venerdì 22 dicembre 2017

Torta al latte condensato e pandoro al cioccolato


Siamo a poche ore dal Natale.
In casa è tutto un fermento: si corre, si prepara, si cucina e si incarta. Ma oramai per me è quasi tutto pronto, quindi tra poco potrò finalmente rilassarmi e godermi questi momenti di festa. 
Nonostante ciò, avrò veramente poco tempo per preparare altri post in questi giorni, quindi approfitto della ricetta di oggi per lasciarvi i miei più cari auguri di BUON NATALE

Mi anticipo anche con un "dolce idea riciclo pandoro".
Questa torta al latte condensato e pandoro al cioccolato, non solo è una pratica e veloce idea recupero ma è anche un modo goloso per portare in tavola un dolce buonissimo, che piacerà a grandi e piccini.

La torta ha una consistenza scioglievole e cremosa, molto particolare. Vi consiglio la sosta in frigorifero per sformare e tagliare il dolce in modo perfetto. All'uscita dal forno, infatti, la torta risulterà piuttosto morbida, ma dopo il raffreddamento raggiungerà la giusta consistenza non perdendo però la sua morbidezza. Potrete anche usare una teglia rettangolare e tagliare la torta in barrette rettangolari da servire ai vostri ospiti. 

Io ho decorato la torta con mandorle a scaglie, ma voi potrete usare quello che volete, anche del torrone ad esempio, che può essere aggiunto tranquillamente all'impasto per creare una consistenza più croccante. 
Un dolce che vi sorprenderà! 


Torta al latte condensato e pandoro al cioccolato
Dosi per una tortiera da 24 cm
- 500 g di pandoro al cioccolato
- 120 ml di latte condensato
- 200 ml di panna per dolci
- 1/3 di bicchiere di latte
- Mandorle in scaglie per la decorazione (o se preferite gocce di cioccolato fondente o cioccolato bianco)

- In una scodella mescolate il latte condensato con la panna per dolci
- Spezzettate nella scodella il pandoro e versate sopra il latte
- Amalgamate il tutto e come il pandoro avrà assorbito per bene i liquidi trasferite il composto in una teglia per torte o per crostate
- Se non usate stampi in silicone allora imburrate e infarinate le tortiere
- Decorate la vostra torta con le lamelle di mandorle oppure le gocce di cioccolato
- Infornate la torta a 180°C per circa 20 minuti circa
- Sfornate e lasciate raffreddare il dolce, poi passatelo alcune ore in frigo prima di sformarlo


10 commenti:

  1. Che bella idea😍 Buone Feste 🤗💗

    RispondiElimina
  2. Una torta deliziosa mia cara e poi il latte condensato è una droga per me!!Cara ti auguro un Natale pienoooooo di amore e serenità e di tutto quello che il tuo cuore desideri!!!
    Un bacione grande e tvbbbbbbbbb,
    Imma

    RispondiElimina
  3. Cara Natalia, lo sai io sono molto goloso! Direi come un bambino!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Golosissima proposta e ottima idea riciclo!!!
    Tantissimi auguri di Buone Feste a te e ai tuoi cari!!!

    RispondiElimina
  5. Già idee di riciclo pandoro??? che brava sei... è stra golosa questa torta.. :-* Se non riesco a passare domani... ti faccio oggi tanti auguri di Buon Natale!!!

    RispondiElimina
  6. ciao cara Natalia, grazie di essere passata da me, ti auguro un felicissimo e sereno Natale, auguri!!! :)

    RispondiElimina
  7. Grande come sempre Natalia! Amo le ricette riciclose, con queste mi conquisti sempre ♥
    Tanti auguri cara, di giorni lieti ♥

    RispondiElimina
  8. un ottimo modo per riciclare il pandoro e trasformarla in una deliziosa torta golosa!
    Ti auguro buone feste! 😘

    RispondiElimina
  9. Leggo ora questa deliziosa ricetta....mi ritrovo un pandoro ancora da riciclare ma é quello classico e non a cacao? Viene buona comunque. Grazie mille

    RispondiElimina
  10. Ciao Angela. Puoi usare anche il pandoro classico. Se poi preferisci il gusto cacao puoi aggiungerne 1 cucchiaio raso da cucina quando mescoli panna e latte condensato. Grazie a te.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...