venerdì 2 maggio 2014

Rotolo solo albumi con crema al limone


Non ho un buon rapporto con la pasta biscotto! I rotoli dolci non mi escono mai bene. Infatti qui sul mio blog di ricette così non ce ne sono. Mi vengono buoni nel gusto, ma si rompono facilmente.
Ho ancora tanto da provare e imparare e il bello è proprio questo.
Ultimamente sto sperimentando ricette con l'uso di soli albumi. Mi sono chiesta se la cosa era fattibile anche per la pasta biscotto. Ho cercato in rete e sulle tante riviste di cucina che ho a casa e di ricette ne ho viste tante. Studiando un pochino e facendo riferimento alla angel cake di qualche giorno fa mi è uscita questa ricetta. Non so se la pasta biscotto fatta di soli albumi si possa continuare a chiamare tale. Io per sicurezza lo chiamo rotolo e basta.
Il mio primo rotolo finalmente riuscito. Ed anche buono eh! Altrimenti non ve lo avrei proposto.
Ci ho messo dentro la crema al limone avanzata dalle delizie al limone che avevo appena fatto. Naturalmente il ripieno è quanto di più versatile ci possa essere.

Buon primo maggio a tutti voi!


Rotolo albumi
- 6 albumi
- 150 g di zucchero semolato
- 125 g di farina 00
- 1 cucchiaino di lievito per dolci

- Montare gli albumi per bene, addizionando lo zucchero in tre riprese
- Aggiungere a mano e con movimenti leggeri, dal basso verso l'alto, la farina ed il lievito setacciati.
- Stendere il composto su una teglia rettangolare, ricoperta con carata forno ed infornare in forno caldo e statico a 180°C per circa 18-20 minuti
- Sfornare e capovolgere su un canovaccio cosparso di zucchero semolato, togliere la carta forno e avvolgere la pasta a rotolo, aiutandosi con il canovaccio
- Raffreddare, srotolare, stendere la crema e riarrotolare

Crema al limone
- 1 tuorli
- 20 g di zucchero
- 1 limone biologico
- 20 g di burro
Crema pasticcera
- 2 tuorli
- 80 g di zucchero
- 20 g di farina
- 250 ml di latte
- scorza grattugiata di un limone bio
E ancora
- Panna montata
- Limoncello

Preparare la cema al limone
- Lasciare in infusione per 20 minuti la buccia del limone ed il suo succo
- Lavorare i tuorli con lo zucchero, finchè non diventano chiari e spumosi, aggiungere la buccia e di limone ed il succo lasciati in infusione e cuocere per circa 4 minuti a fiamma dolce (se avete un termometro da pasticcere la temperatura deve arrivare ad 80°C, se non lo avete come me il composto deve cambiare di colore e di consistenza).
- Allontanare dal fuoco, portare a 50°C ed aggiugere il burro
- Mescolare per ottenere una crema liscia, trasferire in una ciotola (io di vetro e piuttosto grande perchè in questa ho versato poi la crema pasticcera e la panna al momento di assemblare) e far raffreddare coprendo con pellicola
Preparare la crema pasticcera
- Bollire il latte con mezza buccia di limone
- Nel pentolino, lavorare i tuorli con lo zucchero e la buccia del limone finchè il composto non diventa chiaro e spumoso
- Aggiungere la farina sempre mescolando con le fruste ed il latte a filo
- Portare a bollore la crema su fiamma dolce
- Trasferire in una ciotola di vetro, coprire con carta velina e  lasciar raffreddare
- Unire la crema pasticcera alla crema al limone, 2 cucchiai di panna montata e 15 g di limoncello

19 commenti:

  1. A me il tuo rotolo sembra comprato...a me la pasta biscotto non viene mai così lunga da rotolare! brava cara e buon 1° maggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, pensa che questo è il primo che mi viene fotografabile. Mi ha pienamente soddisfatta e ai prossimi albumi da smaltire lo rifaccio. Grazie a te e buon primo maggio.

      Elimina
  2. Una ricetta utile e deliziosa,bravissima...:-))
    Poi con la crema al limone è stupenda..:P
    Baci bella,buon 1° maggio!!

    RispondiElimina
  3. che bello così posso far fuori agli albumi!!Mi piace!! buon 1 maggio! ciaoooooo

    RispondiElimina
  4. fantastica questa idea!!! pensa che invece a me i rotoli vengono sempre bene e ne faccio in quantità...ma di albumi mai, sei sempre un vulcano di idee!!!! Buon 1 maggio, cara!

    RispondiElimina
  5. ok, copio subito, è da stamattina che dico di dovermi togliere il pigiama e schidare dal pc... ora lo faccio!
    Sei meglio di un pungolo :)

    RispondiElimina
  6. anch'io pochi rotoli, se viene bene l'impasto esce la crema, se viene bene la crema arrotolandolo si rompe... non è così semplice!!! bellissimo questo! complimenti, da copiare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Elena. Anche i miei rotoli si rompevano tutti. Con questo impasto non ho avuto difficolta! Ma vorrei imparare a fare una pasta biscotto come si deve!

      Elimina
  7. Bravissima..il tuo rotolo ti è riuscito a meraviglia!!
    Molto interessante con gli albumi.. Mi segno la ricetta per provare anche la tua versione.
    Un bacio e buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  8. a chi lo dici...a me si rompono sempre i rotoli, sigh sob!
    Questo tuo deve essere super soffice, si vede solo a guardarlo...e poi chissà che buono!!!!!!!!!!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. ohibò chiamalo come desideri ma una o anche due fettone di questo rotolo li spazzolerei volentierissimo

    RispondiElimina
  10. Una base rotolo solo con albumi?? ma sarà sofficissima.. e poi che ripieno strepitoso!! baciotti e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  11. è da tanto che volevo provare anch'io un rotolo con soli albumi.. ma rimandavo sempre per paura di non riuscire.. mi segno la tua ricetta e la provo allora!! perchè a te è riuscito proprio bene!! :)

    RispondiElimina
  12. Ho lo stesso tuo problema, mi si rompono. Proverò questa ricetta. Grazie per averla postata.

    RispondiElimina
  13. A VEDERLO SEMBRA MOLTO BUONO, INVITANTE. BRAVA!!! CIAO SABRY

    RispondiElimina
  14. È uscito benissimo, mi vien voglia di provare :D hai idea del peso degli albumi? Purtroppo non so il numero di quelli che ho

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada! Io calcolo circa 35/40 g per ogni albume! Con le dosi di zucchero di cui sopra lo faccio con 210/220 g di albumi.
      Grazie a te e fammi sapere se ti piace.

      Elimina
  15. l ho provato mi è venuto che sembra fatto di gomma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie per aver provato la ricetta, mi dispiace che non ti sia piaciuta. Purtroppo la consistenza dei dolci di soli albumi è ben diversa da quella dei dolci realizzati con uova intere.
      Questo dolce in particolare deve incorporare molta aria durante la lavorazione, quindi è importante aggiungere lo zucchero in più riprese e lavorarlo a lungo con le fruste; soprattutto la farina con il lievito vanno aggiunti in modo lento e con movimenti rotatori, dall'alto verso il basso, altrimenti rischi di smontare il composto con il risultato che il dolce si compatta troppo e darà l'effetto gomma che tu dici. Riprova, vedrai che riuscirai. Grazie ancora.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...