giovedì 23 febbraio 2017

Torta Arlecchino, ricetta sette vasetti, divertente, allegra e golosa.

Alzatina Pavonidea

La torta Arlecchino è un dolce colorato, simpatico e divertente che potrete realizzare insieme ai vostri piccoli. Il dolce è facilissimo da fare, oltre che sano e goloso. Io ho usato la ricetta della torta sette vasetti, per rendere il tutto ancora più semplice e giocoso: i vostri bimbi si divertiranno a riempire e svuotare i vasetti dello yogurt.
Potrete usare i colori che più vi piacciono, attenzione però a scegliere dei bei toni pastello, giocando anche con il contrasto dei colori. L'anno scorso ho fatto la torta con colori più scuri, come il rosso, il verde e il lilla e l'effetto non mi è piaciuto tanto.
Per la decorazione potrete usare tutto quello che vi piace!


Torta Arlecchino, ricetta sette vasetti
Dosi per un  stampo da 24 cm
- 1 vasetto di yogurt
- 2 vasetti scarsi di zucchero
- 1 vasetto di olio di semi
- 2 vasetti di farina 00
- 1 vasetto di fecola di patate
- 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
- 3 uova medie
- coloranti in gel celeste, arancione, rosa, verde
E ancora
- Marmellata di albicocche per pennellare
- Confettini colorati

Con me in cucina i prodotti della linea Pavonidea

- Battete le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto schiumoso, poi addizionate il vasetto di yogurt e continuate a battere
- Successivamente addizionate l'olio di semi e le farine miscelate al lievito, queste ultime pian piano, sempre battendo con le fruste elettriche.
- Dividete il composto in cinque parti, una resterà bianca e le altre le colorate.
- Addizionate poco colorante in gel, perché questi colori caricano parecchio.


- Versate il composto, due cucchiai alla volta, al centro di uno stampo per dolci; se usate quelli in silicone come il mio non ci sarà bisogno di imburrare e infarinare.
- Quindi versate il colore successivo sul primo


- Proseguite così per ogni colore.
- Non vi preoccupate di allargare il composto perché ogni strato si allargherà da solo ad ogni aggiunta di un nuovo colore.
- Quando avrete completato con tutti i colori, il composto avrà occupato tutto lo stampo: l'effetto finale verrà da se :-)
- Infornate il dolce, in forno modalità statico, a 180°C per circa 25-30 minuti.
- Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
- Sfornate e lasciate raffreddare il dolce prima di sformarlo, se avete usato lo stampo in silicone; se usate altri stampi allora sformate il dolce come diventa tiepido.


- Pennellate tutta la superficie del dolce con poca confettura di albicocche e cospargete con tanti confettini colorati.

13 commenti:

  1. È bellissima! Sicuramente la felicità di ogni bambino

    RispondiElimina
  2. Natalia ma è meravigliosa! La devo assolutamente fare! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Simpaticissima questa torta!!!

    RispondiElimina
  4. Natalia, è stupenda, la voglio fare ai bimbi, mi diresti che tipo di colori usi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aria. Uso coloranti in gel, quelli Decora in genere. Baci

      Elimina
  5. E' DAVVERO STUPENDA, I MIEI FIGLI NE IMPAZZIREBBERO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Una torta allegra e colorata che piacerà molto ai bambini e non solo a loro. Una bella l'idea per festeggiare alla grande il Carnevale! :)

    RispondiElimina
  7. Ma bellissima questa torta!!!! Mette tanta allegria! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Bella colorata, oltre che buona.

    RispondiElimina
  9. Natalia come mi avevi detto la torta Arlecchino per tua figlia l'hai fatta, hai usato l'effetto zebrato come avevo suggerito nelle note, in effetti così lo stacco di colore è più netto. W il Carnevale che lascia libero sfogo alla creatività. Un saluto

    RispondiElimina
  10. grazie cara!!! anche io ma è un pò che non li trovo! Grazie!

    RispondiElimina
  11. Molto carina e non di meno golosa !

    RispondiElimina
  12. Evviva il Carnevale.....e in cucina con i piccoli aiutanti è ancora più bello!!!
    Bellissima la torta così colorata!!!
    Baci e buon we

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...