mercoledì 3 aprile 2013

Polpette di Tonno e Cavolfiore


Buongiorno! Trascorso bene il ponte pasquale?
Oggi si riparte con queste polpette davvero gustose oltre che sane e genuine per i più piccoli! Si fanno in poco tempo ed in più sono al forno! La mia piccola ne va matta, convinta che siano crocchè di patate, ed io riesco a farle mandare giù il cavolfiore.


Polpette di tonno e cavolfiore
Dosi per circa 8 polpette
- Un cavolfiore medio (il mio circa 400g)
- Due scatolette di tonno
- 1 uovo
- una patata lessa (io omessa)
- Abbondante parmigiano o grana grattugiato
- Pressemolo
- Pangrattato q.b.
- Olio evo
- sale
 
- Pulire e dividere in cimette il cavolfiore, sbollentarlo in acqua salata e schiacciarlo con la forchetta ancora caldo
- In una terrina mescolare il cavolfiore freddo, il tonno sminuzzato, l'uovo, il sale, il formaggio, l'olio evo (se il tonno è al naturale) il prezzemolo tritato, la patata (se decidete di metterla) ed il pangrattato q.b. ad ottenere un composto morbido e malleabile
- Fare le polpette (che saranno molto morbide) passarle nel pangrattato e disporle su carta forno
- Irrorare con un filo di olio evo ed infornare in forno caldo a 200 C° fino a che non dorano leggermente (circa 20 minuti)
- Servire sia calde che fredde accompagnate da pomodori in insalata
 
Note
- Le polpette si possono preparare tranquillamente il giorno prima per poi essere infornate al momento
- Se preferite potrete usare il pecorino al posto del grana
- Le polpette si possono anche friggere ma sono molto delicate quindi attenzione

16 commenti:

  1. Devono essere deliziosi!
    Complimenti!
    Antonella.

    RispondiElimina
  2. wow davvero un modo sfizioso di proporre il cavolfiore!

    RispondiElimina
  3. le voglio provare anche io l aspetto sono davvero deliziose..
    lia

    RispondiElimina
  4. Appetitosissime, queste mi mancano nel ricettario e preso saranno sul mio menù, grazie della ricetta! Ciao, un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. già le adoro solo per il fatto che sono al forno, mettici pure che amo il calvolfiore, il risultato è che devo per forza provarle o mi rimarrranno in testa come un martello. Buona giornata, baci.

    RispondiElimina
  6. naty!!!
    queste mi mancano!!
    e siccome ho tutto in casa,le faccio al piu' presto,magari domani!!
    baci!

    RispondiElimina
  7. Io le ho fatte in versione senza tonno.. ma proverò questa tua idea.. mi attira da morire! smack .-)

    RispondiElimina
  8. Un ottimo modo per gustare le verdure! Poi pure al forno... dobbiamo riprenderci dopo le abbuffate pasquali :D

    RispondiElimina
  9. mmmm con queste premesse non posso che farle al più presto, questa è un'idea superfurba!!!! grazie, cara!

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono molto queste polpette è un'ottima idea! Ottime con il cavolfiore che a me piace tanto!! Ciao!

    RispondiElimina
  11. quante ce ne inventiamo pur di far mangiare ai nostri figli le verdre..e tu l'hai inventata davvero bene...brava !!!

    RispondiElimina
  12. Che bella idea il cavolfiore, le faccio sempre con le patate ma mi piace un sacco questa alternativa leggera. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  13. ottima idea anche per far mangiare un tipo di verdura scomoda ai bimbi!!

    RispondiElimina
  14. Col cavolfiore non le avevo mai viste .. devo provarle assolutamente .. immagino siano squisite :D .. tu potresti provare le mie con gli agrumi ^_^

    https://ricettesaneegustose.wordpress.com/2013/03/12/polpette-agli-agrumi-con-finocchi-gratinati/

    ... PS: complimenti per le tue ricette .. sembrano tutte fantastiche!

    RispondiElimina
  15. Che buone devono essere. Mi sa che il prossimo cavolfiore finisce cosi'!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...