lunedì 2 ottobre 2017

Pasta e fagioli con le cozze, ricetta tipica Partenopea per l'Italia nel piatto



Per l'Italia nel piatto questo mese parliamo di legumi. Ottobre è un ottimo mese per preparare calde zuppe fumanti a base di questi ortaggi preziosi. I legumi, infatti, sono fonte di elementi nutritivi importanti e non dovrebbero mai mancare per una corretta e sana alimentazione. 
Molte sono le ricette tipiche regionali legate a questi ortaggi. 
Io vi presento la pasta e fagioli con le cozze, una ricetta tipica della cucina napoletana:
un primo piatto dove i sapori del mare e della terra si incontrano e si sposano per dare a origine a una vera e propria prelibatezza. 
Una ricetta semplice, fatta di ingredienti poveri e genuini. 
La tradizione vuole che questo piatto sia preparato con pasta mista, ma potrete usare il formato che preferite. Il consiglio però è quello di prepararla in abbondanza perché il giorno dopo è ancora più buona. 
L'uso del pepe o del peperoncino è facoltativo, come pure quello del pomodoro. 
La mia ricetta è tratta da un vecchio (ha ben 30 anni) libro di cucina napoletana. Io l'ho sempre fatta così come ve la riporto, anche se devo ammettere preferisco il formato di pasta più piccolo a quello usato, che vedete nella foto. 
A voi la ricetta e l'elenco delle altre amiche blogger che hanno preparato per voi altre ricette tipiche regionali con protagonista i legumi. 


Pasta e fagioli con le cozze (Fonte ricetta: A Tiella, libro di cucina Napoletana)
Ingredienti per 4 persone
- 500 g di fagioli bianchi lessati 
- 300 g di pomodori pelati
- 1 Kg di cozze
- 300 g di pasta mista o tubetti o gnocchetti 
- oli extravergine di oliva
- 2 spicchi di aglio
- prezzemolo
- sale e pepe o peperoncino 

- Pulire le cozze, poi farle aprire in padella con coperchio.
- Sgusciare i molluschi, filtrare e conservare il loro liquido.
- In una casseruola, soffriggere gli spicchi di aglio, aggiungere i pomodori e, a metà cottura, i fagioli, più 4 bicchieri di acqua calda, le cozze e il loro liquido di cottura.
- Salare e portare a ebollizione
- Calare la pasta e verso fine cottura addizionare il pepe e il prezzemolo tritato 


Ed ecco cosa ci hanno preparato le altre amiche blogger
- Piemonte: zuppa di ceci alla piemontese
- Liguria: mes-ciua
- Lombardia: insalata di nervetti
- Emilia Romagna: maltagliati con i fagioli
- Toscana: fagioli al fiasco
- Umbria: lenticchie di Colfiorito e salsicce
- Campania: pasta e fagioli con le cozze
- Puglia: ceci neri con peperoni fritti
- Calabria: zuppa di legumi misti
- Sicilia: favetta cu'i Guidi e Pani Caliatu
- Sardegna: fagioli alla gallurese

11 commenti:

  1. Quanto mi piace questo piatto di pasta non hai idea... bellissimo! A presto LA

    RispondiElimina
  2. queste minestre le adoro, la pasta e fagioli poi non stanca mai. Io ogni volta che la faccio la trovo diversa da quella precedente, magari cambiano i fagioli o la densità, sta di fatto che è sempre una golosa sorpresa, come la tua che è invitantissima!

    RispondiElimina
  3. un piatto eccezionale!! a presto!!

    RispondiElimina
  4. Questa farebbe impazzire mio marito...lui adora le cozze, ma io (che invece non posso mangiarle!)non gliele preparo mai, ahimè....
    Che meraviglia!!

    RispondiElimina
  5. non ho dubbi.. buonissima!!!!
    cozze e ceci sono un matrimonio stupendo!
    ciao
    elisa

    RispondiElimina
  6. be mi sembra un'ottima accoppiata! anche la tua è molto asciutta come pasta ... molto diversa dalla nostra pasta e fagioli! quante belle ricette si vedono con questa rubrica! grazie!

    RispondiElimina
  7. È un primo squisito,che porta in tavola allegria e tanta voglia di stare insieme.Natalia la faccio spesso,in estate è un must,qui ne vanno matti.Si anch' io uso la pasta mista,ma mi piace sempre sperimentare
    Un bacio cara

    RispondiElimina
  8. Un gran classico fatto molto bene

    RispondiElimina
  9. Ho mangiato pasta e fagioli con le cozze in Calabria qualche tempo fà e mi è piaciuta molto, perchè non provare a rifarla con la tua bella ricetta?!!!
    Baci

    RispondiElimina
  10. Beh...questo è un piatto che adoro e che preparo spesso però con i cavatelli! Ottima proposta!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Che squisitezza questo piatto! Una volta ho provato a fare una versione simile, ma con la pasta e ceci. Devo provare anche questa! Successo assicurato! Complimenti Natalia!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...