonissimi!!complimenti!!!buona giornata

    RispondiElimina
  45. Ma sono perfetti!! Bravissima, devono essere buonissimi.

    RispondiElimina
  46. Ma che delizia appena prendo lo stampo le voglio fare:-) baci

    RispondiElimina
  47. Mi stavo quasi perdendo questa ricetta..io ADORO e sottolineo ADORO le madeleines. Quando le compro, perchè ovviamente non le faccio io, devo stare attenta a non finirle tutte perchè una tira l'altra..questa variante con i semi di papavero deve essere sicuramente deliziosa. Baci baci

    RispondiElimina
  48. adoro le madeleines peccato che non riesco a trovare lo stampo....profumate con i semi di papavero e la prima volta che le vedo...ma sicuramente saranno eccezionale come sono eccezionali questi muffin qui sotto che mi sono persa :-(
    bravissima come sempre nati..
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  49. che belle che sono presto le faro' anche io...spero che non sia particolarmente difficili nella cottura...ho un forno che fa le bizze...

    RispondiElimina
  50. perfette e immagino buonissime! raffreddata come sono oggi ci vorrebbe proprio! baci

    RispondiElimina
  51. Che buone!! Adoro le madeleines!! Mi piace questo accostamento, ho provato da poco i semi di papavero e mi sono proprio piaciuti!!
    Ciao:)

    RispondiElimina
  52. Che belle e buone queste madeleines!

    RispondiElimina
  53. Ciao Natalia, io primao poi questo stampo per le madeleines me lo compro perchè sono bellissime e chissà che sapore! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  54. Mi ispirano veramente e un sacco....devo segnarmi la ricetta....un bacino la stefy

    RispondiElimina
  55. PS: rieccomi ^_^ tanti cari auguri alla tua cucciola, baci baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...