giovedì 26 giugno 2014

Piadina con salsiccia, peperoni e scamorza filante


Questo mese sono in super ritardo nel postare la bellissima ricetta proposta da Tiziana per la sfida di giungo MTC.
Giugno mi è letteralmente sfuggito dalle mani: tra la fine dell'asilo, il saggio della piccola, compleanni e feste varie non mi ero accorta che si era fatto così "tardi". E solo qualche giorno fa, leggendo la ricetta, ho scoperto che l'impasto deve riposare 48 ore! E pensare che me ne stavo tranquilla, tranquilla con una imminente partenza proprio nei giorni precedenti la scadenza MTC.
Ma per nulla al mondo potevo rinunciare a provare questa ricetta e, soprattutto, a farlo come Tiziana ci ha consigliato e cioè con il giusto riposo. 
Io la piadina l'ho sempre comprata! Ma questa è tutta un'altra cosa! Mi sono pappata la prima, vuota,  mentre cuocevo le altre. Buona è dir poco! Ai bambini è piaciuta tantissimo, così com'è, senza farciture. Quelle in busta non le prendo più! Quindi prima di tutto un grazie a Tiziana.
In genere farcisco le piadine con prosciutto, crudo o cotto, formaggio filante e rucola. 
Qui ha scelto mio marito! Ce la siamo pappata a mo' di cartoccio, con una bella birra di accompagnamento! 


Piadina con salsiccia, peperoni e scamorza filante
Ricetta di Tiziana
Dosi per 6 piadine grandi (le mie otto piccole)
- 500 g di farina 00
- 125 g di acqua
- 125 g di latte parzialmente scremato fresco
- 100 g di strutto
- 15 g di lievito per torte salate**
- 10 g di sale fine
-1 pizzico di bicarbonato di sodio

- Scaldare latte e acqua al microonde in modo che siano tiepidi.
- Fare la fontana con la farina e mettervi al centro lo strutto morbido, il lievito, il bicarbonato e il sale. Iniziare ad amalgamare e aggiungere latte e acqua. Lavorare l'impasto che inizialmente sarà appiccicoso, man mano diventerà morbido, lavorabile e liscio. Lavorare bene, trasferire in ciotola e coprire con pellicola, lasciando riposare per 48 ore (io in frigo viste le temperature)
- Riprendere l'impasto (se in frigo tirarlo fuori almeno due ore prima), dividerlo in 6 o 8 pezzi e schiacciare ogni pezzo con le dita, quindi appiattire con il mattarello a 0,5cm, dando forma rotonda.
- Cuocere le piadine in una padella antiaderente, pochi minuti per lato


Per il ripieno
Dosi per la quantità di piadine di cui sopra
- 4 grosse salsicce
- 1 peperone rosso
- 1 peperone giallo
- un piccolo scalogno
- 1 aglio
- 200 g di scamorza passita
- Olio d'oliva quanto basta
- Sale e pepe
- Appassire brevemente lo scalogno tritato nell'olio d'oliva
- Spellare le salsicce e ridurle a pezzi grossolati, quindi saltarle nella padella con l'olio e lo scalogno
- Lavare e asciugare i peperoni, ridurli a listerelle e saltarli nell'olio d'oliva con l'aglio; salare
- Trasferire i peperoni cotti nella padella con la salsiccia e aggiustare di sale e pepe se serve.
- Riempire ogni piadina con la scamorza tagliata a piccoli cubetti, la salsiccia  e i peperoni e passare brevemente al microonde.
- Servire caldo accompagnato con birra (per me Bavaria, Gold 8.6)

Con questa ricetta partecipo alla sfida MTC N 40 di giugno

21 commenti:

  1. Davvero invitante! Somiglia ad un kebab ma mi pare decisamente meglio! Buona giornata

    RispondiElimina
  2. mamma che goduria.. questa piadina è l'essenza dalla lussuria! fantastica

    RispondiElimina
  3. Ti dico solo che mi stai facendo morire di fame!!! Ottima farcita così! salsiccia e peperoni!! gnammm Baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  4. Sará buonissima la tua versione... cmq anche io ho trovato la ricetta fantastica!

    RispondiElimina
  5. Io ho una fame esagerata...ma qui da te,è sempre così!Adoro la tua cucina,l'ho detto mille volte,ma è concreta,piena dei sapori che più amo!E figurati se non rendevi pure la piadina irresistibile...seeee salsiccia e peperoni e vai!Un baciuzzo tentatrice!|

    RispondiElimina
  6. Natalia....per me non è solo il mese di giugno il problema, a me tutti i mesi mi stanno scivolando via tra le mani e non riesco a fermarli!!! Comunque sia, anche di fretta sei riuscita a creare degli abbinamenti gustosi per la tua piadina....e ricorda che a MTC si è in ritardo solo dopo il 28 del mese ;) :..baci Flavia

    RispondiElimina
  7. mio figlio va matto per queste e credo anche con questo ripieno..
    complimenti
    lia

    RispondiElimina
  8. ma che scelta fantastica ha fatto tuo marito!!!Stando con noi, tutti imparano , dai compagni ai figli!!!Ne vorrei una , no due, anzi tre!!!....Baci Ssbry

    RispondiElimina
  9. Come si fa a rifiutare una farcitura così?! Che bontà!

    RispondiElimina
  10. Ciao Natalia. Ti capisco benissimo sulla sensazione di strana di questo mese.. A me sembra così lungo, anche se in realtà è passato velocemente. Ma, purtroppo come sai bene, non è stato proprio un bel mese. Ti ringrazio di essere passata e mi scuso per averlo fatto solo ora. Grazie mille per le tue parole.
    A presto.

    Paola

    RispondiElimina
  11. O mio Dio che goduria!!! A parte che già solo per averle fatte tu, queste piadine, la ricetta acquista punti e diventa ancora più spettacolare (e hai usato anche lo strutto, come ogni piadina romagnola che si rispetti!). In più un ripieno di salsiccia, scamorza e peperone è... l'apoteosi! Sì, forse non è proprio un piatto adatto alla prova costume... ma come si può resistere??

    RispondiElimina
  12. Dopo questa sfida dell'MTC calerà vertiginosamente la vendita di piadine confezionate.. aahh come sono felice!!!! Il marito devo dire che ha davvero gusto, la scelta del ripieno è magnifica e io non posso che approvarla in pieno visto che sia avvicina alla "nostra" classica salsiccia peperoni e cipolla ma ti dirò che il tocco filante della scamorza ci stà proprio alla grande!!!! grazie!!!

    RispondiElimina
  13. spettacolare! un ripieno eccellente, brava.

    RispondiElimina
  14. sono perfette le tue piadine, Natalia, te lo dice una emiliana-romagnola doc ;)

    RispondiElimina
  15. Ma son uno spettacolo...!!!!! *___*
    Troppo brava,poi il ripieno è super!!!
    Un bacione felice sabato cara

    RispondiElimina
  16. senza parole troppo buona nati ,p-s- mi fa piacere che tutto procede per il meglio non vedo l'ora di vederti

    RispondiElimina
  17. Un vero tripudio di bontà !!!!!
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. bela sia la piadina che il ripieno ricco di sapore come deve essere quello che si mette nella piadina

    RispondiElimina
  19. buongustaio tuo marito, ha scelto un ripieno da leccarsi i baffi! mi segno la ricetta che hai fatto egregiamente bene e la prossima la impasto così, io la faccio in maniera diversa e mi piace imparare cose nuove. un bacione

    RispondiElimina
  20. Quante ricette golose e sfiziose! Complimenti...
    Ti seguo con piacere, Carla.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...