domenica 19 marzo 2017

Zeppole di San Giuseppe al forno ma anche fritte


Buongiorno e buona festa del papà.
So che avrei dovuto postare questa ricetta già da qualche giorno ma il tempo proprio non c'è stato. E infatti anche ora, sto facendo tutto di fretta!!
Ci tenevo però a lasciare la ricetta di famiglia delle zeppole di San Giuseppe, visto che in tanti anni di blog ancora non ci sono riuscita.
A voi e buona domenica!!!


Zeppole di San Giuseppe
Dosi per una trentina di pezzi
- 12 uova
- 500 g di farina 00
- 150 g di burro
- 750 ml di acqua
- 2 cucchiai rasi da cucina di zucchero semolato
- sale

- crema pasticcera dose da 6 uova
- 200 ml di panna per dolci


- Versate l'acqua in una capiente pentola e adagiate il panetto di burro
- Portate l'acqua al bollore, in modo che il panetto di burro si sciolga del tutto.


- Allontanare dal fuoco e versare tutta la farina, rimestare subito e rimettere sul fuoco.
- Girare con il mestolo di legno, fino a ottenere un composto che si stacca dalle pareti.
- Spegnere e lasciare raffreddare del tutto


- Addizionare un uovo alla volta al composto freddo. Io ho lavorato tutto nella planetaria, molto più veloce e meno faticoso.
- Ogni uovo dovrà essere perfettamente amalgamato prima di addizionare il secondo.
- Addizionare anche lo zucchero in questa fase.
- Se procedete a mano, usate una frusta e lavorate energicamente. Inizialmente il composto sarà duro, poi diventerà sempre più morbido e sarà più facile lavorarlo

- Trasferire il composto su una sacapoche e formare le zeppole su una teglia rivestita di carta forno.
- Infornare le zeppole a 200° per i primi 20 minuti, poi abbassare la temperatura a 180°c per i successivi 20. Spegnere e lasciare raffreddare sotto al forno.
- Se decidete di friggere le zeppole, una mia amica consiglia di passarle comunque al forno dopo dieci minuti e tuffarle poi in olio bollente, questo permetterà di avere zeppole più asciutte e dalla forma più bella.
- Tagliare ogni zeppola a metà, e farcirle con la crema pasticcera.
- Decorare con le amarene.

10 commenti:

  1. Cara Natalia, il nome non mi dice niente ma le foto si!!! sicuro buonissime!!!
    Ciao e buon San Giuseppe festa dei Papà, un abbraccio e un sorriso :- )
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. bellissime,brava,buona festa di San Giuseppe

    RispondiElimina
  3. che spettacolo Natalia O_O sempre bravissima, buona domenica <3

    RispondiElimina
  4. perfette e golosissime grazie di aver condiviso la tua ricetta di famiglia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Che delizia...sono golosissima, te ne ruberei un paio seduta stante, ehehehehe ;)
    Un abbraccio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia sia nella versione fritta che in quella al forno.

    RispondiElimina
  7. Sono perfette Natalia, e tanto golose!!!

    RispondiElimina
  8. Perfette e sicuramente buonissime, bravissima cara Natalia la ricetta di famiglia meritava di essere condivisa!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Prima o poi devo decidermi a farle...le tue sono di una golosità unica :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...