lunedì 20 febbraio 2017

Ricetta ciambelle e bomboloni senza patate al vinsanto


Settimana di fritti questa! Perché almeno una volta all'anno si può!
Inizio con questa ricetta di ciambelle aromatizzate al vinsanto. Davvero ottime, morbide e profumate.
Ho fritto le ciambelle e cotto al forno i bomboloni e sono venuti entrambi buonissimi. Il fritto sicuramente da più sapore ma tende a perdere in gusto e consistenza il giorno dopo, mentre i bomboloni sono rimasti tal quali a quando li ho sfornati e farciti con la nutella sono risultati una vera bomba golosa.
Se li provate, testate anche voi entrambi i metodi di cottura.
Se vi interessano altre ricette di ciambelle, con o senza patate e a lievitazione naturale, guardate a fianco della home page e cliccate sull'immagine.
Alla prossima!


Ciambelle e bomboloni al vinsanto
- 250 g di farina 00 + quella che serve per la lavorazione
- 70 g di burro
- 2 uova
- 3/4 di un bicchiere di vinsanto
- 1/2 tazzina da caffè di latte
- 1 cucchiaio di zucchero semolato
-  1 bustina di vanillina
- 10 g di lievito di birra fresco
- 1 pizzico di sale
E ancora
- olio per friggere
- zucchero semolato

- Sciogliere il lievito nel latte e versarlo nell'impastatrice con lo zucchero
- Versarvi sopra le uova battute a parte, il vinsanto, quindi la farina con il pizzico di sale
- Avviare l'impasto e come la massa sta insieme versare il burro fuso freddo in due/tre riprese
- Durante l'impasto ho aggiunto qualche cucchiaio di farina per ottenere un impasto morbido e lavorabile
- Lasciar lievitare fino al raddoppio del volume
- Sgonfiare l'impasto e staccandone dei piccoli pezzi fare le ciambelle e i bomboloni della dimensione che desiderate
- Disporre ogni ciambella su piccoli quadrati di carta forno
- Lasciar lievitare ancora per circa due o tre ore o cmq finché le ciambelle non hanno raddoppiato di volume 
- Friggere le ciambelle e i bomboloni in abbondante olio caldo a fiamma media, come si colora girare
- Scolare le ciambelle su carta per far assorbire l'olio in eccesso e passarle ancora calde nello zucchero
- In alternativa, infornate i bomboloni in forno caldo a 170°C fino a doratura, non dovrete girarli durante la cottura.
- Sfornate i bomboloni e appena sono tiepidi pennellateli con del burro fuso e passateli nello zucchero semolato.
Note
- La temperatura dell'olio è importante, la fiamma non deve essere alta, altrimenti le ciambelle bruciano fuori e sono crude dentro, ne bassa o le ciambelle vengono piene di olio
- Dispongo le ciambelle su quadrati di carta forno perchè:
> se sono belle grandi le butto direttamente con la carta forno nell'olio quindi tiro via subito la carta che si stacca con una pinza, in questo modo non sgonfio la ciambella
> se si sono gonfiate troppo chiudendo il buco, giro la ciambella sul palmo della mano, stacco delicatamente la carta forno e allargo il buco con le mani, vi assicuro che la ciambella non si sgonfia
- Altro passaggio importante e quello di mettere poco zucchero alla volta nel piatto, questo perchè l'olio delle ciambelle tende a renderlo umido e dopo un pò non si attacca più

16 commenti:

  1. Sono golosissimi, di questi ne farei una scorpacciata! Buona settimana :)

    RispondiElimina
  2. Sono una vera tentazioni...golosità allo stato puro! Spettacolo...😘💖 ti auguro una splendida giornata 😘💖 Laura💖

    RispondiElimina
  3. Immagino il profumo ad ogni morso, che voglia che mi hai fatto venire.

    RispondiElimina
  4. Ammazza che produzione!!! non avrei saputo cosa scegliere tra le ciambelle e i bomboloni farciti con nutella. Che delizia

    RispondiElimina
  5. UNA VERA TENTAZIONE, TROPPO BUONE, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. non saprei quale scegliere, sembrano deliziosi entrambi !

    RispondiElimina
  7. Mmmmm che invitanti queste ciambelline!!!!! Io sono a dieta...quindi segno la ricetta e proverò a farle al forno :) Un bacio

    RispondiElimina
  8. Da dove comincio???!!! Fritto o al forno....per non sbagliare assaggio tutto anche perchè i bomboloni farciti alla Nutella sono una favola!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. wow,che buone,quale scegliere,vi è l'imbarazzo da provare al forno sicuramente,felice sera

    RispondiElimina
  10. Non faccio le ciambelle da una vita....che voglia mi hai fatto venire!
    Mi fa piacere che la torta con il pangrattato sia piaciuta,grazie.

    RispondiElimina
  11. Uhhhh che bontà....li adoro!!!

    RispondiElimina
  12. Interessante versione dei bomboloni senza utilizzo delle patate, da provare per provarne il sapore

    RispondiElimina
  13. Che spettacolo!!!! chissà come sono buone... e senza patate!!smack

    RispondiElimina
  14. Assolutamente settimana di fritti, hai ragione e poi come si fa a dire di no a queste golosità! Fantastiche le tue ciambelle!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. ..sei sempre bravissima cara.. :-)
    Un bacio <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...