mercoledì 16 marzo 2016

Colomba con farina di pistacchio e gocce di cioccolato a lievitazione naturale


Ho iniziato a produrre colombe già a inizio marzo. Attività che ha subito poi una battuta d'arresto per impegni sorti all'ultimo momento. Questa che vi posto oggi è tra le prime che ho fatto. Ho ripreso una ricetta già postata qualche anno fa per modificarla agli ingredienti che volevo usare.
Spero di riuscire a postare qualche altra ricetta prima dell'arrivo della Pasqua.


Colomba con farina di pistacchio e gocce di cioccolato a lievitazione naturale
Dosi per due colombe da 750 g
Da una ricetta delle sorelle Simili
Primo impasto
- 240 g di pasta madre rinfrescata due volte
- 230 g di burro morbido
- 225 g di zucchero (consiglio di aumentare leggermente la dose)
- 400 g di latte tiepido
- 2 uova
- 4 tuorli
- 1 Kg di farina mannitoba
Secondo impasto
- 80 g di burro morbido
- 50 g di zucchero a velo vanigliato
- 80 g di farina di pistacchio
- 200 g di gocce di cioccolato fondente
- 2 tuorli
- un pizzico di sale
- 1 fiala di aroma al limone o la buccia di un limone (mia aggiunta)
Glassa
- 70 g di mandorle pelate e tritate molto finemente
- 130 g di zucchero semolato
- 50 g di chiara d'uovo
- acqua q.b. a rendere il composto morbido
E ancora
- mandorle intere non pelate
- zucchero a velo
- zucchero a granella


- Nel cestello della planetaria sciogliete la pasta madre nel latte con lo zucchero, poi aggiungete un uovo e un tuorlo battuti a parte, amalgamate e addizionate tutta la farina, quindi lavorate fino a incordatura dell'impasto (la massa deve staccarsi completamente, senza rimanere appiccicata, alle pareti del recipiente, durante la lavorazione)
- Addizionate poi il secondo tuorlo, sempre battuto a parte, e riprendete l'incordatura.
- Aggiungete infine il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, in tre riprese, aspettando che sia sempre ben assorbito prima di aggiungere il successivo; addizionate anche il sale durante questa fase; fate incordare nuovamente l'impasto.
- Trasferite l'impasto in una ciotola leggermente unta e coprite con pellicola, quindi fate lievitare 12 ore, deve triplicare, a 28°C circa
- Riprendete l'impasto e trasferitelo in planetaria, azionate e riprendete l'incordatura.
- Aggiungete il tuorlo battuto e incordate ancora, quindi la farina di pistacchio e lavorate ancora fino a nuova incordatura.
- Per ultimo inserite il burro a temperatura ambiente e il sale, in due riprese.
- Inserite le gocce di cioccolato gli ultimi minuti di lavorazione.
- Trasferite l'impasto su un piano e lasciatelo riposare circa 30 minuti, poi formate le pezzature per la colomba, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino a 1 cm dal bordo dello stampo.

Glassa e copertura
- Mescolare tutti gli ingredienti per la glassa e distribuire sulle colombe, aggiungendo una spolverata di zucchero a velo, le mandorle e lo zucchero a granella
- Infornare in forno caldo, ventilato a 170°C per circa 25-30 minuti, coprite con alluminio come diventa scuro
Attenzione a non stracuocerle, io faccio sempre questo errore.

13 commenti:

  1. Passando pela net encontrei o seu blog, estive a folhear achei-o muito bom, feito com muito bom gosto.
    Tenho um blog que gostava que conhecesse. O Peregrino E Servo.
    PS. Se desejar fazer parte dos meus amigos virtuais faça-o de forma a que eu possa encontrar o seu blog para o seguir também.
    Que haja paz e saúde no seu lar.
    Com votos de saúde e de grandes vitórias.
    Sou António Batalha.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

    RispondiElimina
  2. Stupenda...bellissima e irresistibile! Questa colomba é una delizia sublime! Sei stata bravissima tesorino, profumata e soffice come una nuvola! Hai creato un bellissimo capolavoro!
    Un dolcissimo abbraccio e felice giornata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  3. STUPENDA, AMMIRO MOLTO CHI COME TE SI DESTREGGIA COSI' BENE TRA QUESTI LIEVITATI, IO NNO TROVO IL CORAGGIO, E' UNO SPETTACOLO, BRAVISSIMA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. E che spettacolo anche questa variante!!!!!sei troppo brava!! Io prima o poi dovrò riprovarci.. Una volta mi lanciai e mi uscì una schifezza assurda.. e da allora nulla più! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che brava!!! E che golose le tue colombe!

    RispondiElimina
  6. Sei bravissima,i miei complimenti.

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, brava Natalia!!!

    RispondiElimina
  8. Che cosa meravigliosa!!! Io adoro la farina di pistacchi e immagino quanto profumo stia dando a questa meravigliosa colomba! Un bascione e buon we

    RispondiElimina
  9. Natalia, applausi cara, una colomba splendida e golosissima!!!!

    RispondiElimina
  10. una gran bella versione di colomba, mi piace averci inserito la polvere di pistacchio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...