lunedì 16 novembre 2015

Crema di castagne al caffè


Questa deliziosa crema di castagne al caffè fa parte della serie di regali di Natale che sto realizzando in questo periodo.
Tutto homemade quest'anno per le persone più care! Ho iniziato a fare dei piccoli lavoretti già questa estate e sto completando questo mese con confetture e liquori. Man mano vi mostrerò le cose realizzate!
La confettura di castagne è una conserva già presentata qualche anno fa. Vi ripropongo la ricetta realizzata questa volta con liquore vermouth e una ridotta quantità di zucchero. La consistenza è quella che potrete vedere in questa vecchia foto (orrenda). La confettura è un po' laboriosa per la pulizia delle castagne ma ne vale veramente la pena!


Crema di castagne al caffè
Dosi per circa 7 vasetti 
1Kg di farina di castagne (quindi già bollite e passate al setaccio)
 600 g di zucchero o 500 se utilizzate un liquore particolarmente dolce
Una scatola da 80g di cacao amaro
Il caffè di una caffettiera da quattro
Un tazza da caffè di vermouth

- In una casseruola dai bordi alti, cuocete tutti gli ingredienti (compreso il liquore) per 30 minuti, rigirando con un mestolo di legno.
- Lavate e sterilizzate i vasetti, poi fateli asciugare.
- Riponete la confettura, ancora bollente, nei vasetti, chiudete ermeticamente e lasciate raffreddare.
- Quindi procedete a una seconda sterilizzazione riponendo i vasetti in una casseruola con acqua fredda, proteggendoli con uno strofinaccio pulito, e fate bollire per almeno 15 minuti.
- Fate raffreddare le confetture nell'acqua, poi asciugate bene e etichettate a piacere.

Note
- La castagna è un frutto molto delicato, nonostante la doppia sterilizzazione io consiglio di consumare entro pochi mesi questa confettura
- Per lo stesso motivo, i vasetti una volta aperti vanno riposti in frigo e la confettura va consumata entro pochi giorni.
- Ottima mangiata tal quale, per farcire crostate e piccoli dolcetti


Per il confezionamento
- Etichette adesive
- Cucchiaini in legno
- Coprivasetti realizzati con ritagli di stoffa


- Se disponete di carta adesiva in foglio A4 potrete scrivere e decorare le etichette al pc
- Su dei vecchi ritagli di stoffa ho realizzato delle semplici bordure all'uncinetto: maglie basse per rifinire il bordo e archetti da cinque catenelle per rendere il lavoro più bello. I laccetti sono realizzati con fili di catenelle dello stesso cotone, infilati poi nel tessuto del coprivasetto. Basterà poi tirare il lacci e fare i fiocchetti. Potrete abbellire il laccetto anche con perline.

16 commenti:

  1. Questa crema è paradisiaca!!! Mi segno subito la ricetta. Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. ...sono tra i fortunati che riceveranno un tuo regalo natalizio io?

    RispondiElimina
  3. Deve essere una bontà questa crema. Complimenti anche per il confezionamento.

    RispondiElimina
  4. Che regali preziosi,una chicca che renderà felice chi li riceverà. mi piace molto la confettura di castagne e la vedo meravigliosa in qualche dolce.Complimenti Natalia anche per la pazienza...
    Un baciotto cara

    RispondiElimina
  5. Beh, per chi riceverà un regalo così goloso deve essere molto esultante. Molto deliziosa questa crema ! Buon lunedì !

    RispondiElimina
  6. Fortunato che riceverà questa deliziosa crema :P buona settimana!

    RispondiElimina
  7. vorrei essere io a ricevere questo regalo goloso,bravissima e grazie

    RispondiElimina
  8. Io non ce l'ho la tua pazienza...ma cosa darei per ricever sotto l'albero un vasetto come questo! meraviglia delle tue manine d'oro!

    RispondiElimina
  9. Cosa vedo......adoro le castagne,con il caffè ci farei il bagno.....se poi li uniamo è il " paradiso "!!!!

    RispondiElimina
  10. chissa' che bonta'...beati i riceventi !!
    ciaooo

    RispondiElimina
  11. chissa' che bonta'...beati i riceventi !!
    ciaooo

    RispondiElimina
  12. Beh quei "vecchi ritagli di stoffa" sono troppo belli!!!! Devo dire che saranno davvero fortunati quelli che li riceverenno!!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  13. Sicuramente ottima la crema ma tantissimi complimenti anche per la cura della confezione!!!!
    Un bacione cara!!!

    RispondiElimina
  14. Complimenti Natalia, da leccarsi i baffi, una crema golosissima!!!

    RispondiElimina
  15. Belli e golosi quei vasetti, questa crema deve essere squisita, brava!!!
    Un bacione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...