martedì 14 febbraio 2012

Saccottini di Sfoglia con Ripieno al Cioccolato


Fagottini al cioccolato

In questi giorni di reclusione forzata, per via del freddo, mi sono cimentata nella pasta sfogliata per fare le brioche ed i cornetti. Tanto di tempo ne avevo!
Pensavo fosse più difficile, invece non è così; l'unica parte un pò più laboriosa è il primo impasto, perchè lo dovete lavorare bene.  Io ho lavorato completamente a mano per 25 minuti e  sono al sesto mese di gravidanza. Il resto (le famose tre pieghe) è solo una perdita di 10-15 minuti ogni volta.
Io ci ho messo mezzo pomeriggio per fare la sfoglia ed in serata ho fatto ed infornato questi fagottini.
Quindi, se avete molto tempo a disposizione e vi annoiate, ecco come passare la giornata.



Approfitto anche per invitarvi a leggere l'ultimo numero di Open Kitchen magazine, questo mese nella nuova veste carnevalesca e con tante pagine dedicate alla festa più romantica dell'anno: San Valentino.  Nel magazine troverete tante belle ricette ed idee per la vostra tavola, tutte attentamente spiegate.  
E questa volta, nella mia rubrica dedicata all'agroalimentare di qualità, vi parlerò del miele; quale alimento se non il più dolce e zuccheroso per la festa degli innamorati!
Vi aspetto!



Saccottini di Sfoglia con Ripieno al Cioccolato
(Ricetta modificata da  piùdolci di settembre 2010)
Dosi per 25 pezzi
- 250 g di farina 00
- 300 g di Manitoba
- 25 g di lievito di birra
- 80 g di zucchero
- 2 uova
- 40 g di burro + un panetto da 200 g
- 10 g di sale
- 80 g di acqua
- 70 g di latte (più altro durante l'impasto se serve)
- 1 bustina di vanillina

Per la crema
- 50 g di cioccolato fondente al 60 % Venchi
- 120 g di zucchero a velo
- 2- 3 cucchiai di acqua

- in un bicchiere, sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte tiepido
- disporre le farine miscelate con la vanillina sul piano di lavoro, fare la fontana ed al centro versare il latte e l'acqua
- a parte battere con una forchetta le uova con il sale ed incorporarle all'impasto in 3/4 riprese; ogni volta che incorporate l'uovo impastate bene e solo quando si assorbe aggiungete altro uovo
- infine, aggiungere il burro
- lavorare l'impasto per 20-25 minuti finchè non diventa liscio e sodo (vedi foto)
- avvolgere l'impasto lavorato in pellicola per alimenti e riporre in frigo a riposare per 60 minuti
- Riprendere l'impasto dal frigo e stenderlo con il mattarello in un quadrato di 40x40
- Battere il panetto di burro con il mattarello riducendolo ad un rettangolo di 20x25
- primo giro: porre il panetto di burro al centro della pasta e ripiegare i vertici della pasta verso il centro fino a farli toccare (vedi foto), stendere la pasta con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo di 65x25 circa
- ripiegare un terzo della pasta verso il centro e fare lo stesso con l'altra metà; deve venire un rettangolo a tre pieghe (foto 3 e 4)
- proteggere la pasta in pellicola trasparente e porre a riposare in frigo per 40 minuti
- secondo giro: riprendere la pasta dal frigo e fare il lavoro di prima, stendendo la pasta nel rettangolo da 65x25, ripiegando e ponendo in frigo a riposare per 40 minuti
- terzo giro: come sopra
- Riprendere l'impasto e stenderlo in una sfoglia di circa 1/2 cm
- tagliare delle strisce lunghe 20 cm e larghe 8-10 (io vi consiglio di farle larghe se ci volete mettere un ripieno) Foto
- al centro di ogni stricia disporre il ripieno e ripiegare prima un terzo della pasta verso il centro e poi l'altro terzo, quindi ripiegate a metà il fagottino (foto 6-7-8)
- porre i fagottini a lievitare in luogo caldo, io li ho messi in forno con la luce accesa per circa 1 ora.
- cuocere i fagottini per 15-20 minuti a 170°C
Per la crema
- Fondere il cioccolato con l'acqua al microonde
- Aggiungere lo zucchero a velo setacciato, mescolando bene, fino a raggiungere la giusta consistenza

MIe note
- consiglio di ridurre le dosi del lievito di birra; può andare anche quello di birra secco
- io ho congelato una parte dei fagottini crudi appena fatti, quindi prima che lievitassero per essere infornati; vanno poi scongelati la sera prima, in modo che tutta la notte lieviteranno ed infornati la mattina per colazione
- i fagottini possono essere infornati anche vuoti e poi riempiti del composto che volete (cioccolato, marmellat) appena sfornati
- il tipo di ripieno che ho fatto io mantiene bene durante la cottura (non esce), ma per le marmellate e la nutella è meglio cuocerli vuoti e riempirli poi



Vedi anche

52 commenti:

  1. Natali sono spettacolari e sei stata bravissima , guarda come sono sfogliati bene, però non dovevi stancarti cosi. ormai il grosso è fatto manca poco adesso l'arrivo del bambino/a.Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary. La lavorazione di questo impasto non è stata per niente faticosa, anzi. In genere difronte a queste preparazioni lunghe si ha un pò paura a farle, invece tutto sta a prendere l'impasto sodo si, ma malleabile.

      Elimina
  2. Davvero bravissima e complimenti per la tua gravidanza!!!Hai fatto dei fagottini stupendi e con un ripieno golosissimo!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. Sei stata proprio brava! Allungamene una decina :-)

    RispondiElimina
  4. Ma che belli! Veramente belli Natalia! E grazie anche per le dritte, proverò sicuramente anche io!

    RispondiElimina
  5. Che brava Natalia!! Sai che non ho mai fatto la sfoglia? Certo che a vedere quello che hai sfornato mi fa venire una voglia!!! Dei fagottini più che perfetti!!! Bellissima la rivista vero? Sono veramente soddisfatta di tutte noi...Un bacione grande grande e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  6. Bravissima, sono stupendi! Prima o poi ci voglio provare e seguirò per bene la tua spiegazione. Buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  7. La sfoglia è perfetta... Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  8. Chissà che buoni!!!Io ci son 2 cose che proprio non farò mai.. 1) il lievito madre.. 2) la sfoglia.. Troppo laboriose..son pigra!!bacioni e buona settimana :-)

    RispondiElimina
  9. ma non sapevo fossi incinta!!!!!arrivo un po' in ritardo ma ti faccio le mie congratulazioni!!!!e non so nemmeno maschio o femmina?
    i fagottini ti sono venuti un amore!!!e hai pienamente ragione,la palla e' proprio cher si perde un sacco di tempo!

    RispondiElimina
  10. Natalia sono spettacolari!!!bravissima!

    RispondiElimina
  11. Non mi ci sono mai cimentata xchè pensavo anche io che fosse una cosa troppo difficile, però se dici che è meno peggio di quanto si possa immaginare, ci proverò!
    Mi sono salvata il tuo link così ho anche il passp passo :))
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  12. Complimenti Natalia!!!!!! ti sono venuti una meraviglia!!!! Certo ci vuole un po di tempo per la sfoglia...ma vuoi mettere la soddisfazione di fare colazione con una meraviglia cosi fatta con le tue manine? brava brava!!!!

    RispondiElimina
  13. mamma mia sono da fare che bontà questi fagottini golosi!!
    bravissima sono bellissimi! bacioni!

    RispondiElimina
  14. SONO FANTASICI!!!!!!!!!!!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Hai dedicato molto tempo ma alla fine sei stata ripagata alla grande... sono meravigliosi, sei stata bravissima! Complimenti!!! :)

    RispondiElimina
  16. se questo e il risultato di quando si sta recluse in casa con il freddo ben venga allora ^___^ hai fatto dei fagottini davvero eccezionali...me li segno vorrei cimentarmi anche io...
    p.s. riguardo al panettone gastronomico ce stato un errore di pubblicazione tra qualche giorno lo pubblicherò...mi spiace tanto ..
    lia

    RispondiElimina
  17. Ciao Cara,
    noi abbiamo avuto una nuova ondata di neve anche venerdì e sabato... ne ha fatto più di mezzo metro!!!
    Ho passato infatti il weekend a cucinare ed ha preparare altre cosine matrimoniose...mi ero portata dietro in ufficio un po' di foto per mandarti un'e-mail nuova :-( mi avvisi quando torni attiva con la posta così te la mando??
    Intanto ti mando un'abbracciatona e tanti complimenti per questi dolcetti, devono essere buonissimi, ma mi raccomando non ti strapazzare troppo, tutto quell'impastare ti stanca la schiena!!!
    A presto, ciao ciao

    RispondiElimina
  18. che golosità i tuoi dolcini! complimenti davvero! Grazie per il tuo contributo ad Open Kitchen Magazine! un bacio :)

    RispondiElimina
  19. Ciao! buonissimi questi croissant di sfoglia con una farcitura così golosa!
    un bacione

    RispondiElimina
  20. Belli, sembrano proprio quelli che si vedono in pasticceria :)

    RispondiElimina
  21. Che belli questi fagottini. Ne vorrei uno subito per colazione!

    RispondiElimina
  22. Wow che soffici e... super peccaminose ;-D Mi unisco volentieri al tuo blog, ciao

    RispondiElimina
  23. Caspita che buoniii devono essere!! Complimenti!Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. ciao natalia sei strabravissima, sono perfetti, chissa' che bonta', complimenti, grazie della ricetta e auguri per domani.) a presto rose

    RispondiElimina
  25. Bravissima sono perfetti!!! complimenti

    RispondiElimina
  26. cara questi sono strepitosi!!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  27. Che delizia, li vedo benissimo per la mia colazione di domattina, ne prendo 1...anzi no, 2! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  28. fantastica questa sfoglia..e i fagottini poi...mmm bravissimaaa

    RispondiElimina
  29. Che belli!! brava...e complimenti per la pazienza..la lavorazione è lunga e a me avrebbe già fatto passare la voglia. Un saluto e un bacio dalla cella! Come sai, anch'io sono reclusa da una settimana ormai!

    RispondiElimina
  30. sono una favola, il ripieno di cioccolato è il mio preferito.
    davvero hai impastato a mano??? sei troppo brava!
    bacioni

    RispondiElimina
  31. Ti sono venuti davvero molto bene, con una sfogliatura perfetta. E quel ripieno al cioccolato fa venire una fame...
    Hai ragione, preparare gli impasti sfogliati sembra davvero difficile, ma provandoci poi ci si accorge che in fondo la ce la si può fare. Basta avere una giornata intera a disposizione e tenere sempre l'orologio a portata di mano... ogni tanto c'è da fare qualche rimpasto o qualche piega... :-)

    RispondiElimina
  32. vai vaiiiiiiiii mandamene qualcuno per colazione domani :) che buoniii!

    RispondiElimina
  33. Che visione paradisiaca proprio all'ora di colazione :) Ti sono ventuti splendidi e doppi complimenti per aver impastato a mano. Un gran bel lavorone sicuramente ripagato :)
    In fondo il freddo e la neve qualcosa di buono l'hanno portata. Anch'io nel week end ho approfittato per "sfogliare". Superata la paura della prima volta è proprio divertente ^_^ Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  34. * Decisamente super questi fagottini ne prendo (virtualmente) subito uno per la mia colazione!!!
    * Buon ystävänpäivä... se vuoi scoprire cos'è passa da me ^___^
    Tante gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  35. Io anche se avessi a disposizione 3 gg non riuscirei mai a fare una meraviglia del genere!!!
    Che darei per addentarne una adesso ...

    RispondiElimina
  36. ciao natalia bella questa ricetta, devo provarla!!
    vai in email!!! ciao a presto ;)

    RispondiElimina
  37. Che belli...prendo nota :) Bravissima! Buona giornata....anna.

    RispondiElimina
  38. Ti sono venuti una meraviglia, sei stata ripagata di tutto il lavoro, bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  39. quando ho letto "sono al sesto mese di gravidanza" mi sono sciolta esattamente come questo cioccolato!!! sai già cos'è? hai deciso già come si chiamerà? ccche bello!!! auguroni!!!!!

    RispondiElimina
  40. Bellissimi e che golosità!!! Tantissimi complimenti!!! :) Baci!

    RispondiElimina
  41. Che meraviglia, ti sono venuti perfetti!Certo che ci vuole un po di tempo e lavoro per farli, sei stata bravissima!Ciao

    RispondiElimina
  42. complimenti ti sono venuti benissimo dopo tanto lavoro hai avuto una grande soddisfazione sono buonissimi ciao:)

    RispondiElimina
  43. ti sono venuti benissimo e se lo fai tu perché non dovremmo impegnarci anche noi a farlo?
    nasce di maggio il pargolo? che bel mese!

    RispondiElimina
  44. Che meraviglia!!! Ti sono venuti perfettissimi!

    RispondiElimina
  45. stiamo li a comprarli e invece...non è poui una gran fatica...complimenti

    RispondiElimina
  46. mi hai fatto prendere un co,po!!! Non mi ero accorta che fosse un post vecchio e leggendo che eri al sesto mese di gravidanza....O_O!!!!! mi prendo comunque un saccottino con le mie mani consumatissime anche io...devo darmi kili di crema e comunque...rivelano l'età che ho ;)

    RispondiElimina
  47. Cielo che meraviglia!!!!!!!! Si mangiano con gli occhi!!!!!
    Sei bravissima Natalia :*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...