lunedì 31 gennaio 2011

Sformatini di Riso, Zucca e Spinaci con Cuori al Purè di Patate e Carote



Ancora cuori!!!
Eccovi una romantica idea per S. Valentino, leggera, sana e adattissima per una cenetta a due.
Ho realizzato questi sformatini di riso con la zucca e gli spinaci, ma voi potete metterci quello che preferite, in relazione ai vostri gusti.
I cuoricini sono fatti di purè di patate e carote, che consiglio di provare perchè è davvero buono; anzi, accompagnate gli sformatini con un bel pò di questo purè, perchè ogni boccone di riso con quella purea arancione è una vera goduria.
Io vi ho dato l'idea, spero vi piaccia.
 
Sformatini di Riso, Zucca e Spinaci con Cuori al Purè di Patate e Carote (fonte: enciclopedia della cucina Italiana)
Sformatini
Dosi per 4 persone
- 100 g di riso
- 1 Kg di zucca (io 400 g di polpa)
- 700 g di spinaci (5 cubetti di spinaci surgelati)
- 1 uovo e 1 tuorlo
- una bella manciata di parmigiano grattugiato
- Burro
- sale e pepe
Cuocere la zucca con la patata e le carote. A parte lessare gli spinaci.
Predere i soli pezzi di zucca e frullarli; scolare gli spinaci, strizzarli per bene e frullarli leggermente.
Unire al riso lessato il passato di zucca, gli spinaci, l'uovo, il tuorlo, il formaggio, il sale ed il pepe; amalgamare il tutto.
Imburrare 4 stampini e riempirli con il composto di riso. Cuocere a bagnomaria  in forno già caldo a 180°C per 40 minuti.
Sfornare gli sformatini e lasciare intiepidire.
A parte, preparare il purè frullando le patate e le carote. Trasferire il composto in una padella, aggiungere il burro e salare. Amalgamare gli ingredienti a fiamma bassa.
Capovolgere in un piatto di portata gli sformatini e creare i cuori con il purè utilizzando una formina a cuore o una sacca da pasticciere.
Servire gli sformatini, accompagnati da purè caldo e buon appetito!
 
                                            


Anche con questa ricetta parecipo al contest di ELiFla



sabato 29 gennaio 2011

Muffin alla nocciola


Ieri sera mi sono sfornata questi deliziosi muffin con la nocciola.
La ricetta di base è una di quelle dei muffin di Imma, con qualche piccola modifica, a cominciare dalla nocciola, ingrediente che ho aggiunto apposta per consumare delle nocciole tritate che avevo in casa.
Non contenta di farmi del "male" ci ho fatto colare sopra questa ganache al cioccolato bianco.
Con questa ricetta vi auguro un buon w.e.

Muffn alla nocciola
- 200 g di farina autolievitante
- 90 ml di olio di girasole
- 120 g di zucchero semolato
- 1 pizzico di sale
- 1 uovo
- 225 ml di latte
- 80 g di nocciole tritate
- 1 bustina di vaniglia

Per la ganache
- 125 ml di panna
- 100 g di cioccolato al latte

Mescolare gli ingredienti liquidi in una ciotola e quelli solidi in un'altra ciotola.
Versare gli ingredienti liquidi sui solidi e mescolare brevemente. Versare il composto nei pirottini o negli appositi stampi da muffin. Cuocere in forno caldo a 170-180 °C, per 20 minuti.
Preparare la ganache, portando a bollore la panna e versandola sui pezzi di cioccolato bianco. Girare bene il composto per far sciogliere il cioccolato e quando si è raffreddato, attenzione che non solidifichi, versare sui muffin e decorare con qualche granella di nocciola.
.. e buon appetito!

Anche con questa ricetta partecipo al contest di Stella


Ed eccovi ora uno dei plumcake inviatomi all'indirizzo fusillialtegamino@libero.it da un'amica non blogger. Vi posto la foto, per la ricetta dovrete aspettare il pdf.

Cake di pane e mozzarella di Nicoletta



Così ne approfitto per ricordarvi del mio contest sul plumcake



venerdì 28 gennaio 2011

Verdure Miste con Dadini di Prosciutto Crudo e Crostini di Cuore




Buongiorno carissimi. Qui fa un freddo terribile e tira un vento che fa paura.
Oggi vi presento qualcosa che non tutti amano: le verdure. Quelle che vedete nelle foto, sono verdure selvatiche e non; si tratta di un misto di scarola, cicoria, cardilli (è una specie cicoria selvatica) e foglie di rapa.
In genere non sono molto amate, soprattuto quelle con il sapore amarognolo. Ma, se ve ne trovate qualcuna in casa, fatele nel modo che vi spiegherò, perché vi assicuro che sono veramente deliziose e piaceranno anche a chi il sapore delle verdure amare proprio non lo manda giù.
Per la cronaca: una di queste persone è mio marito che se vede verdure amare non ne vuole sapere; invece con questo contorno, indovinate, mi ha chiesto il bis.
S.Valentino è quasi alle porte. Vi piacciono i miei crostini di pane a cuoricino??
Sono una romantica idea per una cenetta in due, anche perchè si possono accompagnare a qualsiasi portata, naturalmente anche di verdure se le amate, e fanno un bell'effetto.
Da quando ELiFla ha lanciato il suo contest, mi viene da mettere cuori ovunque!!

Verdure Miste con Dadini di Prosciutto Crudo e Crostini di Cuori 
- Scarola
- Cicoria
- Cardilli
- Foglie di rapa
- Cipolla
- Prosciutto crudo tagliato a dadini
- Una noce di burro
- Sale e pepe
Per i crostini
- Pane raffermo
- Olio evo

La scelta delle verdure è relativa, potete fare in questo modo quelle che preferite.
Lavare le verdure e cuocerle in acqua bollente salata per alcuni minuti.
In un tegame saltare la cipolla e i dadini di prosciutto con il burro, aggiungere le verdure tagliuzzate. Salare, pepare ed insaporire per alcuni minuti.
Tagliare, con la formina a cuore, i crostini di pane. Abbrustolire i crostini al camino, al grill o come volete ed irrorare con un filo di olio.
...e buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest di ELiFla


Volevo inoltre ringraziare Luca e Sabrina e le tre svitate Bucaneve, Zenobia e Imperatrice per il premio che mi hanno donato.
Sono davvero contenta che avete pensato a me per questo premio. Io lo lascio qui per tutti coloro che passeranno e vorranno prenderlo.  Bisognava raccotare 7 cose di sè e girare il premio ad altre 10 blogger.
Mi dispiace, ma con la piccolina non ho il tempo di farlo, ma apprezzo il Vs pensiero.

giovedì 27 gennaio 2011

Pizza alle due Farine e ai 4 Formaggi



Titolo un pò strano per questo post? Avevo della farina di grano duro, macinata fine, da consumare (ne ho ancora macinata a grana grossa da consumare, poi vedrò cosa farci). Ieri pomeriggio mio marito mi chiede un rustico ed io gli propongo la pizza. Siccome io amo i formaggi e lui no, me ne sono fatta una tutta per me con panna, gorgonzola, grana e scamorza; per lui ho preparato la classica margherita.
Alla fine, il signor marito si è pappato anche la mia, dicendo che era buonissima!
Misteri della mente maschile!!!

Pizza alle due Farine e ai 4 Formaggi
- 700 g di farina 00
- 300 g di farina di grano duro macinata fine
- 1 cubetto di lievito di birra
- 1 cucchiaio di sale
- 1 cucchiaino di zucchero
- acqua tiepida
- olio

Copertura (quantit a piacere a secondo del vs gusto)
- panna
- gorgonzola
- grana grattugiato
- scamorza

In due bicchiere sciogliere il lievito con lo zucchero ed il sale. Mescolare le due farine, fare la buca e versarvi l'olio ed il lievito sciolto. Amalgamare ed aggiungere l'aqua con il sale, quindi la restante acqua necessaria per l'impasto.
Impastare per una decina di minuti, coprire con un canovaccio pulito e mettere a lievitare in un luogo caldo per 2-3 ore.
Stendere la pasta in una teglia oleata, disporvi sopra il gorgonzola, la panna ed il grana grattugiato. Cuocere in forno già caldo a 220°C. Gli ultimi 5 m disporre sulla pizza la scamorza tagliata a cubettoni.
Sfornare, tagliare e buon appetito.

Con questa ricetta partecipo al contest di Elisina

mercoledì 26 gennaio 2011

Biscotti alle Nocciole con Cioccolato Bianco


Trovo ora il tempo ed il collegamento internet (niente energia elettrica dalle 7:30 alle 12:30) per postare questi biscottini che per gli amanti del cioccolato bianco sono una vera delizia. Sono facili da fare e si sarebbero conservati bene in scatole di latta, per un bel pò di giorni, se "ignote" bocche voraci non li avessero divorati.
Nella ricetta originale c'erano le noci, io ho preferito metterci la nocciola, che, secondo me, si sposa meglio con il cioccolato bianco.




Biscotti alle Nocciole con Cioccolato Bianco (fonte: enciclopedia della cucina Italiana)
Dose per circa 30 biscotti
- 130g di burro
- 115 g di zucchero di canna
- 1 uovo
- 250 g di farina autolievitante
- 125 g di cioccolato bianco
- 70 g di nocciole tritate
- sale

Battere, con le fruste elettricheil burro, ammorbidito a temperatura ambiente, con lo zucchero, fino ad ottenere un composto morbido. In una ciotola a parte, battere l'uovo e unirlo al composto di burro e zucchero, poco per volta.
Setacciare la farina con un pizzico di sale ed unire al composto, amalgamano con un cucchiaio di legno; quindi aggiungere il cioccolato bianco a  pezzi e le nocciole tritate finemente.
Disporre l'impasto a cucchiaiate sulle placche rivestite di carta forno. Attenzione che siano ben distanziati perché lieviteranno un bel po'.
Cuocere i biscotti in forno pre riscaldato a 180°C fino a doratura.
Sfornare e buon appetito.























Con questa ricetta partecipo al contest di Stella

martedì 25 gennaio 2011

Cuori di Semolino per S. Valentino



Qualche giorno fa avevo letto di questa ricetta su un mio libro di cucina ed ero curiosa di provarla.
Poi rileggendomi bene il procedimento, ho notato che con questo impasto si possono creare tutte le forme che si vogliono. Mi è venuto lo sfizio di realizzare dei teneri cuori, visto che tra un po' si avvicina S.Valentino e questa è una simpatica idea come antipastino per una cenetta romantica. Consiglio di abbinare questi cuori di semolino a dei cubetti di prosciutto cotto e delle ciliegine di mozzarella. Infilati a degli spiedini saranno di sicuro effetto. Si possono preparare anche in largo anticipo, tipo la mattina per una serata romantica.

Cuori di Semolino per S. Valentino (fonte: enciclopedia della cucina Italiana-antipasti)
- 150g di semolino
- 5dl di latte
- 50g di burro
- 3 cucchiai di parmigiano gratugiato
- 2 tuorli + 2 albumi
- noce moscata
- panrattato quanto basta
- olio
- sale e pepe

In un pentolino, portare a ebollizione il latte, quindi aggiungere, tutto in una volta e mescolando per non formare grumi, il semolino. Aggiungere 40 g di burro, salare, pepare e grattuggiarvi la noce moscata. Cuocere, mescolando, finché il composto non si staccherà dalle pareti del pentolino.
Allontanare dal fuoco ed aggiungere, sempre mescolando, il parmigiano ed i tuorli. Amalgamare bene e trasferire l'impasto in una teglia imburrata, nello spessore di 0,5 cm.
Quando l'impasto si è ben raffreddato, tagliare nelle forme che più volete, passare nel bianco d'uovo sbattuto, poi nel pangrattato  e friggere in abbondante olio caldo.
Servire tiepide o fredde e buon appetito.

Con questa ricetta patecipo al romantico contest di ELiFla

lunedì 24 gennaio 2011

Il mio primo CONTEST: il plumcake - dal dolce al salato

Era da un po’ di tempo che pensavo di realizzare una raccolta di ricette.  Ci ho pensato tanto ma non sapevo che tipo di contest poter realizzare. Poi, mi sono decisa! Perché non realizzare una raccolta sulle ricette dei plumcake?
Ho pensato,  il plumcake lo puoi fare in 1000 modi: c’è quello dolce e quello salato; ci sono i mini-plumcake o quelli belli grandi; c’è chi ha la propria ricetta supercollaudata o chi è sempre alla ricerca di qualcosa di diverso; chi lo realizza a mano e chi se lo fa fare dalla macchina del pane.
Io per esempio, sono un amante del plumcake salato ma, allo stesso tempo,  mi piace fare quello dolce per gli ospiti a colazione. E voi di che plumcake siete?
Allora vi piace l’idea? Ci state ad aiutarmi in questa raccolta e a realizzare questo contest sul signor plumcake?
Le categorie saranno due:                                                                 
-plumcake salato
-plumcake dolce
Per ogni categoria ci sarà un vincitore e, naturalmente, un PREMIO.!!!!



Si tratta di due vassoi in ceramica, di 33x16 cm, adatti anche ai plumcake più lunghi, si essi in versione dolce che salata.
Il vassoio, uno per ogni vincitore, potrà anche essere utilizzato per servire biscotti o caffè ai vostri ospiti.
Il vincitore del vassoio sarà scelto dalla sorte, guidata dalla manina della mia piccolina.  Potete partecipare con tutte le ricette che volete (voglio realizzare un pdf ricchissimo). Più ricette mi inviate, maggiori saranno le possibilità di vincita: inserirò il vs nome per ogni categoria tante volte quante sono le ricette inviate.
Se, durante il sorteggio,  la stessa persona dovesse uscire ad entrambe le categorie, si provvederà ad una nuova estrazione per la seconda categoria. Il premio sarà lo stesso per i due vincitori e vorrei accontentare due persone differenti. Per tutti ci sarà il  pdf.
Inoltre queste sono le regole del contest:
-          Per chi ha un blog: postare la propria ricetta con foto,  inserire, in fondo al post, il banner della raccolta ed il link a questa pagina; inserire il banner della raccolta in una delle colonne delle pagine dei vs blog; lasciare un commento a questo post, con il link della ricetta;
-          Per chi non ha un blog: è possibile partecipare, inviandomi la ricetta, corredata di foto, a l’indirizzo fusillialtegamino@libero.it   e lasciando un commento a questo post, con il titolo della ricetta;
-          Non valgono ricette già postate.
-          Valgono anche i plumcake realizzati con la MDP (macchina del pane)
-          La raccolta inizia oggi 24 gennaio 2011 e terminerà alla mezzanotte del 31 marzo 2011.
-          Non è obbligatorio, ma mi farebbe piacere se diventaste lettori del mio  blog


Spero tanto che la raccolta vi piaccia e che partecipate numerosi.
Questo è il banner, copiatelo ed inseritelo nella dimensione che più vi piace.


Ed ecco chi partecipa

Categoria plumcake dolce
1) Plumcake pasticcioso cioccoloso di Lara di lacuinadilara
2)   Plumcake con frutta secca di Vanessa
3)   Plumcake alle carote di dibuongusto
4)   Mini Plumcake mele e cannella di Rosalba
5)   Plumcake Verde di dibuongusto
6)   Plumcake al riso cioccolato e pera di Mela
7)   Plumcake con Yogurt e gocce di cioccolato in crosta di nocciole di crea&cucinaconfantasia
8)   Plumcake con cuore di marmellata di fioridiloto
9)   Plum cake Inglese di Anna di dolcifolliedianna
10) Plum cake di riso di Grazia di atavolaconmammazzan
11) Plum cake al cioccolato con crema al caffé di LaNa di lanadolcidecori
12) Plumcake alle mele di bietolinaincucina
13) Plumcake al cioccolato, mascarpone e arancia di Crysania di farinadelmiosacco
14) Plumcake alle noci e caffé di Francesca di tortedecorazioni
15) Plumcake alle mele e vinsanto di Francesca di pannacioccolatoefantasia
16) Plumcake alla menta di Cincy di oliosaleecincy
17) Plum cake al cioccolato con crema di pistacchi di Maria Luisa di incucinadamalu
18) Plum-cake alle mandorle di Tina di lericetteditina
19) Cake al pompelmo e frutti di bosco di Letiziando di diariodicucina
20) Cake speziato con noci, carote e pere di Giada di aromadicacaoe...
21) Plum cake albicoche secche e cioccolato bianco di Stefy di dolcimanontroppo
22) Plumcake alla ricotta di Simonetta di lacucinadiziasimonetta
23) Plumcake al cioccolato fondente di Fabiola di olioeaceto
24) Pandolce esotico di Deborah di il sapore del verde
25) Plum-cake ciocco-banana di Susanna di loscrignodellebontà...
26) Plumcake al cioccolato di Rossella di l'angolodellebontà
27) Plumcake al cioccolato fondente, yogurt greco e albiccche di Scarlett di ledeliziedicasamia
28) Plumcake alla nutella di Daniela di cucinachetipassa
29) Plumcake alle mandorle di Sara di dipastaimpasta
30) Plumcake di fragole e lamponi di Morena di morenaincucina
31) Cake "ghiacciato" ovvero semifreddo di banane di Letiziando di diariodicucina
32) Plumcake agli albumi di Letizia di incucinaconletizia
33) Cake di mele, marmellata di fichi e zenzero di Luana di piccolisemplicisapori
34) Lemon Curd plumcake di B. e M. di nasodatartufo
35) Plumcake al farro con mele e pinoli di Alexli di rossolampone
36) Plum cake al cacao e the matcha di Cinzia di ilricettariodicinzia
37) Plumake integrale allo yogurt di capra di labandadeibroccoli
38) Plumcake alle mandorle e gocce di cioccolato di Claudia di myricettarium
39) Plumcake all'arancia di Valeria di valeriaincucina
40) Plumcake alle mele con Yogurt e olio evo di Roby di ipasticcidiroby
41) Plumcake al cocco & cioccolata di Passiflora di cookingmovies
42) Plumcake light allo yogurt di Olga di divertirsimangiando
43) Mini plum cake al cedro di Debora di Chez Denci
44) Plumcake mandorlo in fiore di Angela di unpizzicodicannella
45) Plumcake alle arance rosse di Tatina lacucinaditatina
46) Plum cake con canditi e uvetta di Sonia di cosebuoneditalia
47) Plumcake alle mele fuji speziato con zenzero e scorza d'arancia di Federica di nellavitapassataerounpomodoro
48) Plumcake ai mirtilli di Laura di zampetteinpasta
49) Plumcake di ricotta e cioccolato di Jeggy di illaboratorioculinariodijeggy
50) Plum cake  al doppio cioccolato e pistacchi di Francesca di unacucinatuttapersè
51) Cake d'Irlanda di Mousse di dolcipassionienonsolo
52) Plum cake al cioccolato con cuore morbido al cocco di ifioridiloto
53) Plumcake con uvetta e scorzette di agrumi di mammapapera
54) Plum cake con farina di mais di Puffin di puffinincucina
55) Plumcake ai lamponi di Mari di l'appetitoviencucinando
56) La nostra bandiera in plumcake di Fabiola di olioeaceto
57) Cake al bacio e ricotta di Terry di agrodolce
58) Plumcake all'arancia di Anita di provolinaincucina
59) Plum cake mele e nocciole di Sississima di acquaefarina
60) Plumcake con albicocche secche di Elena di zibaldoneculinario
61) Plumcake "quasi per bene" di Gloria di ingloriaskitchen
62) Plumcake alla vaniglia con pere e nocciole di Sien di ricettediordinariafollia
63) Plumcake marmorizzato di Annalisa di anny'skitchen
64) Plumcake morbido con le pere di Nicoletta
65) Plumcake alle ciliegie e yogurt di Speedy70 di atuttacucina
66) Plum cake con glassa al limone di l'anticapasticceria
67) Cake ai mirtilli e gocce di cioccolato di Caia di idolcidicaia
68) Plumcake cocco e cioccolato di Gloria di dolcissimidolcetti
69) Cake al cocco con mandorle e mirtilli rossi di Sara di pixel3v.weblog-ilblogdisara
70) Plumcake al cocco e caffè di Federica di notedicioccolato
71) Plumcake yougurt, cioccolato e cannella di italiansdoeatbetter
72) Cake al cioccolato, mascarpone e amarene di Aria di ariaincucina
73) Plum cake con prugne secche e semi di papavero di Stefano e Veronica di 2cuoriincucina
74) Plum-cake alle pere con gocciole di cioccolato di Serena di lemienuvoledipanna
75) Mini lemon plum cakes di EliFla di cuocicucidici
76) Plumcake alle fragole e pistacchio di Bronte di Chiara di cucinandoconmiasorella
77) Plumcake ai frutti di bosco di Chez Denci
78) Plum pizza di palatable
79) Plumcake bicolore di minicuoca91
80) Plum-cake datteri e mandorle di Patrizia di delizie&sapori
81) Plum cake di Hello Kitty di Gloria di lapasticceriadigloria
82) Plumcake a scacchiera arancia e cioccolato di Elenuccia di saltandoinpadella
83) Plumcake allo yougurt senza bilancia di Terry di bacidizucchero
84) Plumcake di crepes con ganache al cioccolato (gateau de crepes au chocolat) di Federica e Coco di nellavitapassataerounpomodoro
85) Il Plum-Bignè di Renza di sfiziepasticci

Categoria plumcake salato
1)   Cake di pane e mozzarella di Nicoletta
2)   Plumcake salato di Lara di lacucinadilara
3)   Plumcake salato tonno e mozzarella di Dada
4)   Plumcake con formaggio di Nicole di dolcepassatempo
5)   Plum cake salame, scamorza e funghi porcini di Marcella di marcellaincucina
6)   Plum cake salato di Nicole di dolcepassatempo
7)   Plumcake alle verdure di Elena di zibaldoneculinario
8)   Plumcake con zucchine, patate e porchetta di lacucinadipapavero
9)   Plum cake salato con... un pò di tutto di Sandra di ilcucchiainodimilu
10) Plumcake broccoli e gorgonzola di Rosalba di buonumoreincucina
11) Plumcake ripieno di melanzane, prosciutto cotto e taleggio di Bietolina di bietolinaincucina
12) Plumcake salato alla "Calabrese" di Gemma di cantocucinomangio...
13) Mini plumcakes alle olive verdi di Enrica di unacenaconenrica
14) Plum-cake di patate di Lia di ...provarepergustare...
15) Plumcake salato di Claudia di ildolcefornodiclaudia
16) Plum cake salato di Sara di cartadamusica
17) Plumcake pissaladiere di Cristina di poverimabelliebuoni
18) Plumcake al formaggio con olive e pomodori secchi di Federica di dolcifornelli
19) Plumcake alle noci di LaNa di lanadolcidecori
20) Plum-cake (fiocchi di patate) con wurstel di Claudia di ildolcefornodiclaudia
21) Plumcake rustico di Valerio di cucinacasa
22) Plumcake grana, prosciutto e olive di Ilaria di ladolceilaria
23) Plumcake pesto, patate&fagiolini di Simona di pastaepasticcino
24) Plumcake di patate, asparagi e carote di Malù di incucinadamalù
25) Plumcake di patate in crosta di Fabiola di olioeaceto
26) Plumcake salato con zucchine, fiori di zucca e scamorza di Monica di ...qualcosadibuono...
27) Plum cake alle cipolle e speck di Ines di cookzone
28) Plumcake al salmone di Valentina di unasteccadivaniglia
29) Plumcake salato con champignon, prosciutto di pollo ed erbe aromatiche di Sonia di cosebuoneditalia
30) Cake alle olive di Viola di zuccheroeviole
31) Plumcake di patate e carne di Carla Emilia di un'arbanelladibasilico
32) Cake integrale di minestra nera di Gio di Symposion
33) Plumcake salato alla pancetta di Angelica di 5°peccatocapitale
34) Plumcake salato ai pomodorini secchi, speck e provola di Imma di dolciagogo
35) Plumcake armonia con erbette fresche e salmone di Luca and Sarina di saporidiVini
36) Plumcake con tonno e olive di Laura di zampetteinpasta
37) Plumcake alle zucchine e tastasale di Speedy 70 di atuttacucina
38) Plumcake gorgonzoloso di Elena di ilgufopasticcione
39) Plum cake (quasi) alla "Carbonara" di Fr@ di sciroppodimirtiliepiccoliequilibri
40) Pane nero ai 7 cereali di Sissi di Bonappetit
41) Plum cake variegato di Chez Denci di chezdenci
42) Cake salato di Sonia di lacassataceliaca
43) Plumcake speziato al curry, ceci ed erba cipollina di Giorgia e Cyril di cookisgood
44) Plumsoffice di Laura di matematicaecucina
45) Pluncake salva cena di Lara di cucinaamoremio
46) Plumcake sublime di buongusto
47) Plum cake zucca e speck di Serena di lemienuvoledipanna
48) Cake salato alla zucca, salsiccia e rosmarino di Simo di pensieriepasticci
49) Flancake alle zucchine con riduzione di pomodoro all'aglio di Letiziando di diariodicucina
50) Cake alla faraona e albicocche secche di Eleonora di burroemiele
51) Plumcake ricco di Emanuela di apropositodite
52) Plumcake salato di Stefania di skacciakitchen
53) Cake salato con ceci, rucola e farina integrale di grano saraceno di Giada di aromadicacaodispeziee..
54) Plumcake Angelica senza glutine di Sonia di lacassataceliaca
55) Plum cake di pasta di Dida70 di gliamorididida
56) Plumcake salato con peperoni e cipolotti di Alice di cenerentolaincucina
57) Plumcake verde al riso di Jeggy di illaboratorioculinariodijeggy
58) Mini cake con asparagi e pistacchi di Patrizia di idolcinellamente
59) Plumcake mediterraneo di Elisa di lamassaiacaterina

Fuori gara
1) Plumcake ai due prosciutti di Natalia di fusillialtegamino
2) Plumcake rustico con farina di mais gialla di Natalia di fusillialtegamino

sabato 22 gennaio 2011

Cubotti di pds con Crema al Limone (la cucina dei nani)




Ed oggi inauguriamo la sezione  culinaria intitolata: "la cucina dei nani".
Periodicamente io e la mia amica Nicoletta, di cui vi ho già parlato, ci riuniamo per pasticciare e fare qualcosa di nuovo; in genere, partiamo da una qualche idea e poi inventiamo per strada: la fantasia certo non ci manca. 
In realtà, la scusa è sempre quella di stare insieme e fare quattro chiacchiere.....
La sigla "nani" sta appunto per Natalia e Nicoletta o, meglio ancora, nani si riferisce a quei due nanerottoli delle nostre bambine (2 anni e 16 mesi) che, pare, proprio non ne voglio sapere di legare.
Passiamo più tempo a dividerle che a montare, impastare ed infornare!!
L'idea di questi dolci è partita dalla voglia di fare un rotolo al limone, che per strada ha cambiato aspetto, trasformandosi in questi ritagli di pds che, a dispetto dei mariti, noi abbiamo trovato deliziosi e assolutamente non pesanti per un dopo cena.
Loro (i mariti) si aspettavano qualcosa di più consistente: tipo cioccolato o creme varie combinate insieme.
Cmq questa crema al limone è una vera delizia e si presta bene a 1000 utilizzi ed il pds è di un morbido che ricorda quello della kinder paradiso. Vi lascio la ricetta che è di misya; sul link indicato c'è anche il passo, passo della ricetta.

Cubotti di pds con Crema al Limone
Per il pds
- 4 uova
- 150 gr di zucchero
- 4 cucchiai d’acqua
- una buccia di limone grattugiata
- 150 gr di farina
- 1/2 bustina di lievito per dolci

Per la crema al limone
- 1 uovo
- 2 limone
- 100 gr di zucchero
- 4 cucchiai d’acqua
- 10 g di colla di pesce
- 150 ml di panna da montare

Lavorare 4 tuorli con 4 cucchiai d’acqua calda, la buccia di limone grattugiata e lo zucchero.
A parte montare i 4 albumi.
Incorporare delicatamente gli albumi alle uova, aggiungere la farina e il lievito.  Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Versare il composto in uno stampo rivestito con carta forno ed infornare, in forno pre riscaldato, a 220°C per 10 m.
Sfornare e lasciare rafferddare.
Intanto, preparare la crema al limone. Mettere a bagno i fogli di colla di pesce in un pentolino di acqua fredda. Far scaldare in un pentolino il succo di due limoni grandi con 2 cucchiai d’acqua. Aggiungere quindi i fogli di colla di pesce strizzati, mescolare e lasciar raffreddare.
Lavorare un tuorlo con 2 cucchiai d’acqua calda e lo zucchero.  A parte montare l’albume.Ancora in un’ altra ciotolina montate la panna.
Incorporare ora delicatamente alla panna lo sciroppo di limone, l’albume e il composto con il tuorlo.
Riporre in frigo per almeno 10 m.
Tagliare il pds in tanti quadrotti; tagliare ogni quadrotto a metà e farcili con la crema. Disporre su un piatto di portata, spolverizzare con lo zucchero a velo e porre in frigo per alcune ore, prima di servire e .... buon appetito.

Anche con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia sugli agrumi

giovedì 20 gennaio 2011

Treccine Dolci con Uvetta Passa



Buongiorno a tutti. Oggi vi propongo una ricetta golosa che era da un po' di tempo che volevo realizzare.
L'idea di queste treccine proviene da un vecchio ricettario della Paneangeli e non ci hanno assolutamente deluso: sono buone e profumate e sia tiepide che fredde conservano la loro morbidezza. Sono adatte per una merenda pomeridiana o per la colazione del mattino. Vi riporto la ricetta del ricettario, con la mia piccola variazione....


                                         


Treccine Dolci con Uvetta Passa
(fonte: ricettario paneangeli n.3)
Per 20 trecce
Impasto
- 500 g di farina bianca
- 1 bustina di lievito mastro fornaio (io 1/2 cubetto di lievito di birra fresco)
- 50 g di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- la scorza grattugiata di 1 limone
- 100 g di uvetta
- un pizzico di sale
- 1 uovo
- 75g di burro
- 275 ml di latte tiepido

Rifinitura
- 50 g di burro morbido
- 50 g di zucchero
- 1 uovo

Ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida per una decina di minuti. Fare una fontana con la farina e disporvi al centro lo zucchero, la vanillina, la scorza del limone, l'uvetta ben strizzata, il sale, l'uovo, il burro liquefatto ed il lievito sciolto in un po' di latte. Amalgamare il tuto e versarvi, poco per volta, il restante latte tiepido.
Lavorare bene l'impasto per abbondanti 10 minuti, se serve aggiungere un po' di farina sul piano di lavoro, ma attenzione che la pasta conservi la sua morbidezza.
Quando la pasta è ben lavorata, fare una palla e coprirla con un canovaccio pulito e lasciar lievitare in luogo caldo per circa 1 h (deve raddoppiare di volume).
Quando l'impasto è lievitato, stenderlo con il matterello in una sfoglia di 48x34 e tagliare 3 rettangoli uguali.
Montare il burro con lo zucchero e con questa crema spalmare il preparato su un rettangolo di pasta, sovrapporre il secondo rettangolo, spalmare ancora la crema, quindi sovrapporre il terzo rettangolo.
Tagliare dei rettangolini, prenderli alle due estremità e attorcigliare per fare le treccine, che metteremo su carta forno; attenzione la larghezza dei retangolini deve essere di circa 3 cm, non più doppie perché durante la cottura si gonfieranno.
Coprire con un canovaccio e porre a lievitare per altri 20 m.
Spennellare le treccine lievitate con l'uovo sbattuto ed infornare a 170°C (io ho usato il ventilato) per 15-20 minuti.
Sfornare le treccine e.... buon appetito



mercoledì 19 gennaio 2011

Dentice all'Arancia

Sto guardando un programma televisivo culinario dove vengono presentati molti piatti con l'arancia come ingrediente e la cosa mi ha incuriosito. Poi è arrivata Cinzia con il suo contest sugli agrumi e la mia fantasia si è scatenata.
Mentre  preparavo questo piatto, ieri sera, ho pensato che saremmo andati a pane e salame. Poi, quando era pronto, ho staccato con la forchetta un pezzetto di pesce e.... che squisitezza!!!!
Sono sincera, proprio non me lo aspettavo! Ho preso subito la digitale per fotografare il tutto.
Poi, è venuto il turno di mio marito. Ha cominciato a mangiare; io lo guardavo cercando di capire cosa ne pensasse, ad un certo punto ha iniziato a divorare i pezzi di dentice dicendomi che era davvero buono. Evviva!!
Quindi, non fate caso alle foto, che davvero non rendono merito a questo piatto (devo migliorare con la fotografia, lo so!!!) e fidatevi se vi dico che il sapore dell'arancia con quello del dentice è una vera delizia.

Dentice all'Arancia
- 4 filetti di dentice
- 2 arance
- 1/2 cipolla
- 2 dl di vino bianco
- burro
- 1 cucchiaio raso di farina
- sale

Soffriggere la cipolla tagliata tritata in una noce di burro. Aggiungere la farina e mescolare; Aggiungere il succo delle due arance, la buccia tagliata sottile di 1 arancia, 1 dl di  vino ed insaporire. Far cuocere per 5 minuti, quindi prelevare il sughetto e passarlo al mixer.
Nella stessa padella, sciogliere una noce di burro e disporvi i filetti; lasciar cuocere per alcuni minuti con il coperchio e a fiamma bassa. Versare il resto del vino e dopo alcuni minuti la salsetta all'arancia, preparata in precedenza. Lasciar cuocere fino a cottura del pesce, sempre con coperchio e a fiamma bassa. Se asciuga aggiungere un po' di acqua.
Servire caldo e, a piacere, guarnito con pezzi di arancia e.... buon appetito!

Naturalmente con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia

martedì 18 gennaio 2011

Bruschetta con: Provola Affumicata e Prosciutto - Provola Affumicata, Radicchio Rosso e Porri - Uova e Pancetta

Ed oggi inauguriamo il reparto bruschetteria. Avendo la fortuna di avere un bel caminetto, facciamo spesso la sera delle bruschette ed ogni volta con mio marito ci divertiamo ad inventarne delle nuove.
Ieri sera ci sarebbe piaciuto condividerle con dei carissimi amici, ma ci hanno dato "forfait", preferendo a noi un compleanno!!!
Io ho trovato divina quella con il radicchio rosso, mentre a mio marito è piaciuta quella con le uova e pancetta. Voi, se le provate,  fatemi sapere!

Bruschetta con Provola Affumicata e Prosciutto
Disporre sulle fette di bruschetta che avrete abbrustolito al camino, o come fate di solito, la provola e tagliata a fette sottili. Fatela sciogliere al microonde, o sotto il grill del forno e adagiatevi sopra le fette di prosciutto.

Bruschetta con Provola Affumicata, Radicchio Rosso e Porri
In poco olio soffriggere brevemente il porro tagliato a rondelle, quindi aggiungere il radicchio rosso tagliato a listerelle, salare e cuocere per una decina di minuti. Tenere in caldo.
Disporre sulle bruschette che avrete abbrustolito come sopra, le fette di provola, fatele sciogliere al microonde o sotto il grill del forno e adagiatevi sopra il radicchio con il porro.

Bruschetta con Uova e Pancetta
In poco olio soffriggere  i dadini di pancetta, versarvi l'uovo battuto con un pizzico di sale e mescolare con una cucchiaia in legno durante la cottura. Per dare ancora più sapore potete anche soffriggere la pancetta con un porro o con della cipolla rossa.
Disporre, caldo, sulle bruschette preparate.

..e buon appetito!
Con questa ricetta partecipo al candy di LaCeciincucina



Volevo ringraziare Alice del blog Cenerentolaincucina per il graditissimo premio che ha voluto darmi. Grazie Alice per aver pensato a me. In genere con la bambina piccola non riesco a trovare il tempo di ricambiare con altre 12 bloggher. Quindi lo lascio qua per tutti coloro che mi faranno visita e vorranno prenderlo.

lunedì 17 gennaio 2011

Risotto con Tonno e Dentice


Oggi giornata No per la mia auto: stamattina ha deciso di non partire!
Tragedia!!! Come faccio a fare spesa se abito in aperta campagna, ho una bimba di 15 mesi che nel passeggino ci vuole stare molto poco e mi ritrovo proprio oggi senza un suocero???
Tragedia doppia!! Dovevo comprare gli ingredienti per un piatto per il contest di Cinzia.  Da quando ha indetto questa simpatica raccolta non faccio che leggermi ricette a base di arancia o limoni. Ovviamente gli agrumi non mi mancano, ma il resto per fare quel risottino che ho letto si!!!
Torno in casa per la segregazione forzata e, sfogliando il mi libro dei risotti , trovo questa ricetta. Mi è venuta la curiosità di provarla, con qualche piccola variazione, e devo dire che questo risotto, oltre ad essere dietetico, non è per niente male.
Cinzia dovrai aspettare ed anch'io!!!

Risotto con Tonno e Dentice (fonte Enciclopedia Cucina Italiana)
per 4 persone
- 320 g di riso
- 250g di tonno in tranci (io due scatolette di tonno sott'olio)
- 200g di filetti di dentice
- prezzemolo
- 1/2 cipolla (io 2 porri medi)
- 1 dl di vino bianco
- brodo vegetale
- olio
- sale e pepe

Tagliare i porri a rondelle (o la cipolla) e soffriggerli per breve tempo in poco olio. Aggiungere il pesce a pezzi, salare, pepare e lasciar insaporire per qualche minuto. Tostare il riso in questo condimento, aggiungere il vino e farlo sfumare. Portare il riso a cottura con un mestolo di brodo alla volta.
..e buon appetito.

sabato 15 gennaio 2011

Girelle al Limone


Buongiorno e buon sabato. Oggi vi posto la ricetta di queste deliziose girelle al limone.La ricetta viene da uno dei volumi della Scuola di Pasticceria del Corriere della Sera. Vi riporto la ricetta di base ma io ho dovuto realizzare la dose doppia, perché la prima volta che le ho fatte me le hanno letteralmente rubate da sotto il naso; inoltre la dose doppia mi permette anche di utilizzare tutto il panetto di lievito da 25 g.
Sono anche semplici da realizzare.

Girelle al Limone
- 2 limoni
- 250g di zucchero semolato
- 25 g di lievito (io mezzo panetto)
- 1,5dl di latte
- 350g di farina
- 1 uovo
- 50g di burro
- 1 tuorlo

Grattugiare la scorza dei limone e mescolarla in una ciotola allo zucchero, con un cucchiaio di legno.
Fare una fontana con la farina setacciata e versarvi al centro il burro a pezzi ammorbidito e l'uovo. Cominciare ad amalgamare con la punta delle dita, incorporando poco alla volta il lievito sciolto nel latte.
Lavorare bene l'impasto fino a che non diventa bello liscio.
Stendere l'impasto con il matterello in una sfoglia alta 5 mm e cospargerla con la miscela di zucchero e limone. Arrotolare la sfoglia su se stessa, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare in luogo tiepido per 1 ora circa.
Quando è lievitata, tagliare le girelle e disporle su una placca foderata con carta forno e pennellarle con una miscela di tuorlo d'uovo e acqua. Infornare in forno già caldo a 220°C per 20 . Potete anche infornare due teglie alla volta, avendo cura di invertirle dopo 10 minuti di cottura. Sfornare, raffreddare e ... buon appetito.

Con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia

giovedì 13 gennaio 2011

Pasta al forno con broccoli e besciamella

 
Anche oggi un primo piatto con le verdure. Questa è una buonissima pasta al forno, gratinata, con broccoli, besciamella e fontina. Una vera delizia per gli amanti dei broccoli, ma anche un modo per rendere più appetitosa un tipo di verdura che per il suo sapore particolare non piace a tutti, specie ai bambini.
Io ne ho fatto una bella teglia, così domani me la ripappo: il giorno dopo, non so perché, le paste fatte al forno sono ancora più buone. Per voi è lo stesso?



Pasta al Gratin con i Broccoli
dosi per 4
- 300g di penne rigate
- cimette di broccoli
- besciamella (preparata con 1/2l di latte)
- 150g di fontina
- parmigiano
- 1 cipolla
- sale
- olio
- burro per la teglia

Per la quantità dei broccoli da utilizzare fate voi; per me più ce ne sono meglio è.
Sbollentare le cimette dei broccoli. Scolarli e soffriggerli in olio e cipolla, riducendoli con la forchetta in poltiglia, se vi va passateli al mixer.
A parte preparare la besciamella: fondere 50g di burro e aggiungere 40g di farina; mescolare bene e aggiungere il latte caldo a filo, il sale ed una grattata di noce moscata.
Nell'acqua di cottura dei broccoli, cuocere la pasta, scolarla al dente e condirla con i broccoli, la salsa besciamella e la fontina tagliata a cubetti.
Versare il tutto in una pirofila imburrata, cospargere con il parmigiano ed infornare a 180°C fino a che la superficie della pasta non risulta gratinata.
Sfornare e .... buon appetito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...