lunedì 28 novembre 2011

Baccalà alla Livornese e Fagioli Borlotti per l'MTC di novembre

Piatto Villad'EsteHome

All'ultimo momento, ma questa volta ci sono!
Dopo aver saltato la precedente sfida (singh) dell' MTC sui profiteroles non volevo mancare a questa di novembre.
La bravissima Cristina, vincitrice della scorsa turnata, ci ha proposto una bella ricetta a base di pesce: il baccalà alla Livornese; un piatto che conosco bene, non perchè lo cucino io, anzi per me è stata la prima volta, ma perchè mia madre e mia nonna (il suo strapieno di sedano) me lo hanno preparato spesso. 
Ho seguito la ricetta di Cristina, aggiungendo il sedano come mia nonna, e dando quel tocco di personale al piatto con i fagioli cannellini. In effetti il titolo che ho dato al mio piatto è un pò riduttivo, in quanto i fagioli non sono un semplice contorno ma fanno parte integrante della ricetta visto che ci ho insaporito parte del  sugo di accompagnamento al pesce. E devo dire che il connubio fagioli/baccalà ci sta proprio bene.
Passo alla ricetta e vi invito, se volete conoscere un pò di storia su questo piatto tipico Livornese, a fare un giro sul blog di Cristina e a dare una sbirciata al suo dettagliato post.
 

Baccalà alla Livornese e Fagioli Borlotti
Dosi per due persone
- 2 bei tranci di baccalà
- farina 00 q.b.
- 1/4 di cipolla
- 1 aglio
- 1 costa di sedano
- 1 ciuffo di prezzemolo
- 1 barattolo di pomodorini di collina Mutti
- fagioli cannellini lessati (la quantità è a vostro gusto)
- Olio evo

Asciugare con carta da cucina i pezzi di baccalà. I miei erano abbastanza grandi, quindi li ho tagliati in trancetti utilizzando le forbici.
Passare i pezzi di baccalà nella farina bianca e friggerli in abbondante olio caldo finchè diventano belli dorati.
Gocciolarli su un piatto con sotto carta da cucina e tenerli in caldo.
Soffriggere la cipolla trita, l'aglio ed il sedano tagliato a tocchetti in poco olio evo; aggiungere i pomodorini e lasciar cuocere per circa 10 minuti.
Prendere qualche cucchiaio di sugo e  metterlo da parte.
Nel restante sughetto aggiugnere i pezzi di baccalà e cuocere per 15 minuti.

Frullare 1 o 2 cucchiai di fagioli lessati e trasferirli in un tegame con i due cucchiai di sughetto prelevato prima.
Lasciar cuocere per alcuni minuti ed aggiungere qualche altro cucchiaio di fagioli lessati interi.
Servire i pezzi di baccalà con il sughetto di fagioli cannellini.

Nota: non ho usato sale, neanche per il sugo
Nota: ho usato il baccalà già pronto che vendono in pescheria al banco dei surgelati
Nota. in effetti potrete aggiungere i fagioli cannellini lessati direttamente al sughetto con il baccalà, negli ulimissimi minuti di cottura

Con questa ricetta partecipo alla sfida dell'MTC di novembre "il baccalà alla Livornese"

38 commenti:

  1. buonissimo il baccalà alla livornese e l'aggiunta dei fagioli e davvero straordinario....complimenti natalia ottima ricetta
    lia

    RispondiElimina
  2. Questa versione con i fagioli mi stuzzica perecchio, ne abbiamo visti tanti, ma il tocco dei fagioli deve dare una nota in più! Buona serata Natalia ciao

    RispondiElimina
  3. Questa è una bella versione gustosa!

    RispondiElimina
  4. Gustosa versione con i fagioli!! bravissima un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  5. Ottima questa tua rivisitazione!!!!...dev'essre saporitissimo!!!

    RispondiElimina
  6. un piatto delle feste! molto buono :-)) ciauu :))

    RispondiElimina
  7. buona anche la tua versione , insomma tutti quelli che sto vedendo mi piacciono davvero tanto :-)

    RispondiElimina
  8. e grazie alla nonna per questa versione fagiolosa!!!
    Cristina

    RispondiElimina
  9. io invece non ce la fatta, particolare abbinamento..baci.

    RispondiElimina
  10. Che bella versione!!!Brava!!

    RispondiElimina
  11. ottima la tua versione, veramente gustosa!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Baccalà e fagioli e con quel sughetto mi ispirano proprio!!! Bravissima...Un bacione!

    RispondiElimina
  13. mamma mia che bontà...davvero curiosa questa versione! ciao daniela

    RispondiElimina
  14. Un piatto davvero sostanzioso tesoro di quelli ricchi che adoro e tu lo hai proposto magnificamente!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  15. mamma che buono.. accostato ai fagioli!!!!!!!!!!baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  16. ciao natalia grazie per questa ricetta particolare, non l'ho mai fatta, complimenti per la presentazione molto accattivante:) grazie per la ricetta baci rosa a presto

    RispondiElimina
  17. Baccalà e fagioli abbinamento molto gustoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Mi piace questa versione con i fagioli, interessante! Doppiamente gustosa! Ciao

    RispondiElimina
  19. i legumi col pesce mi sono sempre piaciuti, anche questo bel baccalà con i borlotti sarà un piatto goloso :P

    RispondiElimina
  20. Ciao, se ti va di passare dal mio blog ti ho pensato per il gioco dei 7 links. Buona notte, Babi

    RispondiElimina
  21. Buonissima realizzazione!
    Baci Francesca

    RispondiElimina
  22. Ciao Natalia! mi piace questa tua versione del baccalà alla livornese! Complimenti e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  23. Io direi che con i fagioli è super... si presenta bene.
    In bocca al lupo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. ciao natalia come va?? tutto ok? qui da me sta piovendo.... ma stamattina c'era il sole....
    che bel piatto tipicamente invernale!!
    baci felice weekend!!

    RispondiElimina
  25. In bocca al lupo ! Buon weekend, a presto !

    RispondiElimina
  26. Baccalà mon amorur!!!!

    In bocca al lupo, cara!

    RispondiElimina
  27. una vera delizia complimenti ,ciao

    RispondiElimina
  28. beh, la versione con i fagioli mi manca, decisamente!
    se ti va ti passo il testimone di un simpatico giochino....
    http://blog.giallozafferano.it/loscrignodisusy/7-link-project-ecco-le-mie-riproposte/

    RispondiElimina
  29. Wow..luce perfecto muy tentador y contundente una verdadera delicia,abrazos y saludos.

    RispondiElimina
  30. no ho mai mangiato il baccalà con i fagioli!Ottoma come ricetta!

    RispondiElimina
  31. ciao natalia, tanti cari auguri di buone feste, a presto rosa un abbraccio.)

    RispondiElimina
  32. Natalia, questo sì che è un abbinamento che ci incuriosisce, il baccalà non lo abbiamo mai cucinato in questo modo, adesso non ce lo leviamo dalla mente fino a che non l'avremo portato in tavola!
    Mille baci da noi tre

    RispondiElimina
  33. che si dice? che fine hai fatto? baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...