martedì 24 ottobre 2017

DiY: come fare le zucche in pannolenci - Fabric Pumpkin Tutorial


La mia passione per le zucche non si ferma solo al loro uso in cucina come ingrediente. Mi piace usare le zucche anche come elemento decorativo in casa e per questo uso sia ortaggi veri, del nostro orto, che finti, molti dei quali home-made: tra questi spiccano le zucche in tessuto. 

Le zucche in tessuto sono davvero simpatiche e facili da realizzare. Utilizzando vari colori e tessuti, potrete realizzare delle simpatiche zucche: per preparare cestini autunnali, da riporre su mensole e camini, da regalare. 
Negli anni scorsi ho realizzato diverse zucche in tessuto ma con tecniche più laboriose. Quest'anno ho trovato in rete diversi tutorial molto semplici, veloci e d'effetto per la realizzazione delle zucche. 
Io ho usato dei pannolenci ma nulla vieta di usare tutte le tipologie di stoffa che desiderate. 
Ogni zucca si realizza in poco tempo, anche 20 minuti una volta presa la mano. 

Vi lascio il mio tutorial fotografico per fare le zucche in pannolenci. 


Zucche in pannolenci o altri tessuti
Occorrente
- pannolenci o tessuti di diversi colori
- Un buon cotone per cucire (quello troppo sottile si spezza quando lo tirate)
- Ago
- Spago da cucina per creare gli spicchi o filo di vario colore (ottimo quello per il ricamo)
- Colla a caldo
- Pennarello per tessuto
- Forbici
- Ovatta per imbottitura
- Piatti di varie dimensioni in base alla grandezza della zucca che andrete a realizzare



- Sul pannolenci o sul tessuto iniziate a disegnare la sagoma rotonda, utilizzando il piatto come base.
- Con piatti da frutta io ho realizzato le zucche più piccole (vedi foto sotto per capire la grandezza)
- Con i piatti da portata ho fatto le zucche più grandi che comunque non sono enormi, perché cucendo il cerchio, questo si restringe di parecchio.


- Infilate il cotone in doppio nell'ago, così da dare maggiore forza alla cucitura.
- Iniziate a cucire il bordo del cerchio


- Man mano che cucite, tirate il filo in maniera da stringere il cerchio
- Fermate il punto e strappate il filo


- Con l'ovatta, imbottite per bene la vostra zucca, in modo da stirare le pieghe create dall'arricciatura.



- Tagliate 4 fili di spago da cucina, della lunghezza adatta alla grandezza della vostra zucca
- Legate ogni filo come mostrato in foto, stringendo per bene in maniera da formare gli spicchi della zucca


- Ogni volta, passate il filo sotto gli altri, in modo da fermare il lavoro sia sopra che sotto.
- Intrecciate la parte alta dei fili che diventeranno il picciolo della zucca


- Disegnate le foglie della zucca, meglio se di diverse dimensioni, e ritagliatele
- Con il pennarello, ripassate i bordi di ogni foglia e disegnate le nervature centrali
- Con la colla a caldo attaccate le foglie alla zucca, disponendole in modo che chiudiate il buco aperto.
- Passate la colla a caldo anche su fili per formare e irrigidire il picciolo della zucca.


7 commenti:

  1. Ma sono bellissime!
    Alla mia bimba piacerebbero molto! 😍
    Un abbraccio!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Cara Natalia, ma sono molto belle, sembrano quasi naturali! Complimenti!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ma sai che le devo preparare molto simili anch'io per la festa della zucca di novembre del mio paese?? Prenderò spunto dalle tue...io le trasformerò in un portachiavi!!!

    Un abbraccio grande Nat
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, sono velocissime da fare oltre che facili. Bella idea fare dei portachiavi.

      Elimina
  4. Che bella idea, grazie cara!!!!

    RispondiElimina
  5. Ma che brava che sei. Io con l'ago sono una vera schiappa

    RispondiElimina
  6. Bravissima Natalia sono bellissime!!!
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...