giovedì 17 gennaio 2019

Pane focaccia con pasta madre per il mio ingresso al Granaio


Con grande piacere da questo mese farò parte del gruppo "Il Granaio", formato da diverse foodblogger che il primo e il quarto giovedì del mese vi proporranno ricette, dolci e salate, realizzate con farine diverse. 
Per questo mio primo appuntamento vi propongo il pane focaccia con pasta madre. 
Questa è una ricetta che faccio spesso quando ho esuberi di pasta madre o quando non ho pane (o idee) per la cena. 
La ricetta è piuttosto semplice, la focaccia che ne viene fuori è buonissima e resta morbida anche il giorno dopo.


Pane focaccia con pasta madre
Dosi per 3 pezzi
- 650 g di farina (io miscelo farina di forza, farina di semola a grana fine e farina di semola a grana grossa in proporzione variabile)
- 120 g di pasta madre attiva
- 380 ml di acqua
- 15 g di sale fino
- 1 cucchiaino raso di malto (sostituibile con lo zucchero)
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Per la salamoia
- Acqua e olio extravergine di oliva in parti uguali
- Sale fino
- Origano o altre spezie a piacere

- Nella ciotola della planetaria, sciogliete la pasta madre in 300 ml di acqua tiepida
- Versate sopra le farine, il malto e l'olio
- Iniziate a impastare e come la massa sta insieme aggiungete il sale sciolto in 50 ml di acqua (conservate l'acqua rimanente se dovesse servire)
- Impastate a velocità 1 per almeno 15 minuti: la massa deve risultare morbida ed elastica
- Se occorre addizionate l'acqua rimasta, mentre se l'impasto risulta troppo appiccicoso addizionate altra farina, un cucchiaio alla volta e sempre attendendo che sia ben incorporata.
- Dividete la pasta in tre pezzi e avvolgete a palla
 - Fate lievitare, su un canovaccio polverizzato di farina, almeno 8 ore a temperatura superiore a 20 °C (io lo metto sotto al forno spento con luce accesa)
- Trascorso il tempo di lievitazione, schiacciate ogni panetto con il mattarello allo spessore di 1cm
- Preparate la salamoia e pennellatela sulle focacce
- Infornate subito alla massima potenza (forno già caldo) per circa 15 minuti
- Appena sfornate le focacce vi sembreranno dure ma dopo pochi minuti acquisteranno subito la loro naturale morbidezza.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook cliccando a questo link

@ilgranaiofoodblogger

Ed ecco cosa hanno  preparato per voi le altre amiche

Vi diamo appuntamento al 7 febbraio 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...