sabato 28 febbraio 2015

Diplomatica allo zabaione

zabaione

Eccovi una bella idea per il dolce del fine settimana. Se avete poco tempo potrete preparare queste diplomatiche in più passaggi: il pandispagna può essere preparato tranquillamente 2-3 giorni prima e il dolce può essere assemblato anche il venerdì o il sabato per essere gustato la domenica.
 
Per chi ha voglia,  la sfoglia si può preparare anche in casa, io ancora la compro ma devo ammettere di non riuscire a trovare quella che in qualità, sapore e friabilità mi soddisfa appieno.
Si, credo proprio sia arrivato il momento di imparare a farla.
 



Diplomatica allo zabaione
(Fonte ricetta: più dolci di febbraio 2015)
- 2 pezzi di pasta sfoglia pronta
Per il pandispagna (mia ricetta)
- 3 uova
- 120 g di farina 00
- 90 g di zucchero semolato
Per la crema
- 140 g di latte
- 30 g di farina (io 40 g)
- 140 g di marsala
- 150 g di tuorli
- 170 g di zucchero semolato
- 3 g di colla di pesce (omessa)
- Buccia di 1 limone
- 1 bacca di vaniglia
- 100 g di panna montata
Per la bagna
- 60 g di liquore alchermes
- 60 g di marsala
- zucchero a velo per la copertura
 
- Preparare il pandispagna (meglio uno  o due giorni prima). Montare le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti o fino a ottenere una massa che "scrive", quindi aggiungere la farina setacciata, a mano e con movimenti delicati.
- Versare tutto in tortiera, preferibilmente rettangolare, ben imburrata e infarinata e infornare a 160°C in forno statico per 40 minuti circa.
 
- Preparare la crema. Scaldare il latte con il marsala. A parte, battere i tuorli con lo zucchero, poi incorporare la farina mescolando per evitare i grumi, unire il latte e il marsala a filo e addensare la crema a fiamma moderata. Fuori dal calore aggiungere la colla di pesce ammollata e ben strizzata (io l'ho omessa ma ho aumentato la dose di farina), la buccia del limone e i semi della bacca di vaniglia. Coprire con pellicola e lasciar raffreddare.
 
- Comporre il dolce. Tagliare il pandispagna a fette tutte dello stesso spessore (seguire come spiegato per la zuppetta napoletana).
- Disporre un pezzo di sfoglia su un piatto da portata e distribuirvi metà della crema, poi coprire con le fette di pandispagna, pennellare con la bagna all'alchermes/marsala (io ho pennellato entrambi lati), quindi distribuirvi sopra la crema rimasta, coprire con l'ultima sfoglia e lasciar riposare in frigo per qualche ora.
- Tagliare il dolce a fette quadrate, utilizzando un coltello con la lama appuntita,  e polverizzare con lo zucchero a velo prima di servire.

17 commenti:

  1. Mi viene fame solo a guardare la foto.. Che bontà mamma mia!!!! Io mai fatto.. smack e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  2. bellaaaa l'avevo vista anch'io da fare grande Natalia!!

    RispondiElimina
  3. Questa diplomatica sarà una vera e propria bontà !Bravissima !

    RispondiElimina
  4. Leggo anch'io più dolci, è questa delizia mi era sfuggita! Complimenti questo è un dolce meraviglioso che io amo tantissimo, da fare in assoluto! Bravissima!!!
    Un abbraccio e buon week end!
    Laura *_*

    RispondiElimina
  5. Ma che buonaaa...., l'avevo fatta anche io una diplomatica tanto tempo fa e poi, ....ecco la tua, mi fai tornare in mente la sua bontà ! Buon fine settimana ! Claudia

    RispondiElimina
  6. un gran bel dolce, sto svenendo.........baci sabry

    RispondiElimina
  7. Questo è un dolce "classico" che non mi stanca mai.

    RispondiElimina
  8. buonissima!! brava Natalia!! bacioni buon weekend!!

    RispondiElimina
  9. Questa é un'idea eccezionale per il fine settimana, ma io una quadratino lo mangerei anche ora! bravissima, un abbraccio e buon week end!

    RispondiElimina
  10. Non so quante tue ricette ho in lista da provare! questa sale in cima, però, io la amooooo

    RispondiElimina
  11. la sfogli la compri già cotta o la fai cuocere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aria, la sfoglia la compro già cotta! Baci.

      Elimina
  12. anche io un paio di giorni fa ho postato la diplomatica,si vede che questo è il periodo di queste golose torte,bravissima

    RispondiElimina
  13. Sono golosissima di questo dolce, una vera coccola!!!! Bravissima Natalia, quanto è invitante!

    RispondiElimina
  14. Bellissima!!!! Sofficissima... È davvero invitante!! ^_^

    RispondiElimina
  15. Tu sei veramente brava con le diplomatiche. Mi son ripromessa che dopo la quaresima..ne farò una della tua.
    Un abbraccio forte mia cara amica. Un bacino ai tuoi bimbi.
    Inco

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...