venerdì 5 aprile 2013

Treccia Brioche, Impasto senza Uova


Nell'ultimo mese ho fatto spesso questa treccia brioche! Morbida e profumata, sia vuota che farcita (con la nutella) è buonissima e si finisce in un attimo.
Ottima appena fatta, si mantiene bene anche il giorno dopo mentre al terzo (se vi avanza) passata al forno o al micro torna morbida come appena sfornata, ma vi assicuro che non supererà il primo giorno!

Treccia brioche, impasto senza uova
Dosi per due trecce piccole ed una farcita alla nutella
- 500 g di farina mannitoba (o metà farina 00 e metà mannitoba)
- una bustina di lievito secco mastrofornaio
- 150 ml di latte tiepido
- 70 g di zucchero semolato
- un cucchiaino di essenza di vaniglia
- 150 g di yogurt bianco (io un vasetto di yogurt greco)
- 90 g di burro (io 50 g di burro da latte e 40 g di burro di cacao Venchi)
- un pizzico di sale
E ancora
- latte per pennellare
- zucchero in granelli
- nutella o marmellata o crema per farcire
 
- Nella macchina del pane inserire in sequenza il latte tiepido, lo yogurt, la farina mescolata con lo zucchero, il lievito, il pizzico di sale
- Iniziare ad impastare e come l'impasto comincia a stare insieme aggiungere il burro in due/tre riprese (prima quello da latte e per ultimo quello di cacao).
- Se procedete a mano: fare la farina, disporvi al centro tutti gli ingredienti ed impastare per almeno 10/15 minuti, sbattendo spesso l'impasto sul piano di lavoro
- Far lievitare per 2/3 ore o finchè non triplica di volume (la consistenza dell'impasto a  lievitazione avvenuta è quella in foto: ricca di alveolature)
- Dividere l'impasto in tanti pezzi, tre per ogni treccia che volete fare
- Allungare i pezzi con le mani su un piano leggermente infarinato e fare le trecce vuote
- Allungare i pezzi con le mani, stendere con un mattarello e riempire con il ripieno scelto, arrotolare su stesso rifacendo un salsicciotto e comporre la treccia
- Disporre le trecce su carta forno e lasciar lievitare ancora 1 ora o finchè non hanno raddoppiato di volume
- Pennellare con latte e cospargere con granella di zucchero
- Infornare, in forno già caldo, a 180-190°C per circa 20/25 minuti o finchì dorano
 
Nota
- Come già spiegato in una ricetta precedente il burro di cacao rende la pasta meno elastica, cioè quando la stendo non si ritira


Clicca sull'immagine per ingrandirla

21 commenti:

  1. ma quante golosita' che prepari!!! brava!! baci e buon weekend!

    RispondiElimina
  2. bellissima e golosa!!!! ciaooooooooo

    RispondiElimina
  3. Caspita è già la terza volta che la rivedo, vuol proprio dire che la devo provare!!!!!! Baci cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia, la treccia non l'ho mai fatta ma sempre e solo la forma in cassetta.
    E poi senza uova mi incuriosisce tantissimo!

    RispondiElimina
  5. Bellissima e molto golosa la tua briochona!!!!! Un bacione e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. La morbidezza si nota dalla foto...davvero una ricetta da tenere a mente...grazie di averla condivisa..e un bacione!

    RispondiElimina
  7. Quante cose buone si riescono a fare senza... bellissima davvero! Un bacione :)

    RispondiElimina
  8. Una ricetta da provare. L'aspetto è molto invitante.

    RispondiElimina
  9. la proverò mi piace troppo..con la nutella :P
    baci!

    RispondiElimina
  10. a me senza uova piace farcita!!!

    RispondiElimina
  11. che bella idea, la voglio provare presto!ho bisogno di dolcezza!!!!

    RispondiElimina
  12. Fantastica questa treccia tesoro e poi senza uova quindi perfetta da fare anche quando hai voglia di un dolce ma guarda caso ti mancano proprio le uova:D!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  13. Se continuo a provare tutti i lievitati che vedo inizierò a lievitare anche io!!!
    Ma questo è troppo goloso!!! ;)

    RispondiElimina
  14. uh che treccia bella e soffice.. mi piace moltissimo.. una bella alternativa quando hai voglia di impastare ma aprendo il frigo ti ritrovi senza uova!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao carissima.. ottima la treccia brioche.
    La mia bimba..non vede l'ora di mangiarne uno buono come questo.
    Lo vedo soffice, deve essere buonissimpo..mi segno la ricetta, spero solo di decidermi, tempo permettendo di farlo.
    Vi abbraccio tutti..anche qui c'è brutto tempo sono due giorni che piove. Ciao a presto.
    Inco

    RispondiElimina
  16. Ciao cara a vederla prima oggi ne ho fatta una che è venuta malissimo,domani compro tutto e la provo!Buon w.e.

    RispondiElimina
  17. Que maravilla de trenza.
    SE VE RIQUISIMO.
    ACABO DE HACERME SEGUIDORA TUYA, SI TE APETECE PASATE POR MI BLOG.
    UN ABRAZO

    RispondiElimina
  18. Mi piace e va provata presto.
    Ciao,un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. ma che splendore!! Oltre che belle devono essere anche buonissime, ma quanto sei brava?!?
    Non ho mai provato la pasta brioche senza uova, ad essere sincera la preparo poco in generale, ma dovrei proprio rimediare provando la tua treccia :-p

    RispondiElimina
  20. Mi ero persa questa meraviglia!!!!
    io x la pasta brioche utilizzo da sempre la ricetta delle Sorelle Simili... particolare lo jogurt nell'impasto! da provare!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...