sabato 6 giugno 2015

Torta cars

 
cars cake
 
Rientro su queste pagine dopo una lunga pausa. Come sempre in questo periodo compleanni e impegni vari mi tengono lontana dal blog e non riesco mai a organizzarmi per tempo con post programmati. A dire il vero trovo molto difficile riprendere. Forse avrei bisogno di un periodo di pausa un po' più lungo, quindi non escludo, in questo mese, post e visite ai vostri blog in modo più sporadico. Ma può darsi anche di no!

 
 Domenica scorsa l'ometto di casa ha compiuto tre anni!
In questo periodo le sue grandi passioni sono le macchinine e gli animaletti! Su sua personale richiesta ho realizzato questa torta che non è venuta perfetta ma lo ha fatto davvero tanto contento.
 
Ho provato con pieno successo il pandispagna al cioccolato di Di Carlo, tema di sfida dell'MTC di aprile. Una base ottima anche per torte in pasta di zucchero: umida, compatta, si taglia e si intaglia senza troppe briciole. Io l'ho farcito con la classica panna  e nutella perché piace tanto ai bambini.
Per la composizione della macchina ho preso spunto da qui, ma vi lascio comunque un piccolo set fotografico e alcune spiegazioni più giù per la sua realizzazione.
 


Torta cars
Pandispagna al cacao di L. Di Carlo (fonte Caris)
Per la base 28x20 alta 4 cm
- 230 g di tuorli
- 200 g di zucchero semolato
- 1 g di sale fino
- 4 g di buccia di limone

- 250 g di albume
- 50 g di zucchero semolato

- 50 g di farina
- 50 g di fecola
- 50 g di cacao amaro
- 100 g di burro fuso a 45°C

Per la base 28x20 alta 2 cm
- Le dosi di sopra divise esattamente a metà

- Montate i tuorli con lo zucchero, gli aromi e il sale per almeno 15 minuti (10 per la dose a metà)
- A parte, montate gli albumi con lo zucchero
- Unite delicatamente una parte di albume alla prima montata, quindi una parte delle polveri setacciate due volte; ripetere fino a terminare
- Prelevate 1/10 della massa e inserite il burro fuso, mescolate e incorporate delicatamente al resto della massa
- Trasferite in stampi imburrati e infarinati e infornate a 180°C, statico, per 20-25 minuti

Per la farcia
- nutella
- panna da montare
Per stuccare la torta
- 100 g di cioccolato fondente
- 100 g di panna da cucina
Per la copertura
- pasta di zucchero rossa (circa 1,2 Kg per queste dimensioni), pasta di zucchero nera (300g circa), blu, bianca e gialla

- Tagliate il pandispagna più alto come indicato in foto (2-3-4-5) per dare forma alla macchina (conservate i ritagli)
- Tagliate ora il pandispagna in due metà e farcitelo con la nutella e la panna
- Utilizzate il pandispagna più piccolo per intagliare i tre pezzi che formeranno la parte superiore dell'auto (6 -7-8)
- Posizionate i pezzi "incollandoli" con la nutella (foto 9)
- Utilizzate i ritagli del primo pandispagna per creare l'alettone e la parte di carrozzeria, anteriore e posteriore, che copre le ruote (foto 10)
- Preparate la ganache. Portate quasi al bollore la panna, spegnete e tuffatevi il cioccolato fondente, rigirate bene fino a ottenere una crema. Come la ganache avrà raggiunto giusta densità spalmatela sulla torta per stuccarla per bene
- Lasciate riposare la torta in frigo per tutta la notte
- Il giorno dopo rivestite la torta con la pasta di zucchero e terminate con le decorazioni.

10 commenti:

  1. E' UN CAPOLAVORO, AUGURI AL TUO PICCOLO, CHISSA' COME SARA'STATO FELICE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Natalia..quando arrivi arrivi, vederti è sempre un piacere. Si sa che in questi periodi , c'è sempre da fare. Ci vorrebbe un anno intero per riposarsi.
    Bellissima la torta.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sei brava?????????????????????? Complimentissimi Natalia!!!!

    RispondiElimina
  4. auguri al tuo piccolo e complimenti per la torta, davvero bellissima e golosa!! buona domenica!!

    RispondiElimina
  5. Oh ma è stupenda.. <3 e al tuo ometto sarà piaciuta un sacco!!!! :-))
    Bravissima,tranquilla ti capisco molto bene ;-)
    Un bacione felice serata

    RispondiElimina
  6. Complimenti, hai fatto un capolavoro !

    RispondiElimina
  7. ti capisco io tra impegni e poca voglia non so più che fare con il blog ....
    sei stata bravissima e so l'impegno che ci vuole per realizzare questa torta tantissimi auguriiii

    RispondiElimina
  8. Complimenti Natalia, a torta è veramente carinissima e non deve essere stato affatto semplice realizzarla con quella forma così complicata!! Bravissima!!! Il tuo bimbo sarà stato felicissimo, auguroni anche se in ritardo:)
    Un bacione e buona settimana dalle pancettine!

    RispondiElimina
  9. Ciao Natalia, pensavo di essere l'unica ad essere stata lontana dai blog! Questa torta e' spledida! Non la faccio vedere a mio figlio, perche' se me la chiede chi ci riesce? Non sono a questi livelli! A presto

    RispondiElimina
  10. ragazza sei stata bravissima io avrei mollato subito, complimenti

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...