martedì 9 aprile 2013

Polpetti con Ortaggi

 


In genere, preferisco il polpo affogato, con quel bel sughettino dove farci la scarpetta; se devo mangiarlo in insalata non è che mi entusiasmi molto per questo lo abbino sempre a verdure e contorni, così da renderlo più appetibile per me!

 
Polpetti con ortaggi
(fonte modificata: enciclopedia della Cucina Italiana)
Dosi per 4 persone
- 12/15 polpetti puliti
- Un mazzetto di asparagi selvatici
- 3 zucchine
- 3 carote
- 1 grosso porro
- 1 limone
- olio evo
- 1/3 bicchiere di vino bianco
- Pepe in  grani
- Qualche foglia di alloro
- Prezzemolo
- Maggiorana
- Sale
 
- Preparare un court-bouillon con l'acqua, il vino, il porro intero, la foglia di alloro, il prezzemolo e qualche grano di pepe nero
- Lasciar bollire per circa 30 minuti, spegnere e raffreddare, quando diventa tiepido riaccendere a fiamma moderata e tuffarvi il polpo pulito e ridotto in pezzi, cuocere per circa 20 minuti
- A parte pulire e cuocere al vapore o per bollitura le verdure (le zucchine vanno bene anche grigliate), scolare, raffreddare e tagliare
- Prelevare le punte tenere degli asparagi e saltarle brevemente in padella con un filo di olio
- In una ciotolina preparare un'emulsione con olio evo, succo di limone, pepe e maggiorana, battere forte con una forchetta per amalgamare il tutto
- Condire con parte dell'emulsione le verdure e gli asparagi
- Prelevare i polpetti, raffreddati nel loro liquido di cottura, e addizionarli alle verdure insieme alla restante emulsione
- Lasciar riposare in frigo alcune ore, così da predere sapore

18 commenti:

  1. Natalia, this recipe looks delicious! Love your blog, is full with great recipe!

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono molto i polipetti.. e questa la trovo una bella ricettina light!! smack

    RispondiElimina
  3. questa farà impazzire il mio ragazzo!!

    RispondiElimina
  4. ciao natalia, e' un piatto bello fresco e voglia di primavera!! baci cara ottima giornata!!

    RispondiElimina
  5. io lo adoro in tutti i modi, verrei a trovarti subito!!!

    RispondiElimina
  6. Ricetta davvero buona, facile e dietetica che adesso che si avvicina l'estate non guasta :)

    RispondiElimina
  7. Questo piatto mi dice che l'estate si stà avvicinando che bello gustoso e colorato!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  8. Ciao Natalia!
    Volevo ringraziarti per il messaggio e dirti che in questo periodo ho trascurato parecchio il blog per un bellissimo motivo: aspetto una bambina!
    Conto di tornare presto ai fornelli, nel frattempo ti saluto e ti mando un grande bacione :)

    RispondiElimina
  9. sempre bravaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  10. Che belli questi polipetti! Buonissimi con le verdurine!

    RispondiElimina
  11. Diversa questa idea per i polipetti! anche noi ricorriamo sempre ai soliti abbinamenti, questo invece è originale ed estivissimo!!
    da ricordare ;) bacioni

    RispondiElimina
  12. un piattino davvero invitante e sfizioso!!!!!!
    Una bella idea per variare un pò anche il tipo di pesce...

    RispondiElimina
  13. che bontà! li adoro, ma sai che così con gli ortaggi mai cucinati?
    spesso li faccio in insalata con carote e sedano
    ci provo :)

    RispondiElimina
  14. Adoro il polpo ma con gli ortaggi mi mancava proprio, quando vengo a trovarti trovo sempre delle piacevoli novità! Complimenti e bacioni!

    RispondiElimina
  15. In insalata deve essere accompagnato da verdure, se no che piacere c'è? :-) Buonissima, speriamo richiami l'estate!!! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Io li preferisco al sugo e insalata invece,così mai fatto ma hanno una bellissima faccia hihihi..buona serata

    RispondiElimina
  17. Fresco e leggero adatto sia di stagione ma anche in questi giorni di freddo.
    Brava.
    Inco

    RispondiElimina
  18. Io li adoroo in tutti i modi, anche da soli in insalata. Ma certo con un bel contorno di verdurine colorate sono ancora più gustosi. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...