martedì 20 novembre 2012

Arista di Maiale alle Mele in salsa di Senape e Miele di Acacia e Pistacchi

 

Questa foto non mi piace, ve lo dico subito! Ma l'arista fatta in questo modo è così buona!!! E poi non potevo saltare il "the recipetionist" di questo mese, visto che una ricetta tra i tanti casini che ho sono riuscita a realizzarla.
A dispetto delle foto, vi assicuro che la carne è tenera e saporita. Probabilmente il colore più scuro è dovuto al miele di acacia mescolato ai pistacchi in crema in esso contenuto e al fatto che ho ripassato le fette di arista in padella con il loro sughetto! In effetti ho rispettato i tempi di cottura e non ho assolutamente stracotto la carne.
Spero tanto che Stella sarà di nuovo la recipetionist in futuro, perchè erano tante le sue ricette che volevo realizzare.
Alla ricetta di Stella ho aggiunto le mele e per quanto riguarda il miele non so se sono fuori gioco, vista la presenza dei pistacchi ed il fatto che da regolamente potevamo aggiungere un solo ingrediente alla ricetta base. Però fa niente, perchè tanto ho scoperto un nuovo modo di preparare l'arista davvero gustoso.

 
Arista di maiale alle mele in salsa di Senape e miele di acacia e pistacchi
Da una ricetta di Stella
- 1Kg di Arista di Maiale
- 2 cucchiai di miele di Acacia e crema di pistacchio
- 2 cucchiai di senape (io 3)
- 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
- 8 foglie di salvia
- olio evo
- aglio
- sale e pepe
- 4 mele
 
- Privare l'arista del grasso in eccesso e legarla con il filo da cucina
- In una capace casseruola (la mia LeCreuset) rosolare l'arista nell'olio caldo aggiungeno l'aglio e le foglie di salvia
- Trasferire l'arista in una teglia da forno (la mia LeCreuset) e pennellare con la salsa preparata con 1 cucchiaio di miele, due di senape e l'aceto
- Cuocere in forno statico a 180°C per circa 1 ora (io 50 minuti), pennellandola spesso con la salsa
- Gli ultimi 20 minuti di cottura aggiungere le mele tagliate a fette, disponendole tutte intorno alla carne, così che la salsa ed il grasso di cottura le insaporiranno man mano.
- Quando la carne è cotta tirarla fuori dal forno e attendere 15 minuti prima di tagliarla a fette
- Intanto filtrare il fondo di cottura, aggiungere i restanti senape e miele e la salvia e cuocere per circa 10 minuti
- Versare la salsa sulle fette di arista (io a questo punto ho ripassato tutto in padella per due/tre minuti) 
 
QUesta ricetta partecipa al "the recipetionist" di novembre
 

19 commenti:

  1. è bellissima invece la foto, complimenti e la tua ricetta favolosa, da provare assolutamente

    RispondiElimina
  2. APPUNTO DOMENICA HO FATTO L'ARISTA NEL CLASSICO MODO.. CON LE MELE E MOLTO INTERESSANTE ME LA SEGNO PER PROVARLA..
    BACI NATI
    LIA

    RispondiElimina
  3. Ciao! particolare la crema di pistacchio per insaporire l'arista e poi l'aggiunta di senape e miele! insomma, un gioco di sapori proprio originale!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Ci piace molto l'arista.. e la cottura cdella carne con miele e aceto! Quindi non posso non provarla presto! Ottima l'aggiunta delle mele... baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. Che begli ingredienti hai messo insieme. Assaggerei volentieri questo arrosto!

    RispondiElimina
  6. Caspita ultimamente fai delle cosine che rispecchiano alla grandissima i miei gusti!! Trovo che il maiale con le mele sia uno degli abbinamenti più gustosi in assoluto e questa ricettina è resa ancora più interessante da miele e senape... inutile dirti che l'ho già copiata ;-)
    Bravissima...e dalla foto si vede che è bbonaaaaaaa

    RispondiElimina
  7. degli accostamenti eccezionali con la carne di maiale, mi sembra un ottimo piatto da gran festa. un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Sono proprio contenta di vedere che ci hai ripensato e hai pubblicato questa stuzzicante ricettina :) Vedi mai che faccia il bis con l’arrosto! Quell’agrodolce arricchito dai pistacchi mi sconfinfera eccome e alla talpa anche di più. Ci metto la mano sull’arista ^_^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  9. A te la foto non piacerà, ma posso assicurarti che fa venir voglia di mangiarla.

    RispondiElimina
  10. ASpetta Natalia ...non ho capito .... cosa hai aggiunto ?? la crema di pistacchi e le mele??? In effetti sono due ingredienti, ma guarda anche se sei fuori concorso, il tuo link c'è..perchè è giusto così, perchè ci sei sempre e perchè la ricetta merita davvero :*.... un abbraccione e ti aspetto a dicembre , ciao Flavia

    RispondiElimina
  11. Che buona questa arista, beata te che te la sei pappata!!

    RispondiElimina
  12. ci farei una mega scarpetta!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Questa versione dell'arista di maiale mi mancava!
    Deve essere buonissima!

    RispondiElimina
  14. questo piatto mi sa di pericolosamente buono, sono certa di non sbagliarmi. Baci

    RispondiElimina
  15. Wow ottima scelta! Ho imparato questa ricetta durante un corso di cucina dedicato interamente alle carni bianche, e nonostante io odio la senape, preparata con queste dosi mi è piaciuta molto! Allora la prossima volta aggiungerò i pistacchi anche io! Ciao

    RispondiElimina
  16. Che buona la carne in tutte le salse :P
    bacini!

    RispondiElimina
  17. Eccomi con la mia versione:
    http://bietolinaincucina.blogspot.it/2013/02/arrosto-di-maiale-con-le-mele-in-salsa.html
    spero ti piaccia :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...