domenica 22 aprile 2012

Migliaccio Napoletano




Questo è un dolce della tradizione napoletana che viene preparato nel periodo del Carnevale.
Anni fa una vicina di casa, originaria della provincia di Napoli, mi diede la sua ricetta di famiglia che, purtroppo, è finita chissà dove!
Poi la mia amica foodblogger Sonia mi ha genilmente regalato la ricetta di sua nonna che ho subito provato, anche perchè rispetto alle tante versioni che ci sono in giro, questa è quella con il più basso uso di uova che io abbia visto. Ed in effetti il dolce l'ho preparato proprio nel periodo di Carnevale, ma si presta bene per essere servito tutto l'anno perchè davvero buono e delicato nel gusto!
Lo pubblico ora, con il suo gentile permesso, perchè proprio in questi giorni avevo pensato di ripreparlo, mica posso aspettare che sia Carnevale!!!
Vi invito a visitare il blog di Sonia, molto curato, fatto di ricette particolari e di foto davvero bello e vi rimando a lei per la versione senza ricotta di questo dolce.



Migliaccio Napoletano
Da una ricetta di Sonia con delle piccole modifiche*
- 1l di latte
- 150 g di semolino (io 200 g)
- 40 g di burro
- 5 cucchiai di zucchero a velo
- 4 uova
- 300 g di ricotta (la mia 400)
- la buccia grattugiata di un limone bio
- 100 g di canditi misti (omessi)
- 1/2 bicchiere di limoncello (omesso)

- Versare il latte in una pentola capiente, quindi il semolino a pioggia e la buccia del limone bio.
- Cuocere il semolino, finchè non diventa piuttosto sodo, mescolando di continuo
- Spegnere, intiepidire ed aggiungere il burro. Far raffreddare la preparazione
- Al semolino freddo aggiungere la ricotta lavorata con lo zucchero e le uova e se volete il limoncello con i canditi
- Versare in tortiera imburrata e cuocere a 180 °C per circa 35-40 minuti o cmq finchè la superficie sarà diventata dorata ed il dolce si sarà staccato dalle pareti della teglia.

Note
- io non ho usato il limoncello perchè sono in dolce attesa, ma quando potrò non lo ometterò di certo dalla preparazione
- Ho leggermente aumentato la dose di semolino e di conseguenza quella di ricotta per garantire la morbidezza al dolce



28 commenti:

  1. Mai assaggiato questo dolce ma mi sembra delizioso!!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. non l'ho mai assaggiato ma mi ispira assai!!!brave..
    PS: La tovaglia e' identica alla mia:-))baci

    RispondiElimina
  3. Avevo visto un docle simile sotto pasqua.. con ricotta e semolino e mi era piaciuto tantissimo.. Quindi anche questo tuo migliaccio.. mi piace!!!! baci cara.. buon sabato! :-)

    RispondiElimina
  4. Questa me la salvo...non lo conoscevo proprio...deve essere buonissimo!!! bacioni!

    RispondiElimina
  5. sai che non l'ho mai assaggiato! arghhhh quante cose che mi mancano!

    RispondiElimina
  6. Veramente un bellissimo e golosissimo dolce!! ti è venuto una meraviglia!! Un bacione!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  7. adoro i dolci profumati al limone,deve essere buonissimo da provare!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Non so più da quanto voglio provare questo dolce che mi ispira un sacco. E ora mi incuriosisce anche la versione senza ricotta. Così gioco al raddoppio :)) Dev'essere davvero buonissimo con quel bel profumo di limone. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  9. Che aspetto, come dire squisito =)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  10. questo e uno dei miei dolci che mia mamma mi preparava sempre da piccina... e troppo buono complimenti nati..
    lia

    RispondiElimina
  11. Deve essere sublime, è tnto che vorrei prepararlo, mi segno la tua ricetta, complimenti, Babi

    RispondiElimina
  12. Natalia, questa ricetta è un capolavoro!
    Appena posso la provo :) complimenti ad ambedue!
    Antonella.

    RispondiElimina
  13. una ricetta davvero strepitosa , ciao

    RispondiElimina
  14. il migliaccio è uno dei miei dolci preferiti, la mia mamma me lo prepara ogni volta che vado in ferie da lei.....è una vera delizia!
    Complimenti ti è venuto davvero bene.

    RispondiElimina
  15. ciao! che meraviglia! ti va di partecipare con questa ricetta al mio contest
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    ciao
    Samaf

    RispondiElimina
  16. ciao natalia questa e una delle mie torte preferite, grazie per la ricetta e complimenti e' bellissima e perfetta, una bonta', ciao baci rosa buona domenica.))

    RispondiElimina
  17. Voglio provare anch'io a fare questo dolce... l'ho mangiato una volta ed è buonissimo! mi sembra molto buona la tua versione
    Buona domenica

    RispondiElimina
  18. Ma è bellissima! Prendo la ricetta perchè mi piace molto la consistenza.
    Ps. Mia madre ha la stessa tovaglia da tavola molto primaverile :-).

    RispondiElimina
  19. questo dolce incontra perfettamente i miei gusti, non l'ho mai assaggiato ma riesco ad immaginarlo...adoro i dolci con il semolino, e la foto è stupenda!

    RispondiElimina
  20. Ciao! ho scoperto il tuo blog per caso...è davvero golosissimo! sei bravissima a cucinare e anche a fotografare! davvero complimenti! questo migliaccio non ho mai tentato di farlo, il tuo sembra morbidissimo, voglio provarlo! :) complimentissimi e buona domenica!!

    RispondiElimina
  21. mai mangiata, ma sono sicura che la tua versione senza canditi mi piacerebbe tanto :-D molto brava Natalia, buona domenica, un abbraccio :-D

    RispondiElimina
  22. Anche in Toscana esiste un dolce chiamato "Migliaccio", ma è completamente diverse da questo (oltretutto non lo si prepara nel periodo di Carnevale ma in autunno).
    Mi hai messo una voglia di torta con le tue immagini....
    Buona serata!

    RispondiElimina
  23. La conoscevo ma mai mangiata deve essere buonissima!
    bravissima cara!
    Buona serata baci

    RispondiElimina
  24. Che bello! Sembra delizioso! Devo provarlo!

    RispondiElimina
  25. Amorina grazie che mi hai avvisata su fb scusa tanto se sono poco presente è un periodaccio!!! Sono felicissima e onorata di questo post! Sono felice che ti sia piaciuto e di averti passato qualcosa di "mio"
    Bravissima un abbraccio mega galattico con affetto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...