domenica 11 maggio 2014

Crostata di mele e ricotta


Come ho più volte detto, la mela è tra i frutti che non compro mai. Ho la fortuna di avere belle mele, di svariate qualità, dall'orto dei suoceri. Le scorte di mela annurca (che è la varietà che si conserva al meglio per mesi e mesi) dello scorso anno stanno quasi per finire, quindi ho pensato di fare una crostata arricchendola con tanti pezzi di mela.
A voi la ricetta augurando un buona festa della mamma a tutte le mamme!


Crostata di mele e ricotta
Dosi per uno stampo per crostate da 24 cm Guardini
- 300 g di pasta frolla (per le ricette vedi qui)
- 6 mele annurca
- 1 limonre
- 250 g di ricotta vaccina
- 40 g di zucchero semolato
- 1 uovo
- 4 cucchiai di marmellata di pesche e curcuma LeTamerici
- 2 cucchiai di zucchero di canna
- Zucchero a velo per la copertura
 
 
- Preparare la frolla, avvolgerla in pellicola per alimenti e lasciarla riposare in frigo per almeno 30 minuti.
- Lavare e sbucciare le mele, quindi tagliarle a tocchetti piccoli e man mano tuffarle in acqua e limone perché non anneriscano.
- Riprendere la frolla e stenderla su un piano leggermente infarinato, quindi rivestire una teglia per crostate imburrata ed infarinata
- Disporre la marmellata sul fondo della frolla, poi la ricotta lavorata con lo zucchero semolato e l'uovo intero, infine i dadini di mela gocciolati e tamponati con un panno pulito
- Cospargere con lo zucchero di canna ed infornare al crostata in forno caldo a 180°C per circa 25- 30 minuti.
- Sfornare, raffreddare e sformare
- Lasciar riposare la crostata in frigo almeno 3 ore prima di servirla polverizzandola a piacere con zucchero a velo
 
Note
- Se preferite una crema più soda allora usate il solo tuorlo d'uovo anziché l'uovo intero.

10 commenti:

  1. magnifica questa crostata!! Buona festa della mamma Natalia <3

    RispondiElimina
  2. Bella alta e deliziosa,bravissima cara!!! <3
    E tanti auguri per domani!!! :-***

    RispondiElimina
  3. La mela è il frutto che non manca mai nel carrello della spesa. Abbiamo il nostro coniglietto, che "viziato" mangia solo mele annurche. Le altre qualità le disdegna.. e mica è scemo, lui :) Mi segno questa crostata melosa, che magari gli scippo qualche mela e ce la metto dentro :D Buona festa della mamma

    RispondiElimina
  4. Buona festa della mamma anche a te

    RispondiElimina
  5. mamma che buona la tua crostata ,golosa e invitante , bravissima ......felice festa della mamma

    RispondiElimina
  6. Deve essere molto golosa.. marmellata.. ricotta..mele!!!! sai che è curiosa quella marmellata pesche e curcuma!!! auguri a tutte le mamme... smackkk

    RispondiElimina
  7. questa crostata è una vera goduria tesoro!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Ciao, che spettacolo questa torta: mele, ricotta e pasta frolla... non potremmo mai rifiutare una fetta!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Ciao, amo tutte le torte di mele e questa è molto invitante.......buonissime le mele anurche, ora si vedono anche da me, ma sicuramente non sono buone come quelle che ho mangiato dalla mia amica a Napoli!!!
    Baci

    Napoli

    RispondiElimina
  10. fortunata tu ad avere l'orto dei suoceri, fortunati loro a mangiare le delizie che prepari con i loro prodotti! torta squisita! un bacione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...