giovedì 18 febbraio 2016

Biscotti al miele di zagara e fiori e miele di castagno


Questo mese è protagonista il miele per la sfida MTC lanciata da Eleonora e Michael.
Ogni volta che la gara verte su un ingrediente o qualcosa di non specifico trovo poi più difficile prendere una decisione su cosa proporre; perché quello che sembra apparentemente facile in realtà non lo è!
Questa volta l'argomento è talmente vasto da non sapere cosa sia meglio preparare senza cadere nel banale.
La prima idea balenata nella mia testa è stata quella di fare i biscotti! Scartati in automatico. Ho pensato: se mi presento con una ricetta simile sembrerà quasi che mi sono impegnata tanto per....Quindi ho deviato su qualcosa di diverso, semplice ma un po' più articolato. Mi è uscita una cosa immangiabile oltre che inguardabile! Improponibile! Impresentabile!
Meglio tornare all'idea originale va, che io di biscotti ne faccio a iosa.
E quindi ricetta semplice sia, banale forse, ma tanto buona e carica di sapori.
E mi chiedo? Ma una sfida sul biscotto prima o poi ci sarà???
 
Ho usato due tipologie di miele per questa ricetta. Il miele di castagno dalla tonalità molto scura, dal sapore intenso, con una nota amarognola molto marcata; è in assoluto tra i miei preferiti, non potevo non usarlo in questa ricetta. Naturalmente proprio per queste sue caratteristiche ho osato poco nell'impasto, ma ho generosamente abbondando sui biscotti che ho servito.
Il miele di zagara è invece ottenuto dai fiori dell'arancio e/o del limone: un miele chiaro dal sapore intenso e floreale, molto più dolce rispetto al primo. Il buon sapore del grano saraceno si è amalgamato molto bene alle tipologie di miele scelte e l'assenza di altri zuccheri nell' impasto fa godere appieno dei vari sapori combinati tra loro.


Biscotti al miele di zagara e fiori e miele di castagno
Dosi per circa 50 biscotti
- 150 g di burro
- 150 g di farina di riso
- 100 g farina 00
- 50 g di grano saraceno macinato fine
- 1 uovo
- 40 g di miele di zagara e fiori
- 1 cucchiaio colmo da te di miele di castagno
- un pizzico di sale
- 1 cucchiaino raso da te di lievito per dolci
Per accompagnare
- Miele di castagno o altro miele a vostra scelta

- Lavorate con la punta delle dita e velocemente il burro tagliato a pezzetti con le farine miscelate per ottenere un composto simile al pangrattato.
- Fate la fontana e rompete al centro l'uovo, quindi battete con una forchetta, addizionate i due tipi di miele, il sale e il lievito per dolci; lavorate velocemente per ottenere un panetto omogeneo e morbido, avvolgete in pellicola e lasciate riposare per almeno 30 minuti in frigo.
- Riprendete l'impasto, stendetelo con un mattarello su un piano leggermente infarinato e intagliate i vostri biscotti
- Adagiate i biscotti su teglie rivestite di carta forno e infornate a 170°C fino a doratura dei bordi (no cuoceteli troppo)

Note
- I biscotti si conservano bene in scatole a chiusura ermetica e acquisteranno un sapore migliore a partire dal secondo giorno
- L'impasto si presta bene anche per essere usato con la sparabiscotti
- Non ho usato zucchero nella ricetta per questioni di gusto personale, i biscotti sono buoni così ma se li volete più dolci vi consiglio di non eccedere nelle dosi (1 massimo 2 cucchiai da tavola rasi di zucchero semolato)
- Se volete servire questi biscotti con del miele allora lo zucchero nell'impasto è altamente sconsigliato.

 
 

16 commenti:

  1. Adoro il miele.. di tutti i tipi.. tranne uno che amo meno.. ed è proprio quello che tu preferisci.. ovvero quello di castagno.. troppo forte di sapore per i miei gusti.. ma son sicura che questi biscotti saranno ottimi! un bacione

    RispondiElimina
  2. Buonissimi con il miele e molto salutari !

    RispondiElimina
  3. Adoro fare i biscotto e questi li faccio subito subito

    RispondiElimina
  4. molto delicati, mi piacciono molto!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. che profumo è arrivato fin qui,grazie cara

    RispondiElimina
  6. Semplicemente fantastici, l'idea del miele mi piace tantissimo, devono essere golosissimi!
    Grazie di cuore per questa meravigliosa ricetta! Bravissima!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice week end!
    Laura<3<3<3
    Un

    RispondiElimina
  7. Delicati e perfetti per ogni occasione

    RispondiElimina
  8. adoro i biscotti al miele e i tuoi sono venuti benissimo.

    RispondiElimina
  9. Mi immagino comoda su una poltrona vicino ad una finestra su un bel giardino, fuori piove, io sto leggendo un bel libro, sul tavolino vicino una tazza di tè...un piattino,col,o di questi biscotti..... Che piano piano...dolcemente .....finiscono!

    RispondiElimina
  10. gran bei ingredienti, i biscotti una magnifica consistenza

    RispondiElimina
  11. Uh, come mi piacciono. L'idea del grano saraceno macinato nell'impasto con i due mieli che hai usato mi stuzzica tanto. Hai ragione, una sfida sui biscotti ci vorrebbe proprio.
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  12. Questi biscotti hanno un aspetto delizioso e profumano di cose buone!

    RispondiElimina
  13. amo tantissimo il miele, nei biscotti poi è favoloso. Segnata la ricetta amica mia...perdona la mia latitanza ma sto avendo un periodo di fuoco...da quando entrambi frequentano le elementari...si salvi chi può!!!!! :)

    RispondiElimina
  14. tutto fuorchè banali questi biscotti.. e qualcosa mi dice che diventeranno un classico nellecucine di molti di noi. bravissima, come sempre!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...