mercoledì 17 gennaio 2018

Biscotti a forma di animaletto: le pecorelle


Per la serie biscotti a forma di animaletto ecco le pecorelle.
Sono dei biscotti molto semplici da realizzare, infatti quelli che vedete in foto sono frutto del lavoro dei miei piccoli.
Facilissimi da fare sono anche questi simpatici biscotti a forma di testa di leone,



Biscotti a forma di animaletto: le pecorelle Dosi per circa 30 pezzi (il numero dei pezzi dipenderà comunque dalla dimensione dei vostri tagliapasta)
- 250 g di farina 00
- 1 cucchiaio raso di Nesquik o di cacao amaro
- 125 g di burro freddo a pezzi
- 100 g di zucchero semolato
- 1 uovo intero + 2 tuorli
- un pizzico di sale
Per la decorazione
- Gocce di cioccolato (per gli occhietti)
Vi occorre inoltre
- Un tagliapasta a forma di fiore
- Un tagliapasta a forma di cerchio più piccolo del precedente

- Preparare la frolla. Fate la fontana con la farina e il pizzico di sale, disponete al centro il burro freddo a pezzi e iniziate a impastare con la punta delle dita in modo da ottenere un composto simile al pangrattato (potrete anche impastare direttamente con impastatrice)
- Rifate la fontana e rompete al centro le uova, addizionate anche lo zucchero
- Impastate per bene, fino a ottenere un panetto morbido e omogeneo
- Dividete il panetto in due parti, una più piccola, circa 1/3, che avvolgerete in pellicola
- Addizionate il cacao o il Nesquik al panetto di pasta più grande, lavoratelo bene, in modo da incorporare gli ingredienti, ma velocemente; avvolgete anche questo in pellicola per alimenti
- Trasferite i panetti in frigo, per almeno 1 ora (i panetti possono essere preparati tranquillamente anche il giorno prima)
- Riprendete gli impasti e stendeteli su un piano leggermente infarinato, allo spessore di 1/2 Cm
- Intagliate il corpo delle pecorelle con il tagliapasta a forma di fiore e la testa con quello a cerchio: disponete il corpo direttamente su teglia rivestita di carta forno
- Attaccate i due pezzi pennellando con poca acqua o del bianco d'uovo
- Con dei piccoli pezzi di pasta fate le orecchio e le zampe delle pecorelle, attaccate anche queste come descritto sopra
- Con le gocce di cioccolato fate gli occhi
- Infornate i biscotti a 170°C e cuoceteli fino a leggera doratura del bordo, circa 12-15 minuti



9 commenti:

  1. Cara Natalia, ma che belli sono questi biscotti è peccato mangiarli!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ma che belli O_O è un peccato mangiarli!!

    RispondiElimina
  3. Ma come sono carini....immagino quanto si sono divertiti i tuoi bimbi a farli!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. Maaaaa sono deliziosi, carinissimi e immagino buoni buoni! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Oddio quanto sono carineeeee!!! mi piacciono un sacchissimo, sono così tenere. Queste le devo proprio fare

    RispondiElimina
  6. Sono bellissime e certamente anche buone :) complimenti.

    RispondiElimina
  7. Troppo carine queste pecorelle!!!!
    bravissima ^__^

    RispondiElimina
  8. Bellissimi si deve anche giocare in cucina con ironia e simpatia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...