lunedì 26 febbraio 2018

Vellutata di patate e porri, con funghi champignon e semi di quinoa


Fa freddo! 
In molte regioni italiane sta nevicando! Anche qui da me, dove la neve arriva raramente, da un paio d'ore un bellissimo manto bianco sta coprendo tutto il verde della campagna. 
E mentre stiamo in casa al calduccio, godendoci lo spettacolo da dietro i vetri, preparo biscotti e mi ingegno per un primo pasto caldo e coccoloso.
In questi giorni di freddo non c'è niente di meglio di una calda e fumante vellutata.
Questa che vi posto oggi è molto semplice: solo porri e patate, pochi condimenti e tanto sapore; i funghi champignon con i semi di quinoa regalano ancora più gusto e bellezza a questa portata. 


Vellutata di patate e porri, con funghi champignon   e semi di quinoa 
Dosi per 4 persone
- 4 patate grosse
- 2 grossi porri
- 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
-  Sale
- Brodo caldo quanto basta (il mio preparato con una costa di sedano, una piccola cipolla, 1 carota)
Per i funghi champignon
- 400 g di funghi champignon
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 1 spicchio d'aglio
- Sale
- Pepe
E ancora
- 3 cucchiai da tavola di semi di quinoa

Prepariamo i funghi
- Pulite e lavate i funghi, poi asciugateli in una larga padella, senza condimenti, e  quando tutta l'acqua di vegetazione sarà evaporata aggiungete l'olio e lo spicchio d'aglio.
- Cuocete i funghi per 5-6 minuti, salate e pepate
- Spegnete e lasciate in caldo

Prepariamo la vellutata
- Pulite e tagliate a rondelle i porri
- Pelate e tagliate a tocchetti le patate
- Fate appassire le rondelle di porri nell'olio caldo, poi addizionate i tocchetti di patate e lasciate insaporire un paio di minuti.
- Coprite con brodo vegetale caldo e lasciate cuocere a fiamma media per 20 minuti circa o finché le patate saranno diventate tenere.
- Frullate il tutto con un frullatore a immersione e aggiustate di sale

Serviamo la vellutata
- Distribuite la vellutata in 4 piatti fondi o tegamini di coccio
- Dividete per ogni porzione i funghi champignon e cospargete con i semi di quinoa
- Servite la vellutata calda


18 commenti:

  1. Io adoro le vellutate.. e ora che è arrivato questo gelo.. ci starebbe proprio bene!!!! baci e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  2. con questo freddo è quello che ci vuole!

    RispondiElimina
  3. Ma che profumo che emana questa vellutata... quanti ingredienti e poi perfetta per questa giornata di neve! A presto LA

    RispondiElimina
  4. cara Natalia, con questo freddo una vellutata così ci vuole proprio con questo freddo. Ciao e buona settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Una coccola serale....che buona!!!

    RispondiElimina
  6. Hai trasformato un classico porri e patate in un piatto più ricco e completo, brava

    RispondiElimina
  7. è perfetta Natalia, con questo freddo le zuppe sono l 'ideale. Deliziosa, brava! :)

    RispondiElimina
  8. Fa proprio tanto freddo anche qui. Non c'è niente di meglio di zuppe, minestre e vellutate calde per affrontare il freddo

    RispondiElimina
  9. qui a tratti nevica e fa tanto freddo,la vellutata golosa e riscaldante,ci sta bene,felice serata

    RispondiElimina
  10. è squisito! un vero e proprio comfort food invernale! baci e buona settimana.

    RispondiElimina
  11. Svegliarsi a Roma oggi con la neve è stato magico, anche se non inaspettato visto i vari allerta meteo che erano susseguiti, ora visto il freddo siberiano che ci porta Rubian il problema è più il gelo. Comunque giornate perfette per stare in casa, al calduccio e con cibi corroboranti come questa deliziosa vellutata!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Guarda io con questi piattini deliziosi arriverei all'estate, questa vellutata deve essere buonissima anche tiepida!!!!! Baci

    RispondiElimina
  13. questo piatto è un toccasana con queste temperature! Io quasi quasi faccio il bis

    RispondiElimina
  14. una ricetta ideale per il freddo di questi giorni.

    RispondiElimina
  15. Con questo freddo fuori è quello che ci vuole, e poi è molto originale, io non l'ho mai assaggiata così!

    RispondiElimina
  16. Fa freddo sì e questa vellutata scalda tutto, corpo e cuore! Un bacione a presto :)

    RispondiElimina
  17. Ottimo modo di vincere il freddo di questi giorni, con la quinoa ancor più completa!!!
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...