giovedì 15 gennaio 2015

Finocchi e porri allo zafferano

Finocchi allo zafferano
Tegame ovale  Lecreuset
Se amate i finocchi e il sapore dello zafferano allora questa ricetta semplice ma gustosa fa proprio al caso vostro. Un contorno vegetariano sano e veloce da realizzare, l'abbinamento al porro lo completa nel gusto in maniera eccellente. Io ho utilizzato della maggiorana e del pepe per insaporire ma potrete anche sostituirli con altri aromi come alloro, rosmarino, timo e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce.


Finocchi e porri allo zafferano
Dosi per 2 persone
- 3 bei grossi finocchi
- 3 porri
- una bustina di zafferano
- Brodo vegetale quanto basta
- Maggiorana
- Sale
- Pepe

- Pulire i finocchi, privandoli delle cime e delle parti esterne più dure e/o macchiate, poi tagliarli in spicchi sottili e lavarli sotto acqua corrente
- Pulire i porri, privandoli delle foglie esterne più dure e tagliarli a rondelle sottili
- Disporre le fette di finocchio in un tegame e distribuirvi sopra i porri, la maggiorana, il sale e il pepe
- Sciogliere lo zafferano in un bicchiere di brodo caldo e addizionarlo ai finocchi, quindi coprire il tutto con altro brodo caldo
- Cuocere a fiamma dolce per circa 30 minuti o fino a che tutto il brodo non si sarà asciugato
- Servire caldo

17 commenti:

  1. Che bello spunto Natalia, sono sempre a corto di idee per come cucinare le verdure! Terrò presente questa ricetta. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. ottimo modo per cucinare i finocchi che amo molto perchè leggeri,depurativi ma li preparo sempre a crudo questa tua idea è favolosa,grazie e felice giovedì

    RispondiElimina
  3. Hai ragione, un'idea semplice ma allo stesso tempo gustosa e solare! Tutta da provare!

    RispondiElimina
  4. Mi piaccino molto i finocchi e questa mi sembra un'ottima variante alla solita bollitura!

    RispondiElimina
  5. E' molto semplice ma molto gustosa... in questi giorni di freddo poi è azzeccatissima! Un bascione!!

    RispondiElimina
  6. Mi ricorda tanto un contorno che mia mamma fa ogni tanto... per me è irripetibile purtroppo! Qui lo zafferano non riesco a trovarlo ;(

    RispondiElimina
  7. Ti copio l'idea quanto prima.. adoro i finocchi più da cotti che da crudi.. e in abbinamento a porro e zafferano mi piacciono parecchio.. devono essere proprio buoni.. smack

    RispondiElimina
  8. Mi piace la tua proposta, quest'anno mangio poca verdura cruda, cucino e lesso tutto per cui questa ricetta è da provare!
    Baci

    RispondiElimina
  9. ho abbinato anche io lo zafferano al finocchio e l'ho torvato davvero gustoso! un bacio :)

    RispondiElimina
  10. Una ricetta che fa per me.

    RispondiElimina
  11. mmmm...ottima ricetta, io i finocchi non so mai come cucinarli, mi hai dato una bella ideona!
    Baci e buon pomeriggio

    RispondiElimina
  12. Buonissimi!!! Faccio spesso il risotto finocchi e zafferano!!!!
    Ciao ciao ^_^

    RispondiElimina
  13. fantastico questo abbinamento e poi io adoro lo zafferano!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  14. Urgono ricettine così. ..sane, leggere e non prive di gusto e sapore! Grazie cara, provo quanto prima...domani nel carrello cadranno molte teste, di finocchio natiralmente!
    Un baciuzzo cara!

    RispondiElimina
  15. Originale questa ricetta, da provare :)

    RispondiElimina
  16. Look delizioso Natalia!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Ma che buoni, davvero un'idea ghiotta, proverò!!
    Un bacione, buon fine settimana!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...