sabato 18 giugno 2011

Torta al Limone dell'Araba Felice



Quello che vi posto oggi è un buonissimo dolce per il giveaway di Stefania.
Di sue ricette ne ho segnate tante e davvero non sapevo quale fare. Poi, causa compleanno marito, e causa poco tempo per fare una torta, mi sono imbattuta in questo dolce al limone che avevo copiato proprio per lui che ama tanto il limone.
Ed ho fatto bene! Ne è venuto fuori un dolce buonissimo, fresco e leggero, che vi lascia un sapore di buono in bocca indescrivibile. Ve lo consiglio e ve lo consiglio subito, perché è ideale per l'estate.
La ricetta che vi riporto è copiata pari, pari dal blog di Stefania, note comprese, con l'inica differenza che ho utilizzato una teglia più larga (quella per crostate della Guardini da 24 cm), ma vi consiglio la teglia da 20 cm, come da lei indicato.
Certo non potevo chiamarla, come l'originale,  "torta al limone caramellata" visto che il cannello non ce l'ho e nella speranza che la dea bendata mi tocchi in proposito vi dico che anche senza averla caramellata è cmq buona, quindi anche se siete sprovviste del magico attrezzo fatela lo stesso.


per la pasta sucrèe, circa 520 g
250 g di farina
100 g di burro freddo 
100g di zucchero a velo
un pizzico di sale
2 uova intere
poco albume per spennellare

per il ripieno
3 bei limoni bio
4 uova intere ed un tuorlo
150 ml di panna liquida fresca
180 g di zucchero semolato

zucchero a velo, per la copertura

Preparare la pasta sucrèe: amalgamare velocemente con la punta delle dita il burro,lo zucchero a velo ed il sale. Pian piano aggiungere la farina e lavorare il tutto finché apparirà grumoso. Ora aggiungere le uova leggermene sbattute a parte, e lavorare molto velocemente finché il tutto sta insieme.
Avvolgere in pellicola e mettere due ore in frigo. Ovviamente il procedimento può essere fatto in planetaria con gancio a K, ma è talmente rapida che forse non vale la pena sporcarla...
Importante: con queste dosi viene oltre mezzo Kg di pasta, per la torta ne servono circa 300 g.
Intanto che la pasta riposa, preparare il ripieno: grattugiare la scorza dei limoni, e poi spremerli. Battere con una frusta le 4 uova intere, il tuorlo e lo zucchero. Aggiungere poi il succo e la scorza di limone.
A parte montare leggermente la panna, che sia una crema morbida e non troppo secca, e aggiungerla al resto:
Mescolare con la spatola, e mettere la crema in frigo fino al momento di usarla.
Stendere ora la pasta sucrèe in uno spessore di 3 mm, e ricoprirvi la tortiera da 20 cm e con almeno 4 cm di bordo. Mettere in frigo mezz'ora, e 5 minuti in freezer.
Quindi bucherellarlo, coprirlo con carta forno o argentata e riempirlo con fagioli secchi. Mettere subito in forno a 180 gradi per 10 minuti, dopodiché tirarlo fuori, eliminare carta e fagioli, e spennellarlo con albume appena sbattuto, sul fondo e sui bordi.
Abbassare il forno a 170 e rimettere il guscio in forno per altri 5 minuti.
Tirarlo fuori, abbassare il forno a 150, e versarvi dentro la crema di limone ben fredda.
Rimettere in forno e cuocere per circa un'ora e dieci, finchè il tutto sarà ben compatto.
Mettere una notte in frigo.
Prima di servire, spolverizzare con zucchero a velo e caramellare con l'apposito cannello.
Ma è molto buona anche senza ;-)
Servire fresca.
NOTE:
- come ho scritto sopra, con queste dosi vengono circa 500 g di pasta sucree. Sconsiglio di farne meta' dose, o avrete una tortina risicata :-) per cui usate i 300 g per il guscio e congelate il resto, che sara' pronta per la prossima torta.
- potete caramellarla anche diverse ore prima di servirla.

Con questa ricetta partecipo al giveaway di Stefania  ed incrocio le dita per il cannello da pasticceria.



33 commenti:

  1. Ciao Natalia questa torta e' buonissima la faceva mia sorella, cque grazie per la ricetta cosi' potro' farla anch'io, la tua e' bellissima e golosissima,
    complimenti per il vestito molto elegante... da Pink lady;) buon week end baci rosa a presto

    RispondiElimina
  2. mmmmm la trovo troppo onvitante ...mamma mia che darei per una fetta adesso!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Buonissima, ho fatto una ricetta simile la scorsa settimana...e avevo finito il gas per il cannello, quindi niente caramellatura :( era buonissima lo stesso! Un bacione ciao

    RispondiElimina
  4. ti riuscita una meraviglia!!bravissima!

    RispondiElimina
  5. mi hai fatto sciogliere con questa torta che la voglio fare anche io si mi metto all opera ...ti farò sapere ...
    baci da lia e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Credo di stare per svenire letteralmente!!!!! me la salvo per forza!!!! smack e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  7. Mammamia che delizia, quella bella fettina cosi' invitante la mangerei subito!!1Bacioni!!!

    RispondiElimina
  8. Splendida torta!! Bravissima cara! Un bacione e buon week end.^_^

    RispondiElimina
  9. Un fantastico risultato!!! Bravissima, un abbraccio e buon we

    RispondiElimina
  10. Che buonaaaaaa, l'avevo adocchiata anch'io ma rimando sempre e che mi perdoooo

    RispondiElimina
  11. Bellissima e golosa gnammm
    Buon W.E.
    ^_^

    RispondiElimina
  12. Complimenti! buonissima e molto bella questa torta!

    RispondiElimina
  13. Adoro i dolci al limone in questo periodo sopratutto.. sembra quasi di non risentirne del caldo del forno.. mi piace questo ripieno cremoso,mi salvo la ricetta!

    RispondiElimina
  14. brava ti e' venuta benissimo!!!!!complimenti..ne vorrei adesso un pezzetto...ti lascio il mio augurio di un sereno week end

    RispondiElimina
  15. Che bella ti è venuta, Natalia, grazie!!!
    E ora in bocca al lupo ;-)

    RispondiElimina
  16. Una torta al limone non l'ho mai fatta!da provare!

    RispondiElimina
  17. Bellissima questa torta, deliziosa

    RispondiElimina
  18. ciao cara certo che sapevo che era il tuo compleanno, ti ho lasciato gli auguri su fb...baci.

    RispondiElimina
  19. dev'essere squisita! ti è venuta proprio bene Natalia!

    RispondiElimina
  20. chissà se farò in tempo per il giveaway dell'araba... intanto mi godo la tua bella torta :P com'è invitante!

    RispondiElimina
  21. Credo proprio che hai fatto un'ottimissima scelta con questa torta, dev'essere una favola. Adoro il limone sempre e in estate più che mai. Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  22. Ma che delizia...E chissà che buon profumo!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao, un dolce semplice e agrumato, davvero da provare. Anche a noi sembra che ti sia riuscito perfettaemnete...quella fetta è talmente invitante pure a quest'ora!
    In bocca al lupo!
    baci baci

    RispondiElimina
  24. E' davvero molto invitante, voglio farla al più presto! Complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. molto interessante la crema al limone, da provare!!! :))

    RispondiElimina
  26. che buona adoro i limoni e questa fa per me

    RispondiElimina
  27. Complimenti, ti è venuta benissimo...buon w.e.

    RispondiElimina
  28. Adoro i dolci al limone, grazie Natalia!!!!

    RispondiElimina
  29. Mi avevi deliziato con i biscotti qui sotto, con questa mi hai stregata, recupero gli ingredienti e ci proverò ^_^ ora ho anche il cannello è ora di battezzarlo!

    RispondiElimina
  30. Cannello o non cannello ti è venuta davvero bellissima e sicuramente buonissima. Questo è un dolce che d'estate è una vera delizia, vabbè anche d'inverno! In bocca al lupo per il contest :o))

    RispondiElimina
  31. che delizia Natalia, hai fatto venire voglia di provarla anche a me :D
    Un bacione e buon w.e

    RispondiElimina
  32. Buonissima!
    Anch'io l'ho segnata e prima o poi la farò!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...