martedì 9 agosto 2011

Treccia Brioche con Crema Pasticcera e Amarene

Vassoio ecologico chsgroup



Buona giornata! Oggi vi posto la ricetta di questa treccia brioche davvero buona. 
Io l'ho farcita con crema pasticcera e amarene, ma ci potete mettere anche marmellata o nutella o lasciarla vuota per metterci quello che volete dopo. Con queste dosi ci potete fare una sola treccia, ma lievitata vi viene davvero enorme, quindi, a meno che non avete un forno di quelli grandi, vi consiglio di farne due. L'impasto è ottimo, da provare.
Siete tutti in vacanza, verooo??








Treccia Brioche con Crema Pasticcera e Amarene
- 250 g di farina mannitoba
- 250 g di farina 00 antigrumi della Molino Pivetti (più altra farina durante l'impasto)
- 90 g di burro
- 80 g di zucchero
- 1 cucchiaino raso di sale
- 200 ml di latte
- 1 uovo
- 1 bustina di lievito di birra secco

Per la crema Pasticcera con le amarene
- 500 ml di latte
- 4 tuorli
-175 g di zucchero
- 45 g di farina
- 1/2 buccia di limone
- amarene Fabbri

Per decorare
- un tuorlo d'uovo con un cucchiaino di acqua
- Semi di zucca della Melandri Gaudenzio
- Semi di papavero della Melandri di Gaudenzio
- Semi di sesamo della Melandri di Gaudenzio
1) Miscelare le farine, il sale, lo zucchero ed il lievito. 
Disporre sul piano di lavoro, fare la fontana ed al centro disporre il burro, il latte e l'uovo sbattuto. 
Lavorare l'impasto che deve essere morbido ed omogeneo. Se occorre, aggiungere farina. 
Fare una palla e trasferire in una ciotola, coprire con un canovaccio pulito e lasciare lievitare almeno 1- 2 ore.
Deve più che raddoppiare di volume.

2) Preparare la crema pasticcera riscaldando il latte con la buccia del limone;  In un pentolino montare con la frusta a mano lo zucchero con i tuorli, aggiungere la farina  mescolando per non formare grumi, infine il latte caldo a filo. Portare la crema a bollore. Spegnere, raffreddare ed aggiungere le amarene.

3) Riprendere l'impasto e dividerlo in tre pezzi (se volete fare una treccia) o sei pezzi (per due trecce).
Stendere ogni pezzo sul piano di lavoro infarinato, con il matterello, formando un rettangolo. Al centro disporre la crema preparata (non esagerate o uscirà durante la cottura).
Arrotolare il rettangolo per il lato lungo e disporre questo salsicciotto su carta forno. Fare così per gli altri due pezzi e formare la treccia. Pennellare con tuorlo d'uovo e acqua e decorare ogni filo di treccia con i semini di zucca, di sesamo e di papavero.
Infornare a 180°C per 30 minuti circa.

Nota 1: se fa particolarmente freddo, vi consiglio di lasciar lievitare anche la treccia appena fatta per circa 30-40 minuti.
Nota 2: una variante è quella di aggiugnere uvetta sultanina all'impasto, formare la treccia e decorare con mandorle a scaglie e zucchero a granella.
Nota 3: se usate la vostra ricetta di crema pasticcera, vi consiglio di fare una crema più densa del solito.

Con questa ricetta partecipo al contest di Alessandra "lievitami il cuore" nella sezione DOLCE ed incrocio le dita per il bellissimo Kenwood meso in palio.






29 commenti:

  1. Crema e amarena stanno una meraviglia assieme, e poi dentro questa delizia ....

    RispondiElimina
  2. E' molto invitante. Poi io adoro l'amarena.

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!! Da prendere in considerazione anche i tuoi consigli! Grazie! Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  4. qui ci vuole l'applauso per questa super mega treccia ricca e golosa!bravissima!

    RispondiElimina
  5. io te la copiero' sicuramente , e' il dolce che amo per colazione.
    buona giornata

    RispondiElimina
  6. Uauuuuuuu che bella trecciona!!!!!! bravaaaaaaa

    RispondiElimina
  7. nooooo quale vacanze ancora stiamo qua e un pezzetto di questo treccione non lo disdegniamo affatto..brava!!

    RispondiElimina
  8. Che delizia, la rifarò sicuramente. Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  9. Golosissima cara, quanto è bella, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  10. Che bella questa treccia, molto golosa e ottima la farcitura!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia questa treccia e con un ripieno davvero corposo e saporito! chissà comè buona per la colazione....
    un abcione

    RispondiElimina
  12. O mamma.. svengo!!! come vedo quelle amarene mi sento male.. per quanto son buone!!!! ottime nella tua treccia briochata!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  13. Bellissima questa treccia!!!
    Bravissima!!!
    Un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  14. Vale veramente la pena fare una colazione con una simile bontà!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. veramente bella e golosa questa treccia!

    RispondiElimina
  16. vacanze già fatte, ahimè!!
    meno male che posso godermi queste golosità!! questa treccia è una bomba! baci

    RispondiElimina
  17. Una favola, anche per l'accoppiata crema-amarene!

    RispondiElimina
  18. Natalia sei un mostro di bravura, complimenti e' strabellissima, e chissa' che buona, le amarene sono la mia passione, anche, mi piacciono i dolci , tutti.) ciao grazie non penso di essere alla tua altezza, forse nella statura, in cucina no, baci rosa buona giornata

    RispondiElimina
  19. Che golosità questa treccia!

    RispondiElimina
  20. La posso definire goduriosa? Quel ripieno è semplicemente fantastico. Salterei dal letto per una colazione così. Bacioni

    RispondiElimina
  21. Mamma mia che ghiottoneri, bellissima da vedere e sicuramente una libidine da mangiare!!!!

    RispondiElimina
  22. Bellissima e super morbidosa! Ottimo abbinamento con la crema e la marmellata.
    Niente vacanza, ti faccio io compagnia! ;)

    RispondiElimina
  23. bella e buona, complimenti cara e buona serata

    RispondiElimina
  24. Fidatevi è strabuona!!!L'ho assaggiata e posso assolutamente dire che è morbida, profumata, golosa e il mix crema e amarene è perfetto per questo impasto. Brava brava la mia amica Naty. Baci

    RispondiElimina
  25. che golosità! sofficissima!
    Baci baci

    RispondiElimina
  26. questa brioche è fantastica!! che bella idea quella delle amarene ;) bravissima :) senti...perchè non passi un attimino dal blog? baci :X

    RispondiElimina
  27. Una treccia ripiena dolce? Ottima, golosissima idea! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  28. E' stupendaaaaaa!
    Davvero bella, complimenti!
    Elisa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...