martedì 21 febbraio 2012

Patè di Carote e Piselli su Crostini di Pane alla Zucca


E no! Stavolta non volevo postare (come mio solito) alla scadenza dell'MTC del mese. Ogni volta mi riduco sempre all'ultimo giorno. E quindi: pane alla zucca impastato e sfornato ad inizio settimana e patè realizzato per il fine settimana. Ed eccomi qua a presentarvi, a metà della gara, la mia versione bi-gusto di patè vegetariano .
Questo mese il tema proposto dalla bravissima Bucci è il patè da realizzare in più versioni (di carne, di pesce, vegetariano o misto). L'idea iniziale, per questo mio primo patè, era quella di realizzare anche uno strato di patè al tonno o al prosciutto tra quello alla carota e quello ai piselli, ma le giornate sono imprevedibili  si sa ed ho dovuto lasciare questo patè tutto vegetariano. E ovvio che io vi consiglio di provare a mescolare i tre sapori descritti, perchè assaggiando questo alle carote/piselli mi sono subita detta che si, il tonno o il prosciutto lo avrebbero completato egregiamente.
Detto questo vi consiglio di leggervi il dettagliato post di Bucci, dove oltre a darvi delucidazioni sui patè, vi spiega anche come fare il burro in casa (che ahimè non ho fatto) (ma che farò) ed il latticello per le vostre panificazioni.



Patè di carote e piselli
- 300 g di carote
- 300 g di piselli freschi surgelati
- 250 g di Philadelphia
- una noce di burro per i due patè

- Pulire, tagliare a rondelle e cuocere le carote in acqua salata. Scolare e lasciare raffreddare.
- Cuocere i piselli freschi in acqua salata. Scolare e lasciare raffreddare.
- Frullare le carote, aggiungere 125 g di philadelphia ed una noce di burro far amalgamare nel frullatore.
- Frullare i piselli, aggiugere 125 g di philadelphia ed una noce di burro e far amalgamare nel frullatore.
- In uno stampo da plumcake rivestito di carta velina, fare uno strato di patè ai piselli e subito sopra uno di patè alla carota.
- Porre in frigo a riposare per tutta la notte.

Nota:
- io ho usato uno stampo da mini-plumcake


Pane alla zucca
Dosi per nove panini ed un pane
- 700-800 g di farina 00
- 300 g di zucca cotta al vapore o al forno
- 300 g di acqua tiepida
- 1/2 cubetto di lievito di birra
- 1 cucchiaino di sale

- Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida
- Nel cestello della MDP (macchina del pane) versare l'acqua tiepida, il lievito sciolto, la zucca cotta e frullata, la farina ed il sale.
- Azionare impasto e lievitazione (il tutto può essere fatto anche a mano)
- Fare i panini o il pane, lasciare lievitare ancora 1 ora ed infornare a 200°C per circa 30 minuti.

Note:
- il colore così chiaro di questo pane è dovuto al fatto che ho utilizzato una di quelle zucche giallo chiaro del nostro orto. Se utilizzerete una zucca giallo carico il colore sarà sicuramente più arancione ed il sapore più forte.
- Il pane si mantiene morbido per diversi giorni, per fare i crostini ho aspettato qualche giorno e bruschettato ha un sapore diverso, che accentua quello della zucca.
- Per la quantità di farina, regolatevi in base alla morbidezza dell'impasto e al contenuto di acqua della zucca. Io impastando con la MDP ho lasciato l'impasto piuttosto morbido ma se impastate a mano vi consiglio di ridurre leggermente la quantità di acqua.

Con questa ricetta partecipo all'MTC di febbraio "Il patè"



31 commenti:

  1. molto sfiziosi e belli con i colori!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo Natalia, colorato, profumato, il pane fatto in casa...veramente una bella ricetta!

    RispondiElimina
  3. Il pane è perfetto e questo patè così colorato è una meraviglia e anche sicuramente molto gustoso...Bravissima! Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi sia i patè coloratissimi che il pane tostato alla zucca. Bravissima!

    RispondiElimina
  5. Il pane toscano con questi patè è grandioso, passa da me quando hai tempo...

    RispondiElimina
  6. ma che bell'abbinamento! e che buono!!!! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  7. mmmmmm deliziosooo! davvero buonissimo! sembra!

    RispondiElimina
  8. ma sai che non ho mai fatto un patè! devo subito provvedere!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  9. Ma che bello... il pane alla zucca mi sembra proprio un'ottima scelta per esaltare il sapore di questo patè.

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia, con questi colori stupendi e' davvero simpaticissimo oltre che buonissimo!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  11. buono.. particolare. ci sta benissimo con quel pane ..

    RispondiElimina
  12. Che belli e simpatici i panini complimenti!
    un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono entrambi, ma il pane alla zucca mi ha proprio colpito! Bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Che bonta' questi pate' e poi con il pane alla zucca deve essere meraviglioso!

    RispondiElimina
  15. ciao natalia qui siamo ad alti livelli.) complimenti bellissimi questi crostini cosi colorati, pure il pane alla zucca, bravissima, grazie per la ricetta, buona settimana rosa a presto.)

    RispondiElimina
  16. puntualissima questa volta e pure brava! Coloratissimo post che mi piace molto: buona serata e grazie
    Dani

    RispondiElimina
  17. adoro il pane, alla zucca non l'ho mai mangiato, rimedierò, squisito l'abbinamento del patè, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. bello questo pate'! Mi piacciono molto anche i colori!
    Col pane di zucca poi.... grande!
    Buonissima giornata
    PAola

    RispondiElimina
  19. Bellissimi i colori, e scommetto anche il gusto, del tuo paté! Il pane alla zucca deve essere una goduria, non l’ho mai assaggiato e mi hai proprio invogliata!
    Grazie, un bacione! Bucci

    RispondiElimina
  20. ciao natalia, che bei colori, una bellissima ricetta!!!

    PS: non e' difficile caricare l'intest. devi solo caricare l'immagine, se hai problemi scrivimi, baci felice carnavale!! :)

    RispondiElimina
  21. Stupendo questo patè !!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  22. sono uno splendore complimentissimi il pate' perfetto sia di piselli che di carote adatti a tutti

    RispondiElimina
  23. una versione del patè che piace anche a me... mi è anche scappata la rima ^_^

    RispondiElimina
  24. bellissimo il paté bicolore!
    e del pane ne vogliamo parlare? una bontà! :)

    RispondiElimina
  25. ma che bel tripudio di colori e di bontà!
    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  26. wow carinissimi e sicuramente buonissimi!!ciaoo

    RispondiElimina
  27. E' bellissimo il duo di colori e quel pane alla zucca mi piace un sacco. Ancora non ho il coraggio di lanciarmi con la zucca nei lievitati. Intanto prendo appunti...Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  28. Mi piace, bello semplice e vegetariano :-)!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...