venerdì 26 ottobre 2012

Dita della Strega con Ripieno "Sanguinoso"

  
 
Ed eccoci arrivati al nostro appuntamento del venerdì pauroso!
Le dita della strega sono dei simpatici ed impressionanti biscotti facilissimi da fare e molto presenti in rete. Io ho voluto  renderli ancora più spaventosi creando l'effetto "sangue" anche al loro interno. Sicuramente il  biscotto risulta così molto più gustoso e restano comunque facili da fare.
 
 
Dita della strega con ripieno sanguinoso
Dosi per circa 20 biscotti
- 220 g di farina 00
- 80 g di burro freddo
- 1 uovo
- 100 g di zucchero a velo
- 1 cucchiaino raso di lievito
- Confettura di fragole
- Mandorle pelate intere

- Impastare tutti gli ingredienti per la frolla
- Prendere dei piccoli pezzi di frolla e stenderli con il matterello in piccoli rettangoli
- Al centro di ogni rettangolo di pasta disporre della confettura
- Arrotolare la pasta su se stessa e dare la forma al dito

 - Su un lato fare un piccolo incavo, disporre poca confettura e mettere la mandorla (la confettura fa da colla)
- Disporre le dita su carta forno ed infornare a 170°C fino a cottura del biscotto

Note
- Dove il biscotto si gonfia e fa vedere la confettura da quasi l'effetto di un dito ferito
- Potrete usare anche altri gusti di confettura, purchè rossi



21 commenti:

  1. Siamo entrate proprio nell'orrendo mondo di halloween...le tue dita fanno spavento!!!complimenti...

    RispondiElimina
  2. Nataliaaaa pure te co ste dita?? a me fanno di un senso.. ma vero è che sono pure di un buono! senti.. io voglio il dito indice ok??? baci e buon w.e. ;-)

    RispondiElimina
  3. Hey! Natalia....sono impressionanti!
    :)
    credo che non avrei il coraggio di mangiarli.
    Buona giornata macabra pasticcera!
    ;) Rita

    RispondiElimina
  4. ma sono spaventose.....ottima idea cara!
    un bacio

    RispondiElimina
  5. ma ti sono venuti fantastici complimenti sei unica buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. davvero spaventoseeeeee!!! brrrr!!
    ahahahahahah!!! ciao cara bella ricetta, baci!!

    RispondiElimina
  7. Buonissime le dita delle streghe, io ne mangerei a quintali:) Queste poi sono anche moolto spaventose!

    RispondiElimina
  8. oh mamma,fanno paura...bravissima,l'intento era questo,giusto? :D

    RispondiElimina
  9. Sono davvero bellissime! una idea per le feste di halloween che lascerà di certo a bocca aperta! bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao, ma che bella ricetta....il ripieno sanguinoso poi!!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Ciao Natalia, che bello il tuo blog! E che ricette originali! Davvero brava! Stasera mi serve un'idea per una torta salata...corro a vedere la tua sezione. E' stato un piacere conoscerti! Buona serata

    RispondiElimina
  12. Questi biscotti sono sempre "bruttissimi" (è un complimento ovviamente :-D)

    RispondiElimina
  13. Ciao Natalia,che bello il ripieno sanguinoso hihih da spavento !!
    Un bacione veloce ^____^
    Buon W.E Anna

    RispondiElimina
  14. Devono essere mostruosamente buone, farebbero la gioia delle mie cannibale ahahahah!!!!
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  15. Sembrano vere, sono bellissime!!!
    Buon week end ^_^

    RispondiElimina
  16. ma cavoli fanno proprio effettomi devo decidere a farli con le bimbe ^.^ sono "schifosamente " buoniiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  17. Bellissime...e poi anche farcite...mmmm !
    baci ..buon weekend!

    RispondiElimina
  18. Ah aha ah che simpatica idea!

    RispondiElimina
  19. Ciao cara,
    sai che ne ho fatta anche io qualcuna proprio ieri?!? Ho approfittato dagli avanzi di frolla che mi erano rimasti dalla preparazioni di alcuni gufetti che posterò presto ma quest'anno mi sono venute proprio male quindi non le ho nemmeno fotografate!!!
    Le tue sono proprio belle, ti sono venute benissimo e l'idea del ripieno è proprio una genialata, sei stata bravissima, complimentoni!!!!

    RispondiElimina
  20. Natalia sono veramente deliziose queste dita! Che pazienza che hai avuto a farcirle tutte, e ti sono venute anche benissimo! Io avrei fatto un disastro con la frolla, ne sono certa!
    Domani mi tocca preparare questa ricetta per i miei nipotini, ai quali non è bastato il mio budino mostruo(golo)so! Ho copiato le tue dosi apportando solo qualche piccola modifica, perché ho un solo uovo e almeno il doppio delle dita da preparare!
    Ti aggiornerò!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...