venerdì 14 settembre 2012

Crostata di Frutta Autunnale

Stampo crostata collezione Granforno DOMO

Ieri primo giorno di asilo per la mia piccola peste. Di conseguenza la giornata è stata bella piena e ricca di emozioni nuove.  Claudia è stata contentissima di andare all'asilo, non ha pianto e quando sono andata a prenderla non voleva venire via. Spero tanto che sarà così anche nei prossimi giorni.
Di conseguenza ieri niente post dolce che arriva oggi.
In questi giorni l'uva del vigneto fa bella mostra di se e, avendone una qualità da tavola molto dolce, ho deciso di farci questa bella crostata con crema pasticcera. I chicchi sono un pò in disordine di colore ma avevo la solita aiutante......

Ceramica greengate

Crostata di frutta autunnale
Per la frolla
- 250g di farina
- 150g di burro
- 75 g di zucchero a velo
- 3 tuorli
- poca acqua fredda (io 3-4 cucchiai)

Per la crema pasticcera vedi qui

Uva bianca  e nera per decorare

- Fare una fontana con la farina e disporvi al centro il burro freddo tagliato a pezzi.
- Cominciare ad impastare, sfregando con la punta delle dita. Deve venire un composto tipo pangrattato.
- Rifare la fontana e disporvi al centro le uova e lo zucchero, battendo inizialmente con una forchetta, senza mescolarli subito al composto di farina e burro. Quindi, pian piano, cominciare ad unire la farina, sempre aiutandosi con la forchetta e poi con una spatola.
- Se l'impasto dovesse risultare duro, durante la lavorazione, aggiungere un pò di acqua.
- Avvolgere la pasta in pellicola trasparente e porre in frigo per almento 30 minuti (io tutta la notte)
- Cuocere il guscio di frolla in uno stampo per crostate imburrato ed infarinato a 180°C per circa 25 minuti (ricordarsi di bucherellare il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta e di coprire con carta forno e riso o fagioli), togliendo la carta forno gli ultimi 10 minuti.
- Preparare una crema pasticcera piuttosto densa e una volta fredda disporla nel guscio della crostata
- Decorare con i chicchi di uva




25 commenti:

  1. bella colorata e golosa...che volere di più?!

    RispondiElimina
  2. ma e' carinissima, l'aspetto mi piace molto, brava!! baci e felice weekend ;)

    RispondiElimina
  3. Che bella!!!!
    Me ne prendo una fetta!

    RispondiElimina
  4. ahahaha ma son carinissimi invece messi così i chicchi! mettono allegria nonostante la giornata sia pessima oggi!! Son contenta che Claudia si sia trovata bene all'asilo! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao! Sbricio nel tuo blog e lo trovo davvero interessante e ricco di spunti creativi!
    Mi unisco fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzazioni!
    Ti aspetto da me, se ti va, per condividere nuove idee in cucina!
    A presto!

    RispondiElimina
  6. ciao questa torta è perfetta per portare allegria nelle fresche giornate autunnali! Brava!

    RispondiElimina
  7. E' una vera delizia!! E anche bellissima! Complimenti!! Un bacione cara e buon week end.

    RispondiElimina
  8. Oddio che bella autunnale mi piace tanto brava!!
    Mi prendo il piattino ^_*
    Bravissima !!

    Per i schemi puoi tranquillamente copiare dal punto croce e farli ad uncinetto io li ho fatti , per il resto mi dispiace ho visto ora non ho nulla :(
    Un bacione grande
    Anna

    RispondiElimina
  9. Ciao Nati questa crostata è una delle mie preferite. I profumi ed i sapori d'autunno mi piacciono moltissimo. Un grande Bacio. Giovanni

    RispondiElimina
  10. bellissima da vedere e sicuramente ottima da gustare!! ciaooooo,buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  11. Che bella questa crostata, sicuramente ottima!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Mamma mia Nati, che buona!! Fresca e colorata, per iniziare con energia l'autunno alle porte!

    RispondiElimina
  13. è il disordine dei chicchi la bellezza di questa crostata..sai che noia quelle tutte perfettine!!che buona!!

    RispondiElimina
  14. che tripudio di colori un paio di fette li mangerei buon fine settimana

    RispondiElimina
  15. fanno fare sempre un bel figurone le torte/crostate di frutta e la tua a quest'ora mi fa venire un certo languorino...brava!!
    Che emozione vero il primo giorno di scuola?? io mi commuovo sempre

    RispondiElimina
  16. Una crostata spettacolare e perfetta per festeggiare il primo giorno di asilo per la bimba!!baci,Imma

    RispondiElimina
  17. è bellissima! quanto all'asilo...la mia ha pinato dal primo giorno...all'ultimo...quest'anno è ancora a casa!!!

    RispondiElimina
  18. Splendida!! E' una crostata, non so come dire, elegante! E poi tutta quell'uva dolcissima... uhmm che voglia!
    Perfetta per dare la carica alle prime giornate di asilo:)

    RispondiElimina
  19. meravigliosa questa crostata! sono d'accordo è perfetta per ricaricare i bambini =) ma anche noi adulti

    RispondiElimina
  20. ciao natalia come stai ? mi fa piacere che claudia l'ha presa bene^.^
    questa crostata è fantastica io corri corri antonio in 5^ e le gemelle in 2^ ....a presto veronica

    RispondiElimina
  21. Deliziosa e bella nella versione bicolore...
    in bocca al lupo per la tua cucciola! Un bacio :)

    RispondiElimina
  22. C'è tutto l'autunno in questa straordinaria torta!



    Ti invito ad unirti al nostro nuovo blog appena nato: "Questione di lievito" e che parlerà solo del mondo dei lievitati...puoi inserire anche delle tue ricette se vorrai!! Passa a trovarci se ti va! Kiss.

    RispondiElimina
  23. Splendida crostata...degna per un festeggiamento speciale: inizio scuola materna!
    SE il primo giorno è rimasta entusiasta è un bene, prima o poi una piccola crisi ci sarà, ma vedrai che tutto andrà per il meglio...chi ben incomincia è a metà dell'opera! bacioni

    RispondiElimina
  24. mervigliosaaaaa. bravissima ciao kiara

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...