mercoledì 2 novembre 2022

Liquore limoncello fatto in casa


Nuovo appuntamento con la rubrica dell'Italia nel Piatto che pian piano ci sta accompagnando verso la fine del 2022. Per il mese di novembre vi proponiamo un tema dedicato alla preparazione in casa di liquori e infusi tipici regionali oppure delle ricette che hanno come ingrediente principale proprio queste bevande. 

Visto l'avvicinarsi del Natale 🎄 potreste anche realizzare un liquore casalingo da regalare a familiare ed amici. Sarà una cosa sicuramente molto gradita. 

Per la Campania non potevo non parlarvi di uno dei nostri liquori tipici: il limoncello, conosciuto e apprezzato anche al di fuori del nostro paese. 

So che in rete la ricetta del liquore limoncello è ampiamente presente ma sulle pagine di questo blog mi mancava e poi quella che vi lascio è la nostra ricetta di famiglia, quella che facciamo da anni e anni, prima ancora che nascessero i blog di cucina. Probabilmente la ritroverete molto simile in altri siti ma penso sia giusto lasciarla anche qui per chi vi approda e vuole sbirciare tra le ricette dei miei liquori.

Inoltre qui troverete anche la ricetta su come riutilizzare le bucce di limoncello esauste per preparare una buonissima farina al limone. 



Sicuramente sapete che il liquore limoncello deve essere realizzato con limoni rigorosamente biologici, con buccia grossa e rugosa. Le varietà di Sorrento e di Amalfi sono sicuramente le migliori, perché sono ricche di olii essenziali che sono rilasciati durante l'infusione della buccia. Personalmente non sempre ho la fortuna di usare limoni che provengono direttamente da queste zone, più spesso uso quelli dei nostri alberi, che sono poi le stesse varietà solo cresciute in ambienti diversi. Ovvio che la zona di crescita influenza molto sulla qualità finale del limone e che i gli agrumi sviluppati sulle parti costiere hanno un profumo e una pezzatura diversa ma vi assicuro che anche in altre parti della Campania, tra le province di Caserta, Napoli e Benevento queste varietà vengono altrettanto bene, adatte insomma alla realizzazione del liquore limoncello



Nota: i limoni della foto non sono stati usati per realizzare il liquore. 

Liquore limoncello 🍋

- 1 litro di alcool  

- 8 limoni non trattati 

- 650 g di zucchero semolato 

- 1 litro di acqua 

Procedimento 

  1. Pelate i limoni, cercando di tagliare solo la parte gialla della buccia.
  2. Trasferite la buccia all'interno di un contenitore di vetro. 
  3. Versate l'alcool sopra le bucce di limoni, chiudete ermeticamente e lasciate riposare in luogo buio per 15 giorni, avendo cura di rimescolare il tutto ogni giorno. 
  4. Trascorso il tempo di macerazione, preparate lo sciroppo: versate acqua e zucchero in una casseruola e sciogliete lo zucchero a fiamma dolce fino al bollore del liquido. 
  5. Lasciate raffreddare lo sciroppo prima di versarlo nel contenitore con l'alcool e le bucce di limone.
  6. Mescolate per bene, poi imbottigliate il liquore filtrandolo con la garza sterile. 
  7. Lasciate riposare il liquore un paio di settimane ancora prima di gustarlo. 
  8. Conservate il liquore limoncello in dispensa, oppure nel frigorifero o nel congelatore.
Note

- Consumate il limoncello entro 10 mesi dalla sua produzione perché durante questo periodo il sapore e il colore del liquore sono più intensi. 



Ed ecco le altre proposte di questo mese 🍂


Valle d’Aosta: Crema al cioccolato e castagne con Genepy https://www.delizieeconfidenze.com/2022/11/crema-al-cioccolato-e-castagne-con-genepy.html


Liguria: coniglio al Rossese  https://arbanelladibasilico.blogspot.com/2022/11/coniglio-al-rossese-per-litalia-nel.html 

 

Lombardia. La rusumada, antica bevanda Milanese https://www.pensieriepasticci.it/2022/11/la-rusumada-antica-bevanda-milanese.html 

 

Trentino-Alto Adige: Ratafià di noccioli e corniole sotto grappa

https://profumiecolori.blogspot.com/2022/11/ratafia-di-noccioli-e-corniole-sotto.html

 

Veneto: Vov, Liquore all’uovo veneto  https://www.ilfiordicappero.com/2022/11/vov-liquore-uovo

 

Friuli-Venezia Giulia. Stinco di maiale al Cabernet franc

http://www.lagallinavintage.it/2022/11/stinco-di-maiale-al-cabernet-franc.html

 

Emilia-Romagna Il Vov Zibaldone culinario: Il VOV

 

Toscana. La vinata e il vino picciolo La vinata e il vino picciolo (acquacottaf.blogspot.com)

 

Umbria. Pane al Sagrantino e cipolla rossa di Cannara  https://www.dueamicheincucina.it/2022/11/pane-al-sagrantino-e-cipolla-rossa-di-cannara.html   

 

Marche.Torta al vino rosso e visciole https://www.forchettaepennello.com/2022/11/torta-al-vino-rosso-e-visciole.html  

 

Lazio Caffè corretto alla sambuca https://www.merincucina.it/2022/11/caffe-corretto-alla-sambuca.html

 

Abruzzo. Tozzetti al vino con cioccolato e nocciole https://unamericanatragliorsi.com/2022/11/tozzetti-al-vino-con-cioccolato-e-nocciole.html/ 

 

 

Campania. Liquore limoncello https://fusillialtegamino.blogspot.com/2022/11/liquore-limoncello-fatto-in-casa.html

 

Puglia. Liquore di melagrana https://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2022/11/liquore-di-melagrana.html

 

Basilicata. Gambrinus in versione lucana 


 

Calabria.  Liquore al bergamotto https://ilmondodirina.blogspot.com/2022/11/liquore-al-bergamotto.html

 

Sicilia. Crema al Marsala 

https://www.profumodisicilia.net/2022/11/02/crema-al-marsala/

 

Sardegna. Liquore di alloro https://dolcitentazionidautore.blogspot.com/2022/10/liquore-di-alloro.html

 

 

Pagina Facebook: www.facebook.com/LItaliaNelPiatto

Instagram: @italianelpiatto. https://www.instagram.com/italianelpiatto/


9 commenti:

  1. Che meraviglia il vostro limoncello, Nat!

    RispondiElimina
  2. Limoncello fatto in casa: un liquore davvero favoloso!

    RispondiElimina
  3. Mica sempre riesco a trovarli i limoni di Amalfi o di Sorrento. Peccato, sono così belli, hanno un profumo così intenso, immagino quanto sia buono il tuo limoncello! un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Beh, chapeau....ovviamente una campana non poteva non presentare la ricetta del Signor Limoncello, liquore Italiano per eccellenza! Con i vostri limoni buonissimi sarà spettacolare...Un abbraccio carissima e buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
  5. Otimo fatto in casa, lo adoro!!!!

    RispondiElimina
  6. lo faccio anch'io con i miei limoni bio, ma i vostri di Amalfi sono tutta un'altra cosa! un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Il limoncello è uno dei pochissimi liquori che apprezzo Natalia e una volta ho anche provato a farlo. Il tuo dev'essere una meraviglia! I limoni della tua zona sono imbattibili per gusto e per profumo!
    Bacioni,
    Mary

    RispondiElimina
  8. Il mio preferito... non ha bisogno di presentazioni... Ricordo ancora quello comprato in una piccola distilleria di Vico Equense qualche anno fà... sparito in pochi giorni! A presto LA

    RispondiElimina
  9. Un grande classico. Non potevi scegliere altrimenti e giustamente

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...