mercoledì 18 aprile 2012

Torta Rustica di Ricotta, Piselli e Speck


Buondì! Oggi torta rustica! Le faccio spesso, le trovo ottime come svuota frigo e per ogni momento della giornata. Questa è stata realizzata per consumare una ricotta; il ripieno è ottimo per fare dei mini rustici, a cui dare la forma che volete, per una festicciola!!! Ho usato la pasta da pane ma con una brisèè vi verrà ancora più morbida. Buona sia fredda che tiepida! A voi la scelta!

Torta Rustica di ricotta, piselli e speck
Per la pasta da pane (con questa dose ci ho fatto anche una pizza)
- 800 g di farina 00
- 200 g circa di pasta madre
- 300 ml di acqua circa
- 1 cucchiaino colmo di sale
Per il ripieno
- 400 g di ricotta
- Pisellini freschi surgelati
- Speck a cubetti
- Formaggi grattugiati (io un pecorino stagionato)
- 1/2 cipolla rossa
- olio evo

- Ho preparato la pasta da pane con la MDP, sciogliendo il lievito madre con acqua tiepida, versando la componente liquida prima e quella solida poi nel cestello e azionando impasto e lievitazione;
- Far lievitare per circa 2/3 ore
- In poco olio evo soffriggere la cipolla tritata con i dadini di speck, aggiungere i piselli e mezzo bicchiere di acqua tiepida
- lasciar cuocere per circa 15-20 minuti; spegnere e raffreddare
- In una ciotola amalgamare la ricotta con il ripieno di piselli
- Stendere la pasta su un piano infarinato in due dischi (uno più largo)
- Disporre il dirsco largo sul fondo di una teglia unta di olio (o coperta con carta forno) e versarvi sopra il ripieno di ricotta
- Coprire con il secondo disco di pasta, siggilare bene i bordi e bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta
- Infornare a 180°C per circa 30-40 minuti

Nota
- La ricotta di questa torta non è stata amalgamata con le uova come si fa in genere e consiglio di lasciare la ricetta così, perchè l'interno resta più morbido e leggero
- La pasta da pane resta morbida ed umida durante la cottura grazie al ripieno


Vedi anche

30 commenti:

  1. Le torte salate hanno sempre un grandissimo fascino...mi piace molto il ripieno...invitantissimo!

    RispondiElimina
  2. un ripieno favoloso.. adoro la ricotta ..

    RispondiElimina
  3. wow! ha un'aria molto invitante!!! da provare senz'altro!

    RispondiElimina
  4. Me la mangerei ben volentieri per pranzo... davvero gustosa!

    RispondiElimina
  5. Buonissima e da un po che non la preparo mi hai data un'idea per oggi , grazie!

    RispondiElimina
  6. Sono quei tortini che oltre ad essere svuota frigo sono gustosissimi salva vita per la cena ;-)

    RispondiElimina
  7. unj ripieno davvero fantastico e una pasta di pane che lo avvolge per completarne la bontà...ciao.

    RispondiElimina
  8. adoro le torte rustiche, la tua è troppo golosa, mi piace un sacco!
    buona giornata ^^

    RispondiElimina
  9. Buonissima Natalia!!! favolosa con la pasta di pane, molto più leggerA rispetto alle classiche torte salate con las foglia... anche il ripieno m'ispira un sacco!!!

    RispondiElimina
  10. Wowwww ma deve essere molto gustosa... buona giornata :-)

    RispondiElimina
  11. Ottima idea! Io mangerei solo questo tipo di mangiare.. le torte salate le adoro!:)

    RispondiElimina
  12. Buona!!! Lo sai che mi hai dato una bellissima idea?? Grazie!! Un abbraccio, M.Luisa.

    RispondiElimina
  13. Questa è perfetta per una bella scampagnata... un giorno qualunque quando non c'è tutto il mondo nei parchi (come a pasquetta...)

    RispondiElimina
  14. mmh, questa pasta ti è venuta benissimo! si vede che è morbida e ha una bella consistenza, proprio brava!

    RispondiElimina
  15. Mamma mia che bontà è bellissima brava bella idea con la pasta del pane!!
    favolosa brava!
    bacioni!

    RispondiElimina
  16. ma e' una bellissima ideaaaa!!! ho appena acquistato dei pisellle freschi...appena posso mi attivo!

    RispondiElimina
  17. adoro le torte rustiche...gustosissima!!!!!

    RispondiElimina
  18. mamma mia deve essere buonissima!!!!baci!

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono molto le torta rustiche proprio perchè sono un ottimo svuota frigo.
    Apprezzo che non hai unito alla ricotta l'uovo. Preferisco fare anc'hio così.

    RispondiElimina
  20. Ciao Natalia sono Giovanni credimi questa tua ricetta, è spettacolare. Il mix tra questo formaggio, questa verdura, e lo speck, mi piace proprio all'infinito. Natalia tu e le tue amiche, se volete venite numerose, su http://ilcaffèdezìNanni.blogspot.com Per voi ci sarà, la grande sorpresa inaspettata di primavera. Baci Baci Giovanni

    RispondiElimina
  21. buonissima natalia quando vedo queste torte rustiche io impazzisco credimi non riesco a farne a meno la devo proporre in pizzeria ottima

    RispondiElimina
  22. Sembra veramente buonissima....mi raccomando tienimi aggiornata sul lieto evento....un bacino stewfy

    RispondiElimina
  23. le torte salate, per me, sono un po' come i polpettoni: hanno il profumo di casa.
    ah! che bella che è questa torta rustica!!!

    RispondiElimina
  24. Mummmmmmmm que rico!!!

    Tiene una pinta estupenda.

    RispondiElimina
  25. mi sa che te la rubo e subito.........

    RispondiElimina
  26. Pensavo che avessi il termine prima di me e invece dovrei partorire prima io.....io ho il termine il 24 maggio.....quindi mancano 5 settimane....io al contrario di te sono un pò in ansia.....spero che arrivi al termine.....mi piace sentirla dentro di me.....magari poi partoriremo INSIEME.......un bacio stefy

    RispondiElimina
  27. Ricco e gustoso quel ripieno. Mi piace il gusto di pasta da pane anziche la solita sfoglia/brisèe :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  28. Che buone le torte salate! Devo provare a farla con la pasta da pane...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...