venerdì 24 aprile 2015

Polpette con ricotta, mortadella e pistacchi


Dopo un bel po' di giorni di assenza rieccomi su questi schermi! A causa di un guasto al pc sono dovuta stare ferma; ora si ricomincia seppur lentamente, visto che mi tocca riordinare file e foto che sono andati dispersi!
Riprendo volentieri con la mia partecipazione al the recipetionist ideato da Elifla del blog cuocicucidici! Questo mese a ospitarci è Cristiana e da lei ho pescato la ricetta di queste polpettine alla ricotta e mortadella che è piaciuta tanto in famiglia, bimbi compresi. Non ho variato nulla negli ingredienti, ho solo ridotto la quantità di pistacchi perché su metà delle polpettine ho preferito non metterli visto che i miei figli come vedono qualcosa di strano e colorato iniziano a fare le facce più strane del mondo; io però ve li consiglio caldamente!


Polpette di ricotta, mortadella e pistacchi
Fonte ricetta: Cristiana
Dosi per circa 20 polpettine
350 gr ricotta di mucca
200 gr mortadella ai pistacchi
3 cucchiai di pistacchi sgusciati (per un cucchiaio)
100 gr mollica di pane (per me 4 fette di pancarrè)
200 ml latte
1 uovo
sale 
pangrattato q.b.
olio per friggere
 
Per la salsa di accompagnamento
1 cucchiaio pomodorini secchi
1 cucchiaino capperi
olio evo

- In una capiente ciotola amalgamare la ricotta, la mortadella frullata, il pane precedentemente ammollato nel latte e strizzato e l'uovo. Aggiustare di sale e aggiungere all'impasto i pistacchi tritati finemente.
 - Formare tante piccole polpettine grandi quanto una noce, passarle nel pangrattato e disporle in una teglia rivestita di carta forno, infornare a 180°C fino a doratura, oppure friggere le polpettine in abbondante olio caldo.
- Preparare la salsa. Frulla i capperi con i pomodorini e l'olio, fino ad ottenere una cremina.
- Servire le polpette caldissime accompagnate dalla salsa preparata. 
 
Con questa ricetta partecipo a Therecipetionist di aprile
 
 

12 commenti:

  1. Senti ma per quanto è semplice questa ricetta tanto è fantasticamente buona....sono contenta che tu sia riuscite a sistemare il pc, certo ora ti aspetta il duro lavoro..ma almeno hai risolto!!Buon weekend a te e ai tuoi bimbi...baci Flavia

    RispondiElimina
  2. Si non lesinerò sui pistacchi,mi piacciono troppo e con la mortadella ci stanno benissimo.Ti rubo due polpette e bentornata Natalia!

    RispondiElimina
  3. Ma sono pazzesche!!! così stuzzicanti con anche la mortadella nell'impasto! baci e buon week-end! :-)

    RispondiElimina
  4. le polpette sono sempre ottime, cosi' molto curiose, bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Ottime le tue polpette, belle da vedere e sicuramente una tira l'altra !

    RispondiElimina
  6. ottime queste te le copio veloce veloce! super sfiziose!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  7. che buone,veloci e golose,grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  8. Bellissime le polpettine! Con i pistacchi poi le devo provare!!

    RispondiElimina
  9. Ciao! Questa ricetta mi ricorda la nascita del blog: l'ho fatta insieme all'amica con cui avevo cominciato...poi mi sono fatta prendere dal possesso e ho voluto che fosse uno spazio solo mio! Però per le prime ricette quanto mi sono divertita: c'era il rituale di vedersi apposta per cucinare...grazie mille!

    RispondiElimina
  10. buonissime le faccio simili e piacciono sempre tanto :P

    RispondiElimina
  11. delle polpette molto invitanti da mangiare con gli occhi, immagino il profumo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...