mercoledì 12 febbraio 2014

Sfilatino di pane bicolore a lievitazione naturale

 
Dopo essere stata la recipetionist di dicembre, anche per me si ricomincia a copiare. Questo mese siamo da  Carla Emilia che ci ospita nel suo blog ricco di ricette tutte da leggere e provare.
Ho appuntato varie cosine che vorrei fare, che non so quando riuscirò a realizzare, ma primi fra tutti dovevo assolutamente provare questo pane che mi ha subito colpita, nella forma come nel colore.
Unica variazione apportata è la sostituzione della curcuma (che non avevo in casa e non sono riuscita a trovare al super) con la paprika dolce. Per il resto gli ingredienti sono quelli dati da Carla Emilia, ho solo allungato i tempi di lievitazione e ridotto la quantità di lievito madre adattandola alla forza del mio.
Un pane buonissimo, dal sapore particolare; ottimo sia da  solo che accompagnato con salumi; da provare bruschettato con formaggio ed origano.
 

Sfilatino di pane bicolore a lievitazione naturale
Dal blog un'arbanella di basilico
Impasto bianco
- 150 g di farina 0
- 75 g di acqua
- 5 g di zucchero
- 75 g di lievito madre (io 50 g) o 6 g di lievito di birra
- 1 cucchiaino di olio d'oliva
- 2 g di sale
Impasto arancione
- 260 g di farina 0
- 20 g di curcuma (io paprika dolce)
- 1 bustina di zafferano
- 150 g di acqua
- 10 g di zucchero
- 150 g di lievito madre (io 100 g) o 12 g di lievito di birra
- 2 cucchiaini di olio d'oliva
- 4 g di sale

- Preparare i due impasti separatamente: sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, trasferire nel cestello della macchina del pane e versarvi sopra i rimanenti ingredienti. Per l'impasto arancio miscelare la farina con curcuma/paprika e zafferano.
- Impastare bene per ottenere un impasto ben incordato, quindi trasferire in una scodella e lasciar lievitare per 5 ore.
- Riprendere la pasta, sgonfiare con le mani e ripiegarla a libro lavorandola brevemente con i pugni.
- Dividere l'impasto arancione in due parti e stendere ogni parte in un rettangolo nello spessore di 1 cm.
- Sovrapporre i rettangoli, arancione, bianco, arancione (vedi foto) pennellando con tuorlo d'uovo o acqua ogni strato.
- Tagliare delle strisce (vedi foto) con un coltello a lama liscia e attorcigliare per formare lo sfilatino
- Disporre le forme di pane su un canovaccio pulito spolverizzato di farina, coprire e lasciar lievitare per 8 ore (tutta la notte).
- Trasferire gli sfilatini su una teglia coperta con carta forno e spolverizzata di farina ed infornare a 180°C per circa 25 minuti (dipende da quanto sono doppi gli sfilatini di pane).


Clicca sull'immagine per ingrandire

Con questa ricetta partecipo a "the recipetionist" di febbraio

25 commenti:

  1. Mi piace questa doppia colorazione e doppio sapore. E' anche molto bello da presentare.

    RispondiElimina
  2. che forte è bellissimo!! complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Oddio copio te e Carlina bella e li faccio anch'io!!!
    che bellissima ideaa!! ;D Grazie!!

    RispondiElimina
  4. Che sfilatino meraviglioso cara e che colori, vine evoglia di addentare il monitor!!Tesoro oggi è partito il mio nuovo contest "I dolci del cuore"ti aspetto e trovi tutti i dettagli nel blog!!Un abbraccio,Imma

    RispondiElimina
  5. manco due giorni, e fai queste meraviglie???? sei una fata Natalia!!!!

    RispondiElimina
  6. >E' fantastico, mi attrae davvero una cifra!! Grazie :)
    E d'altronde CarlaEmilia proprio brava!

    RispondiElimina
  7. ma è carinissimo! questo mi era scappato!!! ti è venuto magnificamente! Brava!

    RispondiElimina
  8. E ti pare che io non la faccio?????? è meravigliosa questa ricetta.. che colori magnifici.. e poi ho giusto giusto la curcuma che amo!!!!! samckkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  9. Ma è bellissimo!!Sai che meraviglia portarlo in tavola...un figurone:) Brava!!

    RispondiElimina
  10. e'veramente particolarissimo!!

    RispondiElimina
  11. Fantastico!!!!...che bel colore!!!...e poi dev'essere ottimo!!!

    RispondiElimina
  12. Ma son meravigliosiiiii!!!!!!! *___*
    Bravissima Natalia,un bacione

    RispondiElimina
  13. Grazie Natalia, è bella l'idea della paprika, in effetti penso sia meglio della curcuma, magari ti ricopio ;) Bacione a grazie ancora

    RispondiElimina
  14. Ciao, scenografico questo pane bicolore! La curcuma è un efficace colorante e lo zafferano contribuisce non poco al bellissimo colore arancione dell'impasto.
    Insomma il tuo sfilatino è riuscito bello, speziato e pure fragrante!
    Bravissima.
    baci baci

    RispondiElimina
  15. ciao natalia, bellissimo complimenti, molto bello esteticamente e sara' anche buonissimo, grazie per la ricetta, buona giornata a presto rosa, baci.)

    RispondiElimina
  16. ma è fortissimo! che bella idea, pure scenografica :)
    brava!

    RispondiElimina
  17. Bellissimo da vedere e sicuramente anche molto buono!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. è bellissimo, complimenti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. uuuh ma bello il pane bicolore!!!
    qualche mese fa una carissima amica mi regalò una pasta madre mooolto mooolto vecchia.
    la tratto con un certo timore reverenziale, ma mi ci sono appassionata a tal punto che non potrei più fare a meno di impastare...
    bello bello bello.
    bacio!

    RispondiElimina
  20. Ma che spettacolo questo pane, bellissimo!
    E vedo che il lm ti sta dando grandissime soddisfazioni!

    RispondiElimina
  21. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina
  22. * Questo tuo pane mi ha fatto venire l'acquolina in bocca!
    * Un passaggio veloce per farti i miei auguri in questa che è anche la festa dell' amicizia

    RispondiElimina
  23. Natalia....è bellissimo!!! mi viene voglia di panificare di nuovo!! ma voglio provarlo GF, grazie e bacioni!

    RispondiElimina
  24. impastati con la paprika e lo zaferano?...idea grandiosa!
    bellissimi!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  25. Natalia eccomi qui finalmente! Credo che uesta sostituzione della paprika dolce si avvicini molto di piu ai miei gusti e la lievitazione lenta...beh...mi ha conquistata
    ! Buon weekend cara e grazie, Flavia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...