venerdì 1 febbraio 2013

Ricetta Ciambelle Senza Patate Morbidissime Anche il Giorno Dopo

Mascherine realizzate con carta da regalo STAR
Le ciambelle vengono preparate un pò da tutti. Ognuno ha la sua ricetta! Io non so quante versioni ho scritto sui miei quaderni: quelle della nonna, quelle di mia madre, quelle di mia cognata, quelle della vicina di casa, quelle della mamma della mia amica..... 
A casa mia le ciambelle (chiamate zeppole) vengono preparate a Carnevale e per la festa del papà. Le preferite, che poi sono quelle della nostra tradizione, sono quelle di patate e prima o poi vi posto anche la ricetta. Oggi vi lascio invece questa versione super collaudata, morbide e profumate; irresistibili appena fritte, perchè il detto "friendo mangiando" è proprio vero, il fritto è troppo buono appena fatto, ma vi assicuro che queste ciambelle il giorno dopo restano ancora morbide e buonissime.
Mi raccomando, se decidete di farle, leggetevi anche le note.


Ciambelle senza patate
Dosi per una ventina di pezzi
- 500 g di farina 00 (anche 250 mannitoba e 250 farina 00) + quella che serve per la lavorazione
- 150 g di burro
- 4 uova
- 1 bicchiere colmo di vino bianco secco
- 1/2 tazzina da caffè di latte
- 1 cucchiaio e mezzo di zucchero semolato
-  1 bustina di vanillina
- 1 cubetto di lievito di birra
- 1 pizzico di sale
E ancora
- olio per friggere
- zucchero semolato
 
- Sciogliere il lievito nel latte e versarlo nella macchina del pane con lo zucchero
- Versarvi sopra le uova battute a parte, il vino bianco secco, quindi la farina con il pizzico di sale
- Avviare l'impasto e come la massa sta insieme versare il burro fuso freddo in due/tre riprese
- Durante l'impasto ho aggiunto qualche cucchiaio di farina per ottenere un impasto morbido e lavorabile
- Lasciar lievitare fino al raddoppio del volume
- Sgonfiare l'impasto e staccandone dei piccoli pezzi fare le ciambelle della dimensione che volete
- Disporre ogni ciambella su piccoli quadrati di carta forno
- Lasciar lievitare ancora per circa due ore o cmq finchè le ciambelle non hanno raddoppiato di volume 
- Friggere le ciambelle in abbondante olio caldo a fiamma media, come si colora girare
- Scolare le ciambelle su carta per far assorbire l'olio in eccesso e passarle ancora calde nello zucchero
 
Note
- La temperatura dell'olio è importante, la fiamma non deve essere alta, altrimenti le ciambelle bruciano fuori e sono crude dentro, ne bassa o le ciambelle vengono piene di olio
- Dispongo le ciambelle su quadrati di carta forno perchè:
> se sono belle grandi le butto direttamente con la carta forno nell'olio quindi tiro via subito la carta che si stacca con una pinza, in questo modo non sgonfio la ciambella
> se si sono gonfiate troppo chiudendo il buco, giro la ciambella sul palmo della mano, stacco delicatamente la carta forno e allargo il buco con le mani, vi assicuro che la ciambella non si sgonfia
- Altro passaggio importante e quello di mettere poco zucchero alla volta nel piatto, questo perchè l'olio delle ciambelle tende a renderlo umido e dopo un pò non si attacca più


24 commenti:

  1. Che belli soffici anch'io li fatti . E chi resiste!

    RispondiElimina
  2. wow ma son bellissime e con la righina in mezzo!

    RispondiElimina
  3. sono a letto con febbre ma le tue ciambelle mi hanno fatto venir una fame sono buonissime..
    lia

    RispondiElimina
  4. dai, le volevo postare anche io le ciambelle staattina...le metto lunedì, e ovviamente ho una ricetta diversa! però quanto mi paicciono, io proverei tutte le versioni, quindi mi sa che proverò anche la tua!

    RispondiElimina
  5. ma sono perfette.. e chissà poi come sono buone

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà , tempo permettendo te le copio troppo invitanti!!
    p.s. la torta sotto è super favolosa!
    Buon w.e. baci!

    RispondiElimina
  7. Una vera delizia e cosi soffici! Se parli cosi bene ..allora prendo anch'io la ricetta..grazie!
    baci ..buon weekend!

    RispondiElimina
  8. ciao natalia, che belle, mi hai fatto venire la voglia...
    io le faccio con le patate, ma anche la tua ricetta e' buonissima!! baci e felice weekend ;)

    RispondiElimina
  9. Ossignur Nat.. vieni a portarmene un paio???? che buone!!!! io odio friggere ma quantod arei per agguantarne una.. bacioni e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  10. e' vero,ugnuna di noi ha la sua versione,e sono tutte strabuone!!
    w la ciambella!!!!

    RispondiElimina
  11. E' vero, ci sono moltissime varianti, questa di cui ci parli oggi è molto simile a quella che utilizzo io per preparare le ciambelle...che voglia di dare un morso! :-)

    RispondiElimina
  12. è vero! anche io ho un sacco di versioni di questa ricetta! sono buonissime!!

    RispondiElimina
  13. Io non vada pazza per i dolci, ma queste le adoro proverò anche la tua ricetta, ne ho decine!

    RispondiElimina
  14. Oggi mi prendi davvero per la gola!
    Ciambelline strepitose e vogliamo parlare della torta?!? Divina!
    Se con i bambini che ti danno da fare riesci comunque a far cose così eccezionali non oso immaginare cosa faresti se fossi un po' più libera!!!
    Bravissimissima!!

    RispondiElimina
  15. Le devo fare, le devo fare, le DEVO fare...ok le faccio domenica!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. E' vero ci sono tante versioni. L'aspetto invita molto.

    RispondiElimina
  17. Io le preferisco tutte con o senza patate ahhahaha son meravigliose!!Bravissima tesoro!Buon w.e.

    RispondiElimina
  18. Ti sono venute benissimo!!Complimenti davvero!!
    Salvo subito la tua ricetta e le provo!!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  19. Sono perfette... bellissime e sofficiose, bravissima!
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  20. Super invitanti, copierò senz'altro la ricetta ;-)
    Tante serene e gioiose giornte
    nonnAnna

    RispondiElimina
  21. Sono bellissime! Ho in mente anch'io di prepararle in questi giorni. E avevo in mente proprio quella con le patate per conferire maggiore morbidezza alle ciambelle. Tu mi consigli con patate o senza?

    RispondiElimina
  22. Ciao .... Meravigliose queste ciambelle... E quanti spunti nel tuo bel blog!!!! A presto... Faby

    RispondiElimina
  23. Ciao cara i prossimi che voglio fare sono proprio le ciambelle..
    Per Natale dalle mie parti si usa farle.
    Buona serata anche a voi tutti!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...